Image Hosted by ImageShack.us
Internet dj console è una applicazione grafica (client) che ci consente di mixare e diffondere i nostri brani preferiti in streaming su internet grazie ai server Shoutcast – Icecast. In poche parole si tratta di un interfaccia per realizzare Live radio-show.Idjc è molto “easy“, intuitivo e semplice da utilizzare. Si basa essenzialmente sulle librerie grafiche GTK e richiede il server sonoro Jackd più un kernel a bassa latenza (facilmente reperibile anche nei repository di Ubuntu).
Alcune features:

  • Due media players principali con crossfader
  • Microfono con segnale processato
  • Annuncio tracce su IRC con il client X-Chat
  • Stream automatico con timer shut-off
  • Streaming MP3 o Ogg con vari bitrate disponibili
  • Formati supportati: *.ogg, *.oga, *.wav, *.aiff, *.au, *.avi, *.wma, *.mp4, *.m4a, *.flac, *.spx
  • Installazione

    Molti programmi simili sono alquanto ostici da installare. Internet Dj Console richiede, oltre ai già citati Jackd e Kernel-rt, una serie di dipendenze obbligatorie e facoltative:
    Apriamo un terminale e utilizziamo apt-get per scaricare le librerie necessarie alla compilazione:

    sudo apt-get install libsndfile-dev python-gtk2-dev libshout-dev

    La tabella sottostante riporta una lista di queste dipendenze:

    Package
    Python Required
    Jack Audio Connection Kit Required
    PyGTK Required
    vorbis-tools Required
    libsndfile Required
    libsamplerate Required
    libshout Required
    LAME Recommended – for streaming/recording in the mp3 format
    eyeD3 Recommended – for metadata tagging and mp3 support
    faad2 Recommended – provides support for m4a files
    libmad Recommended – provides support for mp3 files
    ffmpeg Recommended – provides support for wma files
    FLAC Recommended – provides support for flac files

    ii

    Installazione Idjc

    Scarichiamo l’ultima versione (disponibile anche per Slack e Opensuse):

  • Download Internet Dj Console 0.7.7
  • Compiliamo i sorgenti dopo averli scompattati nella nostra /home:

    tar xvfz idjc-0.7.7.tar.gz
    cd ~/idjc-0.7.7
    ./configure --prefix=/usr
    make
    sudo make install

    Avviamo il server sonoro Jackd (esempio):

    jackd -d alsa -r 44100 -p 2048

    Per automatizzarlo, generiamo il file ~/.jackdrc che andrà a contenere le stesse impostazioni:

    echo "/usr/bin/jackd -d alsa -r 44100" > ~/.jackdrc

    Ora non ci resta che lanciare l’applicazione e connetterci al nostro server Icecast2 per il recording:

    idjc

    Questo articolo, vista la complessità dell’argomento, non spiega nè come compilare un kernel real-time nè come gestire jackd e nemmeno come installare Icecast2.
    Proprio per questo motivo consiglio di seguire i link in fondo alla pagina.

    The Good (i pro)

    Questo software ha molti punti favorevoli, molti dei quali già citati in precedenza. Preferenze avanzate e supporto al VOiP completano le caratteristiche di facilità d’uso e freschezza dell’interfaccia di utilizzo.

    The Bad (i contro)

    Binari pressochè assenti e alcune difficoltà di compilazione su alcune distribuzioni. Mancherebbero diverse features che sono slittate per puntare di più sul discorso user-friendly

    The Truth (..la verità)

    Forse siamo di fronte all’unica applicazione presente in questo campo per quanto riguarda il Pinguino, almeno fino ad oggi. Sono in cantiere alcune “chicche” che verranno sicuramente introdotte nelle versioni future, come il beat matching automatico, alla Virtual Deejay, un equalizzatore grafico e maggiori integrazioni con il web server.

    Guida all’utilizzo (inglese)
    Homepage
    Impostazioni veloci Kernel RT e jackd
    Icecast2
    Kernel Low Latency

    Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

    Il tuo indirizzo ip:
    54.162.166.214

    Valutazione 3.00 su 5
    happy wheels 2 demo

    Category:

    Senza categoria

    Tags:

    , , , , ,

    Commenti via Facebook:

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *

    *

    4 Comments

    • Il fatto che richiede un kernel patchato per il realtime non è proprio il massimo, da un lato (suppongo) che assicuri uno streaming in tempo reale, ma per contro si ha che non tutte le distribuzioni Linux dispongono di kernel appositamente destinati al realtime (con la consequenza che bisogna patchare e ricompilare il kernel con i rischi derivanti).
      Ciao!

        Quota

    • Divilinux ITALY Mozilla Linux 9 anni ago

      @Tonino
      e si..purtroppo IDJC è legato ad un kernel a bassa latenza, il che presuppone di essere in possesso di una discreta conoscenza di Linux per poterlo utilizzare..quindi l’intenzione di avere un interfaccia semplice “cozza” clamorosamente con questo problema

        Quota

    • Io qualche anno fa mi divertivo a mandare la radio online, ma per motivi di tempo ma soprattutto legali (bisogna pagare la SIAE e chi manda una radio online in modo amatoriale non hai mai guadagni, quindi può mai spendere anche soldi? )
      e per farlo usavo: http://muse.dyne.org/ ma a quanto pare lo sviluppo ormai è stato sospeso (l’ultima relase risale al 27 Dicembre 2005, da quanto si può vedere nel loro sito).
      Dimenticavo… anche il server icecast diventa sempre più qualcosa di poco appetibile, sui repo di Zenwalk è totalmente assente, l’ho pacchettizzato in questi giorni, ma nemmeno un test: http://support.zenwalk.org/viewtopic.php?f=36&t=17232
      le radio online, ormai possono essere mantenute quasi esclusivamente, da chi ha reali interessi e non più da chi vuole solo passarsi il tempo.
      Ti ringrazio per avere parlato di idjc e continua a scrivere articoli, ciao!

        Quota