Image Hosted by ImageShack.us
Mi è capitato di dover rimuovere, per poi reinstallare, il pacchetto php5 (il core) e tutte le altre utility come php5-cli e php5-gd.

Normalmente, con Ubuntu, non c’è bisogno di mettere mano ai files di configurazione per attivare i moduli del php, tranne nel caso volessimo correggere un piccolo errore nel lancio di Apache2: * Restarting web server apache2 apache2: Could not reliably determine the server’s fully qualified domain name, using 127.0.1.1 for ServerName

ATTENZIONE: Maggiori dettagli nei commenti.

>> Continua

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Il tuo indirizzo ip:
54.221.9.6

Valutazione 3.00 su 5
happy wheels 2 demo

Category:

Senza categoria

Tags:

, , ,

Comments Closed

8 Comments

  • Per attivare un modulo c’è una utility apposita: al posto di scrivere “sudo cp -v /etc/apache2/mods-available/php* /etc/apache2/mods-enabled”
    si può direttamente scrivere:

    sudo a2enmod php5

    Per disattivare il modulo invece basta usare:

    sudo a2dismod php5

    Stesso discorso anche per gli altri moduli presenti nella directory mod-available come ad esempio “mod_rewrite”.. ecc ecc

  • Divilinux ITALY Mozilla Firefox Ubuntu Linux 10 anni ago

    @Ximarx
    Ottimo, non conoscevo questa utility..grazie

  • Peggio, non và copiato, và linkato. Copiarlo funziona lo stesso, ma potrebbe creare problemi a lungo andare (aggiornamenti) e infrange le policy debian sullo spupazzamento di apache.
    Se puoi correggi il post.

  • nakki ITALY Opera Linux 10 anni ago

    Mi sbaglio o quello è gnome?che strano…

  • Divilinux ITALY Mozilla Firefox Linux 10 anni ago

    @nakki
    non sbagli. È il computer dell’azienda, dove tutti usano gnome perche’ cosi’ e’ stato giustamente deciso (ti immagini altrimenti che casino?)
    @tacone
    credo che la soluzione migliore, piuttosto che un cp o un ls, sia quella indicata da Ximarx. Ad ogni modo vedrò di sistemare l’articolo con le informazioni che mi avete dato. Grazie a tutti

  • telperion ITALY Mozilla Firefox Gentoo Linux 10 anni ago

    Dovrebbe essere:
    ln -sf /etc/apache2/mods-available/php* /etc/apache2/mods-enabled

  • oppure installare il pacchetto libapache2-mod-php5 cosi se il modulo php5 di apache viene aggiornato ne si può tenere traccia, creando il link o usando a2enmod (che sono sostanzialmente la stessa cosa, ma non va copiato il file come dice tacone), il problema si risolve ma non ci si accorge degli eventuali aggiornamenti 😉

  • Divilinux ITALY Mozilla Firefox Linux 10 anni ago

    @M0rF3uS
    quello va installato per forza. Il problema si pone quando lo devi reinstallare…

Comments are closed.