Flush è un software di condivisione files basato sulle recenti libtorrent-rasterbar, ovvero le stesse librerie bittorrent (Rakshasa) ma con una marcia in più. Vediamo quali sono, quindi, le particolarità principali.Le libtorrent sono una implementazione libera e opensources (scritte in C++) del protocollo BitTorrent. È disponibile per Mac OSX, FreeBSD, Windows e, naturalmente, GNU/Linux. Oltre a supportare gli ormai noti DHT, IPv6, HTTP, e Kademlia, permettono il peer exchange con client µTorrent (PEX).
Flush, il cui nome onomatopeico richiama il rumore dello “sciacquone”, utilizza le GTK per la sua interfaccia grafica. Realizzato recentemente da Konishchev Dmitry mi auguro possa trovare un posticino di rilievo in qualche distribuzione..magari su Ubuntu dove attualmente regna incontrastato Transmission (altro ottimo client).
Features

  • Controllo istanze dalla command line.
  • Avvio simultaneo di più istanze con differenti configurazioni per lo stesso profilo.
  • Copia automatica nella dir specifica dei download terminati.
  • Impostazione personalizzata dei percorsi di download per ogni file torrent.
  • Caricamento automatico dei torrents dalla dir specificata.
  • Pausa e rimozione automatica dei vecchi torrents.
  • Statistiche in tempo reale e riassunto.
  • Creazione torrents personali.
  • IP filter.

Installazione
 
Bhe, cosa aspettare allora? Il software è disponibile nei repository Launchpad.
Per aggiungerli, assieme alla chiave, possiamo utilizzare il semplice Synaptic altrimenti apriamo il file /etc/apt/sources.list ed inseriamo:
# Flush
deb http://ppa.launchpad.net/konishchevdmitry/flush/ubuntu jaunty main
#deb-src http://ppa.launchpad.net/konishchevdmitry/flush/ubuntu jaunty main
Lanciamosudo apt-get updateCopiamo la chiave pubblica mancante, come mostrato da apt-get, spostiamoci nella nostra /home e sostituiamola, in questo comando, a KEY:sudo apt-key adv --recv-keys --keyserver keyserver.ubuntu.com KEYA questo punto non ci resta che rimuovere eventualmente Transmission ed installare Flush:sudo apt-get remove --purge transmission
sudo apt-get autoremove
sudo apt-get install flush

L’ultima versione 0.5.1 si trova nei repository di Ubuntu 9.04 e, questa volta, è più aggiornara rispetto a quella presente sul sito ufficiale.

flush
Ho incluso Flush in una versione modificata di Xubuntu che mi sto costruendo pian piano, secondo i miei gusti e secondo le applicazioni che meritano di essere installate di default. L’ho Chiamata Xuboo, provvisoriamente, e quando sarà ultimata la metterò sicuramente online. Un piccolo anticipo:
xuboo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Il tuo indirizzo ip:
54.162.166.214

Valutazione 3.00 su 5
happy wheels 2 demo

Category:

Senza categoria

Tags:

, , , ,

Commenti via Facebook:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

4 Comments

  • Hahahahah, quando il mondo guarda a Transmission e Deluge come le star del panorama Torrent/Linux, tu mi hai dato un’ottima notizia e un bel gioiellino da provare. Grazie 😉

      Quota

  • Divilinux BRAZIL Mozilla Linux 8 anni ago

    Ottimo client..da provare assolutamente. Manca solo l’impostazione per i maniaci dei serial tv americani (vedi ktorrent) e un motore di ricerca stile Qbittorrent.
    😉

      Quota

  • scimmia FRANCE Mozilla Firefox Debian GNU/Linux 8 anni ago

    ehi Divi, di che impostazione parli?

      Quota

  • fortAlamo ITALY Opera Mini 8 anni ago

    La gestione degli rss per automatizzare il “tutto”. 😉 in quello ktorrent sembra, per ora, imbattibile.

    Ot: ciao giallo/verde ! Tutto bene laggiù?

      Quota