Un po’ di prove per sistemare l’ambiente desktop del notebook:

img1img2

Nella prima immagine vediamo all’opera Openbox in qualita’ di window manager “stand-alone”, mentre nella seconda troviamo un insolita sessione kde-openbox..abilitata di default dopo la semplice installazione di Openbox. Questo window-manager aggiunge due sessioni selezionabili dal login manager KDM.

Openbox:

  • Aggiunta una nuova dock semplice, funzionale e molto stabile: Wbar
  • Aggiunto pannello superiore: trayer
  • Installato Obconf, il configuratore di Openbox
  • Kde 3.5.9:

  • Il pannello superiore e’ il normale kicker ridotto nelle dimensioni
  • Il window-manager e’ Openbox. C’e’ un notevole incremento di prestazioni rispetto a kwin, ma alcune features (vedi katapult) non sembrano funzionare a dovere
  • Al contrario di Openbox, la dock va avviata con delle opzioni particolari
  • Concentriamo l’attenzione sui 3 nuovi elementi: wbar, fbpanel e trayer

    Wbar

    Image Hosted by ImageShack.us

    Non c’e’ ancora molta documentazione e le informazioni che ho recuperato qua e la seguendo le discussioni sui vari forum mi hanno portato a stilare questo piccolo how-to:

  • Scarichiamo il codice sorgente via subversion:
  • svn checkout http://wbar.googlecode.com/svn/trunk/ wbar-read-only

    Recuperiamo da questo indirizzo la libreria Imlib2-1.4.0, che non e’ presente nei repository di Ubuntu. Scompattiamo il pacchetto:

    tar xvfz imlib2-1.4.0.tar.gz
    cd ~/imlib2-1.4.0
    ./configure && make
    sudo make install

    Andiamo ora nella directory ~/wbar-read-only per compilare i sorgenti della dock:


    cd ~/wbar-read-only
    make
    sudo make install

    Fbpanel

    Installiamolo con:

    sudo apt-get install fbpanel

    In alternativa possiamo utilizzare Trayer:

    sudo apt-get install trayer

    Creiamo la directory che conterra’ il file di configurazione:

    mkdir -p ~/.fbpanel

    Copiamo il file “default” all’interno di questa directory.

    Qui si puo’ “giocare” a piacimento con le impostazioni. La sintassi e’ semplice e intuitiva (naturalmente per utenti un po’ piu’ esperti)

    Global {
    
        edge = top
    
        allign = center
    
        margin = 0
    
        widthtype = percent
    
        width = 100
    
        height = 26
    
        transparent = true
    
        tintcolor = #ffffff
    
        alpha = 38
    
        setdocktype = false
    
        setpartialstrut = false

    Una buona guida per la configurazione di fbpanel:

  • Fbpanel Howto
  • Trayer

    Questo pannello ha solo una semplice funzione di icon-tray, quindi non e’ possibile visualizzare le finestre minimizzate. Se non abbiamo tali esigente possiamo utilizzarla al posto di fbpanel, naturalmente parlando di Openbox..in quanto sul vecchio kde3 utilizzeremo il kicker.

    Lanciando:

    trayer --help

    Comparira’ una piccola lista di opzioni. La mia configurazione e’ la seguente:

    NB: Tutto il comando sulla stessa riga, qui spezzato per motivi di spazio.

    trayer --transparent true --align right --expand true
    --edge top --SetDockType true --SetPartialStrut true

    Inserire wbar e trayer in avvio automatico

    Kde 3.5.9:

    La directory adibita a questo compito e’ sempre la solita ~/.kde/Autostart, dove andremo ad aggiungere questo piccolo script (solo wbar):

    kate ~/.kde/Autostart/wbar.sh


    #!/bin/sh
    sleep 5
    wbar -above-desk -isize 48 &

    Salviamo lo script e rendiamolo eseguibile:

    chmod +x ~/.kde/Autostart/wbar.sh

    L’opzione -above-desktop permette a wbar di rimanere in primo piano ma al di sotto delle finestre quando massimizzate.
    -isize: definisce la grandezza delle icone e, di conseguenza, della dock. Di default e’ impostato su 32.
    Il suo file di configurazione (assieme alle icone standard) si trova in /usr/share/wbar/dot.wbar. Qui possiamo modificare i seguenti parametri:


    i: /usr/share/wbar/iconpack/wbar.osx/skype.png #percorso icona
    c: skype #comando
    t: skype #testo

    Openbox:

    Openbox e’ configurabile tramite il tool obconf:

    sudo apt-get install obconf

    I programmi in autostart tuttavia utilizzano il seguente file:

    ~/.config/openbox/autostart.sh

    Riporto le mie impostazioni personali per avviare sia trayer che wbar:

    # Run the system-wide support stuff
    . $GLOBALAUTOSTART

    # Programs to launch at startup
    hsetroot -fill /home/dyve/kde-look/wall/exp.jpg &
    xcompmgr -c -t-5 -l-5 -r4.2 -o.55 &

    # SCIM support (for typing non-english characters)
    export LC_CTYPE=ja_JP.utf8
    export XMODIFIERS=@im=SCIM
    export GTK_IM_MODULE=scim
    export QT_IM_MODULE=scim
    scim -d &

    # Programs that will run after Openbox has started
    (sleep 2 && wbar -isize 48) &

    (sleep 2 && trayer --transparent true --align right --expand true
    --edge top --SetDockType true --SetPartialStrut true) &

    (sleep 2 && kmix) &

    NB: Tutto il comando per trayer sulla stessa riga.

    Il gestore dei wallpaper si chiama hsetroot e va installato dai repository:

    sudo apt-get install hsetroot

    Analizziamola:

    hsetroot -fill /home/dyve/kde-look/wall/exp.jpg &

    -fill : dice a hsetroot di “stirare” l’immagine in modo da non lasciare antiestetiche zone “buie”
    &: tiene in background l’applicazione
    /home/dyve/kde-look/wall/exp.jpg: percorso alla nostra immagine di sfondo

    Letture utili:

  • Wbar
  • Fbpanel
  • Rox file-manager
  • Get started: Openbox
  • Temi Openbox
  • Piccolo video dimostrativo

    [youtube WJW-bKhhlIU]

    Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

    Il tuo indirizzo ip:
    54.162.250.227

    Valutazione 3.00 su 5
    happy wheels 2 demo

    Category:

    Senza categoria

    Tags:

    , , ,

    Commenti via Facebook:

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *

    *

    65 Comments

    • darkmax86 Mozilla Firefox Ubuntu Linux 9 anni ago

      @divi
      quindi non è un’alternativa a awn anche se utilizzassi tryger(visto che funziona solo sotto openbox)…giusto?

        Quota

    • Divilinux ITALY Mozilla Firefox Linux 9 anni ago

      @darkmax86
      wbar non e’ un alternativa..e’ un programma normale che ha solo la funzione di dock ma non di tray-icon
      Trayer, stalonetray o fbpanel funzionano con qualsiasi desktop manager..infatti l’articolo spiega come installare la wbar e anche una tray-icon, di cui la wbar e’ sprovvista

        Quota

    • darkmax86 Mozilla Firefox Ubuntu Linux 9 anni ago

      @divi
      appena arrivo a casa provo per cercare di capirci qualcosa in più 🙂 (mi era sfuggito questo articolo)

        Quota

    • dapicester ITALY Konqueror Ubuntu Linux 9 anni ago

      ciao Divi!
      ho notato che cambiando la combinazione di tasti “ALT+Space” (ad esempio “WIN+SPACE”) katapult funziona!
      Infatti la combinazione di default di Katapult sembra essere usata da openbox (apre il menu che si ottiene cliccando sull’icona della finestra).
      Ho notato inoltre che altre scorciatoie non funzionano, come Mostra desktop “CTRL+ALT+D”; credo che si possa risolvere cambiando la combinazione dei tasti (o utilizzando una combinazione alternativa).
      Ciao

        Quota

    • Divilinux ITALY Mozilla Firefox Linux 9 anni ago

      @dapicester
      Ho provato adesso ma katapult funziona normalmente con alt+space..saranno gli ultimi aggiornamenti non saprei..
      Meglio..ne sentivo la mancanza.
      Per il “mostra desktop” basta guardare a che comando corrisponde..poi si associa la scorciatoia da tastiera

        Quota

    • Nemesi ITALY Opera Linux 9 anni ago

      Non riesco ad avviare Wbar. Lanciando:

      wbar -above-desk -isize 48

      ottengo:

      Using /home/simone/.wbar config file.
      /usr/share/wbar/iconpack/wbar.osx/osxbarback.png -> Image not found. Maybe using a relative path?

      ma in realta’ le immagini ci sono tutte. Ciao e grazie.

        Quota

    • Divilinux ITALY Mozilla Linux 9 anni ago

      @Nemesi
      il file di configurazione per la wbar non e’ nella home ma in /usr/share/wbar/dot.wbar. Dal log sembra che tu stia usando un fantomatico /home/simone/.wbar

        Quota

    • Nemesi ITALY Opera Linux 9 anni ago

      Uhm, io ho entrambi i files:
      /usr/share/wbar/dot.wbar
      /home/simone/.wbar
      e sono identici.

        Quota

    • Divilinux ITALY Mozilla Linux 9 anni ago

      @Nemesi
      sposta il file di conf che si trova nella tua home..o rinominalo per non farlo adottare di default dalla wbar

        Quota

    • Nemesi ITALY Opera Linux 9 anni ago

      Ho cancellato il file
      /home/simone/.wbar

      ho lanciato: wbar -above-desk -isize 48
      e ottengo:
      Using /usr/share/wbar/dot.wbar config file.
      /usr/share/wbar/iconpack/wbar.osx/osxbarback.png -> Image not found. Maybe using a relative path?

      Mah…probabilmente la reinstallero’.

        Quota

    • Divilinux ITALY Mozilla Firefox Linux 9 anni ago

      @Nemesi
      Non so che dirti..magari lascia le immagini nella tua home e cambia il percorso in wbar.dot..potrebbe essere un problema di permessi. Cosi’ poi la directory e’ piu’ breve e non si ci puo’ sbagliare…

        Quota

    • Nemesi ITALY Opera Linux 9 anni ago

      Niente da fare, anche dopo nuova installazione. Io passo.

      @Divi
      Comunque grazie per le pronte risposte 🙂
      Ciao.

        Quota

    • Nemesi ITALY Opera Linux 9 anni ago

      Come non detto, dopo disinstallazione anche della libreria Imlib2-1.4.0 e successiva reinstallazione, ora va’.

      Eh, eh, devo dire che e’ una piccola soddisfazione per me che son passato a linux da 2 settimane (sudo, make, install, sai com’e’…):-)

        Quota

    • pinus ITALY Mozilla Firefox Ubuntu Linux 9 anni ago

      Ciao Divi, volevo chiederti:
      sai che comando devo scrivere per far lanciare un’applicazione nel terminale?
      Mi spiego. Ho un piccolo script che mi lancia timidity in diverse modalità e detto script deve per forza essere aperto in un terminale ma non conosco il comando da mettere… ho provato e cercato dappertutto ma non riesco ad uscirne 🙁
      Grazie mille e complimenti per l’ottimo blog ^^

        Quota

    • pinus ITALY Mozilla Firefox Ubuntu Linux 9 anni ago

      Come non detto, dopo ore di ricerca ho risolto guardando l’help del terminale…..-.-
      Basta aggiungere l’opzione –command e il gioco è fatto.
      Spero possa essere utile a qualcun altro, ciao ^^

        Quota