Image Hosted by ImageShack.us

Ho ricevuto via mail da Matteo Zandi, questo howto (originariamente wiki, poi tradotto in html per compatibilita’ blog) dove viene spiegato in maniera semplice, sintetica e precisa l’installazione dei nuovi driver ATI versione 8.3.
Grazie a Matteo per il contributo e per i progetti da lui supportati..
😉

Installazione driver proprietari ATI 8.3

Guida alla installazione facile dei driver proprietari attraverso il terminale, passo a passo.

Questa guida è pensata per chi non si accontenta di utilizzare l’installer grafico ATI oppure Envy, ma vuole capire come si installano i driver proprietari nel sistema e in generale come funzionano i moduli restricted distribuititi da Ubuntu.

Scarichiamo l’ultima versione dell’installer dal sito AMD, nella sezione ‘Support e Drivers’, cliccate su ‘Get latest drivers’. Selezionando la propria scheda grafica apparirà una tabella che consente di scaricare
l’installer. Vi consiglio di utilizzare una cartella creata appositamente, per fare tutte le operazioni con il massimo dell’ordine. In alternativa, dal terminale basta fare:

cd ~
mkdir fglrx
cd fglrx

wget https://a248.e.akamai.net/f/674/9206/0/www2.ati.com/\
drivers/linux/ati-driver-installer-8-3-x86.x86_64.run --no-check-certificate

Installiamo i pacchetti necessari per l’aggiornamento dei driver:

sudo apt-get install build-essential dkms libstdc++5 dpkg-dev fakeroot debhelper

Ubuntu distribusce i driver Ati proprietari, ma non effettua aggiornamenti durante la vita di una release ma solo con l’uscita di una release successiva. Ad esempio Gutsy è uscita con fglrx versione 8.37 e il prossimo update del driver avverrà con il rilascio di Hardy. Per evitare che ci siano conflitti tra il driver distribuito da Ubuntu e quello installato da noi, disabilitiamo il driver distribuito da Ubuntu. E’ sufficiente modificare il file /etc/default/linux-restricted-modules-common e aggiungere fglrx ai DISABLED_MODULES.

gksudo gedit /etc/default/linux-restricted-modules-common

su Kubuntu:

kdesudo kate /etc/default/linux-restricted-modules-common

modificare da:

# …
# DISABLED_MODULES=”ath_hal fc fglrx ltm nv”
# …
DISABLED_MODULES=””

a:

# …
# DISABLED_MODULES=”ath_hal fc fglrx ltm nv”
# …
DISABLED_MODULES=”fglrx

Ora creiamo i pacchetti relativi al nuovo driver e al pannello di controllo Ati aggiornato (eventualmente sostituite gutsy con la vostra versione di Ubuntu)

sh ati-driver-installer-8-3-x86.x86_64.run --buildpkg Ubuntu/gutsy

Diamo una occhiata ai paccheti creati e installiamo solo quelli necessari:

ls

  • driver
  • sudo dpkg -i xorg-driver-fglrx_8.471-0ubuntu1_i386.deb

  • pannello di controllo ati
  • sudo dpkg -i fglrx-amdcccle_8.471-0ubuntu1_i386.deb

  • modulo del kernel per il driver
  • sudo dpkg -i fglrx-kernel-source_8.471-0ubuntu1_i386.deb

    Nota per i più smaliziati: il modulo del kernel (fglrx.ko) viene creato in automatico grazie al dkms, non è più necessario utilizzare module-assistant (oppure il comando make-kpkg) per la sua creazione.

    Riaggiorniamo l’elenco dei moduli (di norma non è necessario, ma a volte aiuta).

    sudo depmod -ae

    Verificate di aver il server grafico configurato per utilizzare il driver proprietario (in /etc/X11/xorg.conf, nella sezione ‘Device’ leggete ‘Driver‘ “fglrx“‘ anzichè ‘Driver‘ “ati“‘). Se non siete sicuri, potete dare un

    sudo aticonfig --initial

    L’installazione del nuovo driver è completata!

    Per caricare il driver, la via più semplice è quella di riavviare il computer.

    Se questa soluzione vi sembra molto tipica di un altro sistema operativo, sappiate che per caricare il nuovo driver è sufficiente riavviare il server grafico se:

  • 1- avete eliminato il driver fglrx fornito da Ubuntu nella directory volatile (sudo rm /lib/modules/$(uname -r)/volatile/fglrx.ko). Questo passo non è necessario per chi utilizza già driver fglrx installati autonomamente (potete verificare che, avendo disabilitato il fglrx distribuito da Ubuntu, non avete il file fglrx.ko nella directory volatile). Potete cancellare il file in tranquillità, dal momento che l’avete disabilitato, al prossimo riavvio non sarà ricreato in automatico.
  • 2-rimuovete l’attuale driver in uso (esempio: sudo rmmod fglrx) oppure passate da driver open source a quello proprietario (in questo caso fglrx non è caricato ).
  • Dopo aver salvato eventuali file aperti premete ctrl+alt+backspace.

    Una volta che avete riavviato il server grafico (tramite reboot o ctrl+alt+backspace), utilizzate il Catalyst control center per verificare che il driver aggiornato sia installato correttamente:

    img

    Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

    Il tuo indirizzo ip:
    18.206.16.123

    Valutazione 3.00 su 5
    happy wheels 2 demo

    Category:

    Senza categoria

    Tags:

    ,

    Commenti via Facebook:

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *

    *

    67 Comments

    • bulletxt ITALY Mozilla Firefox Linux 11 anni ago

      un consiglio a tutti:

      è sufficiente 1 click per installare i driver se non avete messo quelli dei repositori.

      se non li avete messi, allora:

      1: chmod 755 ati-driver-installer-8-3-x86.x86_64.run
      2: lsmod | grep fglrx , se non restituisce nulla: sudo aticonfig –initial
      3: riavviate il pc. avete finito.

      se invece avete quello dei rep:

      tutto come prima, ma va fatto prima un passo 0:

      0: sudo kate /etc/default/linux-restricted-modules-common e sotto dove dice DISABLED_MODULES=”“ fatelo diventare DISABLED_MODULES=”fglrx“

      perche farlo così e non come sopra? innanzitutto creare i pacchetti di qua e la è totalmente inutile. se dovete aggiornare i driver tra un mese basta che rifate lo stesso procedimento. i driver si sovrascsriveranno senza problemi. e se mai volete disinstallarli è sufficiente eseguire /usr/share/ati fglrx-uninstall.sh

      cn questo procedimento, oltre ad avere la garanzia che i driver funzionano, installare i driver è facilissimo cn quasi 1 click esattamente come su windows.
      non è piu necessario una guida per i driver. si installano e configurano da soli. basta saper leggere prima di scaricare una cosa. il readme ati è piu che esplicito.
      ciao divi , il mio commento non è mirato al tuo post ma all’interesse di tutti.

        Quota

    • bulletxt ITALY Mozilla Firefox Linux 11 anni ago

      ovviamente il comando 2 l’ho scritto male . intendevo:

      2: cat /etc/X11/xorg.conf | grep fglrx , se non restituisce nulla: sudo aticonfig –initial

        Quota

    • divilinu ITALY Mozilla Firefox Linux 11 anni ago

      ciao divi , il mio commento non è mirato al tuo post ma all’interesse di tutti.

      Il metodo da te descritto e’ stato gia’ spiegato qua:

      http://divilinux.netsons.org/index.php/archives/605

      Il post non e’ mio, questa e’ la categoria “le guide dei lettori”.

      non è piu necessario una guida per i driver.

      Io credo di si, perche’ l’installazione dei driver non e’ esente da errori
      😉

        Quota

    • maxfact ITALY Mozilla Firefox Ubuntu Linux 11 anni ago

      Ciao ho notato usando però ubuntu che quando scompatti il file .deb adesso non ricordo quale di preciso esce una schermata che ti chiede se vuoi cambiare il file di compiz se uno gli dice di si evita grossissimi smanettamenti sui file di compiz per farlo funzionare

      Proverò anche su Kubuntu in cui ho compiz funzionate per vedere se quella schermata esce 🙂

        Quota

    • divilinu ITALY Mozilla Firefox Ubuntu Linux 11 anni ago

      @maxfact
      Pur avendo Kubuntu completamente modificato, non credo di aver mai visto una cosa del genere .. nemmeno a distribuzione appena installata.
      Interessante comunque, e’ proprio il wrapper /usr/bin/compiz che e’ ancora “troppo” nascosto all’utente perche’ se ne accorga

        Quota

    • maxfact ITALY Mozilla Firefox Ubuntu Linux 11 anni ago

      Ma questo passaggio:
      sudo aticonfig –overlay-type=Xv
      non serve più??

      Nel wiki non ufficiale per l’installazione dei driver lo mettono ancora:
      http://wiki.cchtml.com/index.php/Ubuntu_Gutsy_Installation_Guide#Configure_the_Driver

        Quota

    • @bulletxt
      La guida inizia dicendo che è indirizzata a “chi non si accontenta di utilizzare l’installer grafico ATI oppure Envy, ma vuole capire come si installano i driver proprietari nel sistema e in generale come funzionano i moduli restricted distribuititi da Ubuntu”. Non stiamo dicendo di non utilizzare l’installer grafico oppure Envy, ma piuttosto diamo qualche dritta su come i driver restricted sono distribuiti da Ubuntu, cosa sono i pacchetti installati, etc.

      Tu stesso fai riferimento ad un passo 0, nel caso in cui l’utente utilizzi i driver distribuiti da Ubuntu, ma senza spiegare perchè eseguire quel comando. Ci sono utenti che preferiscono utilizzare installer automatici e invece utenti che vogliono capire che cosa succede quando modificano un file di sistema 🙂

      Inoltre l’installazione dei driver proprietari è un processo relativamente semplice, ma mi capita spesso di leggere di persone con problemi. Credo che sia importante rendere consapevoli gli utenti di quello che stanno facendo, quando copiano e incollano sul terminale dalle guide online. Magari aiuta un po’ anche le persone a risolvere in autonomia i loro “inciampi” con i driver proprietari.

      Matteo

        Quota

    • @maxfact
      Non mi è mai capitato di leggere schermate che propongono di modificare /usr/bin/compiz. Ad ogni modo, può essere utile riportare quanto sicuramente già scritto da Divi altrove. Il driver proprietario ATI ha cominciato a supportare AIGLX (tecnologia necessaria per il funzionamento di compiz) solo recentemente. Di conseguenza gli script di inizializzazione di compiz distribuiti nei pacchetti di Ubuntu non considerano fglrx un driver utile per l’esecuzione di compiz stesso.

      Se installate un driver fglrx successivo al 8.42 (ad esempio l’8.3*) e volete utilizzare compiz, dovete inserire fglrx nella white list**

      gksudo gedit /usr/bin/compiz #aprite il file in questione nell’editor

      da

      # Driver whitelist
      WHITELIST=”nvidia intel ati radeon i810″

      a

      # Driver whitelist
      WHITELIST=”nvidia intel ati radeon i810 fglrx”

      e controllate che la vostra scheda video non sia in blacklist. Nel mio caso la X700 è in blacklist, ma compiz funziona correttamente (specialmente con gli ultimi driver).
      Basta commentare la riga che contiene la vostra scheda (notare il # ad inizio riga)

      #T=”$T 1002:3152 1002:3150 1002:5462 1002:5653 ” # ati X300 X600,X600 X700

      Matteo

      * ATI ha cambiato la numerazione da novembre, fino a poco tempo fa i driver erano 8.37, 8.38, etc. Ora vanno con anno.mese (8.3 -> marzo 2008)
      ** in hardy, fglrx è già in whitelist

        Quota

    • squalo ITALY Mozilla Firefox Ubuntu Linux 11 anni ago

      Problem..

      l’installazione a me va a buon fine.. ma nel riepilogo OpenGL Versione mi riporta Mesa.. nonostante la versione del driver sia 8.47.3

      c’è modo per risolverla?

      poi Divi quando dici “Verificate di aver il server grafico configurato per utilizzare il driver proprietario (in /etc/X11/xorg.conf, nella sezione ‘Device’ leggete ‘Driver‘ “fglrx“‘ anzichè ‘Driver‘ “ati“‘)”

      ci deve essere fglrx o ati? a me c’è fglrx ok?

        Quota

    • squalo ITALY Mozilla Firefox Ubuntu Linux 11 anni ago

      scusatemi la versione OpenGL è OpenGL version string: 2.1.7412 Release questo avuto lanciando fglrxinfo
      xò la versione Ati Catalyst Control Center è 1.0 xkè nn me la aggiorna? sarà x questo che qui mi segnale la versione OpenGL Mesa?

        Quota

    • mauriaxel ITALY Mozilla Firefox Ubuntu Linux 11 anni ago

      ciao!
      non ho mai avuto problemi nell’installazione dei driver ati, l’unico mio dubbio è questo:
      se da terminale do il comando fglrxinfo la risposta che ottengo è questa
      display: :0.0 screen: 0
      OpenGL vendor string: ATI Technologies Inc.
      OpenGL renderer string: ATI MOBILITY RADEON X700
      OpenGL version string: 2.1.7412 Release

      quindi tutto ok…
      però il CCC mi da questo:
      http://img398.imageshack.us/my.php?image=immagineub0.jpg
      versione opengl mesa… perchè?

      grazie
      ciao

        Quota

    • mauriaxel ITALY Mozilla Firefox Ubuntu Linux 11 anni ago

      idem, stesso problema…
      da terminale ho 2.1.7412 in CCC ho mesa

        Quota

    • Ciccio ITALY Mozilla Firefox Ubuntu Linux 11 anni ago

      più che altro c’è da chiedersi su questi nuovi driver: Ne vale la pena?

        Quota

    • divilinu ITALY Mozilla Firefox Linux 11 anni ago

      @squalo
      devi riportare l’output di “fglrxinfo” perche’ sinceramente non ho capito

      ci deve essere fglrx o ati?

      Ma ovviamente deve esserci fglrx, visto che e’ quello il modulo che installi con i driver proprietari..se non c’e’ lo aggiungi tu.

        Quota

    • squalo ITALY Mozilla Firefox Ubuntu Linux 11 anni ago

      l’output è corretto:
      display: :0.0 screen: 0
      OpenGL vendor string: ATI Technologies Inc.
      OpenGL renderer string: ATI MOBILITY RADEON X600
      OpenGL version string: 2.1.7412 Release

      il problema si verifica
      nell’ Ati CCC dove mi riporta alla voce OpenGL version Mesa

      ho notato poi che la versione ATI CCC è 1.0 mentre nello screenshot da te pubblicato è riportata la 1.8 come mai? penso che sia questo il problema nn mi aggiorna l’ATI CCC

      squalo

        Quota

    • divilinu ITALY Mozilla Firefox Linux 11 anni ago

      @squalo
      controlla che non ci siano in giro altri fglrx-amdcccle. Hai provato per caso ad installare i driver dai repository prima di seguire questa guida?..li hai rimossi tutti?
      lancia da terminale:

      slocate amdcccle

      magari ce ne’ piu’ di uno…

        Quota

    • squalo ITALY Mozilla Firefox Ubuntu Linux 11 anni ago

      penso che hai ragione sarà quello il problema…

        Quota

    • maxfact ITALY Mozilla Firefox Ubuntu Linux 11 anni ago

      per Matteo Zandi
      se usi ubuntu
      il pacchetto .deb che ti permette di cambiare il file di configurazione di compiz
      il /etc/xdg/compiz/compiz-manager
      è il file xorg-driver-fglrx_8.471-0ubuntu1_i386.deb

        Quota

    • bulletxt ITALY Mozilla Firefox Linux 11 anni ago

      @divilinu & matteozandi

      si certo ragazzi , anzi scusate il mio tono mi rendo conto puo essere frainteso 🙂

      fate benissmo a fare queste guide e il mio non voleva essere un rimprovero ma solo una nota e cioè che i driver si possono installare facilmente quasi quanto windows! almeno nel 99% dei casi 🙂

      continuate così ripeto non era mirato al vostro post 🙂

      le vostre guide sono sempre una fonte preziosa , sia se sono necessarie sia se non lo sono. continuate così e non imitate MAI quell’altro bloggista che parla di orologi in grassetto 😉

        Quota

    • Ho appena installato gli 8.3, riscontro lo stesso problema di squalo (Ati CC che riporta dati insoliti), più precisamente:

      Versione Catalyst Control Center 1.0
      Versione OpenGL 1.2 (1.5 Mesa 6.2.1)

      invece il comando “slocate amdcccle” fornisce come output:

      /var/lib/dpkg/info/fglrx-amdcccle.md5sums
      /var/lib/dpkg/info/fglrx-amdcccle.list
      /var/lib/dpkg/info/fglrx-amdcccle.postinst
      /var/lib/dpkg/info/fglrx-amdcccle.postrm
      /usr/bin/amdcccle
      /usr/share/applications/amdcccle.desktop
      /usr/share/applnk/amdcccle.kdelnk
      /usr/share/doc/fglrx-amdcccle
      /usr/share/doc/fglrx-amdcccle/copyright
      /usr/share/ati/amdcccle
      /usr/share/ati/amdcccle/amdcccle_it_IT.qm
      /usr/share/ati/amdcccle/amdcccle_sv_SE.qm
      /usr/share/ati/amdcccle/amdcccle_ja.qm
      /usr/share/ati/amdcccle/amdcccle_zh_CN.qm
      /usr/share/ati/amdcccle/amdcccle_nl_NL.qm
      /usr/share/ati/amdcccle/amdcccle_es_ES.qm
      /usr/share/ati/amdcccle/amdcccle_fi_FI.qm
      /usr/share/ati/amdcccle/amdcccle_el_GR.qm
      /usr/share/ati/amdcccle/amdcccle_cs.qm
      /usr/share/ati/amdcccle/amdcccle_tr_TR.qm
      /usr/share/ati/amdcccle/amdcccle_ko_KR.qm
      /usr/share/ati/amdcccle/amdcccle_no.qm
      /usr/share/ati/amdcccle/amdcccle_pl.qm
      /usr/share/ati/amdcccle/amdcccle_th.qm
      /usr/share/ati/amdcccle/amdcccle_ru_RU.qm
      /usr/share/ati/amdcccle/amdcccle_hu_HU.qm
      /usr/share/ati/amdcccle/amdcccle_pt_BR.qm
      /usr/share/ati/amdcccle/amdcccle_fr_FR.qm
      /usr/share/ati/amdcccle/amdcccle_de.qm
      /usr/share/ati/amdcccle/amdcccle_zh_TW.qm
      /usr/share/ati/amdcccle/amdcccle_da_DK.qm

      scusate la niubbagine…accetto consigli 🙂
      Grazie per l’attenzione
      KmaT

        Quota

    • divilinu ITALY Mozilla Firefox Linux 11 anni ago

      @kmat
      al di la’ del control center..modulo e accelerazione sono attivi?

      glxinfo | grep rendering

        Quota

    • ciao Divi
      grazie per la celere risposta.
      Si, tutto funzionante:
      “direct rendering: Yes”

      anche “fglrxinfo” da le risposte corrette(credo):
      display: :0.0 screen: 0
      OpenGL vendor string: ATI Technologies Inc.
      OpenGL renderer string: ATI MOBILITY RADEON X700
      OpenGL version string: 2.1.7412 Release

      Immagino sia un problema secondario di ati CC, mi chiedevo solo se ci fossero o meno conflitti tra moduli di cui non ero a conoscenza.
      Un saluto e grazie per la pazienza
      KmaT

        Quota

    • divilinu ITALY Mozilla Firefox Linux 11 anni ago

      @KmaT
      Sembra tutto a posto..il modulo installato e caricato funziona normalmente
      Potrebbe essere un bug di amdcccle.
      Magari prova ad aggiornare la lista dei dispositivi pci con

      sudo update-pciids

        Quota

    • si, credo anch’io sia un bug.
      Aggiornata la lista pci, non è cambiato nulla 🙂
      Bè, l’importante è che funzioni.
      Grazie ancora di tutto
      a presto e a buon rendere
      KmaT

        Quota

    • rayunix ITALY Opera Linux 11 anni ago

      @ chi lo sa
      con questi driver è possibile vedere filmati video su compiz senza sfarfallamenti?
      (s’intende video non fullscreen,col fullscreen andavano bene anche i 7-11)
      grazie

        Quota

    • LordKhain ITALY Mozilla Firefox Ubuntu Linux 11 anni ago

      Divi, in effetti credo che la domanda giusta a questo punto sia: siamo contentissimi dei progressi nell’installer, ma quali sono le prestazioni di questi nuovi driver??
      Sono una chiavica come le ultime due release? Se ricordi avevo provato gli 8.2 e andavano malissimo come gli 8.12…(ergo sono ancora con gli 8.42….).

      Ciao!!

        Quota

    • divilinu ITALY Mozilla Firefox Linux 11 anni ago

      @LordKhain
      il mitico Asus con la ancor piu’ mitica x1600 l’ho venduto qualche mese fa, quindi non ti posso dire se questi driver siano migliori o peggiori dei precedenti.
      “L’ affare” radeonhd e’ solo questione di tempo…
      😉

        Quota

    • @maxfact
      non conosco il file /etc/xdg/compiz/compiz-manager, ma da una occhiata mi pare sia un file di configurazione di cui viene fatto il source dal comando compiz, lo vedi da

      matteo@z2:~$ cat /etc/xdg/compiz/compiz-manager
      # Ubuntu specifc compiz-manager configuration file
      # goes into /etc/xdg/compiz/compiz-manager
      # works with git://anongit.compiz-fusion.org/fusion/misc/compiz-manager
      COMPIZ_BIN_PATH="/usr/bin/"
      PLUGIN_PATH="/usr/lib/compiz/"
      COMPIZ_NAME="compiz.real"

      matteo@z2:~$ grep xdg /usr/bin/compiz
      test -f /etc/xdg/compiz/compiz-manager && . /etc/xdg/compiz/compiz-manager

      per source, si intende che il file viene letto in fase di esecuzione dello script di inizializzazione di compiz in modo da poter caricare eventuali personalizzazioni (es. override della white list dei driver oppure SKIP_CHECKS)

      Appartiene al pacchetto compiz-core di Ubuntu

      matteo@z2:~$ dpkg -L compiz-core | grep xdg
      /etc/xdg
      /etc/xdg/compiz
      /etc/xdg/compiz/compiz-manager

      Matteo 🙂

        Quota

    • @LordKhain e rayunix
      La performance che si ottiene con i driver è ovviamente soggettiva 🙂 dipende soprattutto ma non solo dalla scheda grafica che avete. Io vi posso dire che sul mio centrino con X700, con gli 8.3 ho finalmente abilitato compiz di default e non solo saltuariamente per prova, in quanto finalmente funziona bene.

      Per quanto riguarda l’esecuzione di filmati, a parte Xv che non ha mai funzionato 🙂 non ho mai avuto sfarfallamenti.

        Quota

    • @maxfact, integrazione
      come non detto, /etc/xdg/compiz/compiz-manager viene installato anche dal pacchetto xorg-driver-fglrx versione 8.471-0ubuntu1 (come dicevi tu) e provvede ad inserire fglrx nella whitelist. Viene sempre caricato dallo script di compiz e dopo aver fatto il source dello script standard (che viene rinominato con .ubuntu), fa un override della white list dei driver con cui è possibile utilizzare compiz.


      matteo@burnt:~$ dpkg -L xorg-driver-fglrx | grep xdg
      /etc/xdg
      /etc/xdg/compiz
      /etc/xdg/compiz/compiz-manager
      package diverts others to: /etc/xdg/compiz/compiz-manager.ubuntu
      matteo@burnt:~$ cat /etc/xdg/compiz/compiz-manager
      #Updated whitelist and source Ubuntu settings

      . /etc/xdg/compiz/compiz-manager.ubuntu

      # Driver whitelist
      WHITELIST="nvidia intel ati radeon i810 fglrx"

      molto interessante 🙂 non lo sapevo. A questo punto basta controllare che la propria scheda grafica non sia in blacklist e compiz funzionerà!

        Quota

    • @mauriaxel, squalo, KmaT

      potete verificare di avere installato solo i pacchetti corretti e che non ce ne siano altri rimasti da precedenti installazioni?


      matteo@burnt:~$ dpkg -l | grep fglrx
      ii fglrx-amdcccle 8.471-0ubuntu1 Catalyst Control Center for the ATI graphics
      ii fglrx-kernel-source 8.471-0ubuntu1 Kernel module source for the ATI graphics ac
      ii xorg-driver-fglrx 8.471-0ubuntu1 Video driver for the ATI graphics accelerato

      Matteo 🙂

        Quota

    • LordKhain ITALY Mozilla Firefox Ubuntu Linux 11 anni ago

      @Matteo (e chiunque altro voglia/possa farlo)

      Io ho una X600 con 256 dedicati; questa è la mia resa da glxgears con gli 8.42:

      16415 frames in 5.0 seconds = 3282.841 FPS
      16244 frames in 5.0 seconds = 3248.757 FPS
      16016 frames in 5.0 seconds = 3203.171 FPS
      16181 frames in 5.0 seconds = 3236.067 FPS
      16237 frames in 5.0 seconds = 3247.275 FPS

      Mi posteresti l’output della tua per un raffronto?

      Con i 7.12 scendevo a 300 frames….

      @Divi

      Eh…. si, lo avevi già scritto… ma io sono ancora legato al mio HP con ATI… (prima o poi ne farò uno nuovo!! eheheh)
      😉

      Grazie a tutti!!

        Quota

    • Gnuca ITALY Mozilla Firefox Linux 11 anni ago

      Ho seguito la guida (installando con successo i driver), disabilitando anche gli fglrx dai restricted, però al riavvio mi compaiono degli aggiornamenti tramite il gestore ordinario, proprio di fglrx-kernel-source, xorg-driver-fglrx, xorg-driver-fglrx-dev.
      Che faccio, aggiorno?

        Quota

    • @LordKhain

      X700 con 256mb


      matteo@burnt:~$ fglrxinfo
      display: :0.0 screen: 0
      OpenGL vendor string: ATI Technologies Inc.
      OpenGL renderer string: ATI MOBILITY RADEON X700
      OpenGL version string: 2.1.7412 Release

      matteo@burnt:~$ glxgears
      19872 frames in 5.0 seconds = 3974.183 FPS
      19770 frames in 5.0 seconds = 3953.905 FPS
      19775 frames in 5.0 seconds = 3954.945 FPS
      19766 frames in 5.0 seconds = 3953.122 FPS
      19774 frames in 5.0 seconds = 3954.799 FPS

      Ad ogni modo, prendi glxgears con le molle. Se ti interessa compiz, ti consiglio di provare i driver e vedere come se la cavano, eventualmente reinstallando quelli vecchi.

      @Gnuca
      Dalla versione di firefox, immagino che stai usando Hardy. A dare una occhiata su launchpad, hanno , ma mi pare che sia alla versione 8.2, che versioni hanno i pacchetti che ti vengono proposti da installare?

        Quota

    • Divilinux ITALY Mozilla Firefox Linux 11 anni ago

      @Gnuca
      se ti viene chiesto un aggiornamento dei pacchetti..significa che hai installato i driver dei repository..
      Sicuro di non aver installato i driver 8.3 dei sito AMD oltre a quelli dai repository?

        Quota

    • ops, ho fatto un po’ di casino con i tag. Gnuca, che versione hanno i pacchetti che ti propone di installare? Hanno aggiornato l-r-m ma fglrx vedo che è alla 8.2

      Matteo

      PS per divi: dalla legenda non è molto chiaro come si usa , è diverso da xhtml standard?

        Quota

    • Divilinux ITALY Mozilla Firefox Linux 11 anni ago

      @Matteo
      no, ma non ci sono tutti i tag a disposizione..
      Usa pre/pre per il codice, anche se non compare nella lista
      😉

        Quota

    • Gnuca ITALY Mozilla Firefox Linux 11 anni ago

      Sicuro di avere installato gli 8.3. Me lo conferma il centro di controllo ATI. Synaptic, segnalandomi l’aggiornamento mi da come versione attualmente installata la 8.47 ma come ultima versione disponibile una certa 7.10 – 8.02.

        Quota

    • Divilinux ITALY Mozilla Firefox Linux 11 anni ago

      @Gnuca
      non riesco a capire..seguendo questo metodo (la guida in questione) pacchettizzi i driver..questi pacchetti non vengono aggiornati in automatico primo perche’ non provengono dai repository, e poi perche’ li hai generati tu, e sei tu che li aggiornerai quando uscira’ una nuova versione
      Se synaptic offre l’aggiornamento dei driver significa che oltre agli 8.3 hai installato anche quelli dei repository..quindi non va assolutamente bene..
      c’e’ una vecchia guida che mostra delle immagini prese da synaptic:

      http://divilinux.netsons.org/index.php/archives/353

      devi controllare che i pacchetti abbiano tutte la stessa versione..
      Synaptic non puo’ in alcun modo segnalarti degli aggiornamenti per i pacchetti che hai installato con questo metodo..

        Quota

    • Gnuca ITALY Mozilla Firefox Linux 11 anni ago

      Divi, ti ringrazio per il tempo dedicatomi. Alle fine ho risolto disinstallando tutto e reinstallando tramite installer.
      Un’ultima domanda: mi sono accorto che così i driver non vengono caricati se seleziono un’altro kernel (uno precedente), come ovviare?

        Quota

    • Divilinux ITALY Mozilla Firefox Ubuntu Linux 11 anni ago

      @Gnuca
      Normalmente per installare i driver ATI su piu’ kernel (parlando di driver dei repository), devi re-installare
      solamente il modulo con module-assistant:

      sudo m-a build fglrx
      sudo m-a install fglrx
      sudo depmod -ae
      sudo modprobe fglrx

      Nel tuo caso ,se hai usato l’installer, devi ri-utilizzarlo anche sull’altro kernel..in modo da reinstallare il modulo.

        Quota

    • per chi invece su gutsy ha seguito la guida, un bel

      sudo dkms match –templatekernel 2.6.22-14-generic -k 2.6.20-15-generic

      installa il driver anche per il kernel di feisty se l’avete ancora nel vostro sistema.

      Per una veloce verifica

      matteo@burnt:~$ find /lib/ -name fglrx.ko
      /lib/modules/2.6.20-15-generic/updates/dkms/fglrx.ko
      /lib/modules/2.6.22-14-generic/updates/dkms/fglrx.ko

        Quota

    • @MatteoZandi:
      ciao, grazie per l’aiuto!
      Ecco il mio output, direi analogo al tuo

      ii fglrx-amdcccle 8.471-0ubuntu1 Catalyst Control Center for the ATI graphics
      ii fglrx-kernel-source 8.471-0ubuntu1 Kernel module source for the ATI graphics ac
      ii xorg-driver-fglrx 8.471-0ubuntu1 Video driver for the ATI graphics accelerato

      un saluto
      KmaT

        Quota

    • @LordKhain

      X700 con 128Mb dedicati (PCI express su Laptop Acer 1692)

      fglrxinfo
      display: :0.0 screen: 0
      OpenGL vendor string: ATI Technologies Inc.
      OpenGL renderer string: ATI MOBILITY RADEON X700
      OpenGL version string: 2.1.7412 Release

      glxgears
      23309 frames in 5.0 seconds = 4661.633 FPS
      23191 frames in 5.0 seconds = 4638.059 FPS
      22018 frames in 5.0 seconds = 4403.565 FPS
      23358 frames in 5.0 seconds = 4671.430 FPS
      20793 frames in 5.0 seconds = 4158.377 FPS
      16830 frames in 5.0 seconds = 3365.971 FPS
      17924 frames in 5.0 seconds = 3584.729 FPS
      22430 frames in 5.0 seconds = 4485.825 FPS
      23271 frames in 5.0 seconds = 4654.163 FPS

      cosa sarà mai quella flessione sotto i 4000? Bo…
      saluti
      KmaT

        Quota

    • giorgio ITALY Mozilla Firefox Ubuntu Linux 11 anni ago

      Qualcuno di voi ha configurato il driver attivando Big Desktop o Dual Head? Lo ho malauguratamente fatto questo weekend per un utilizzo assolutamente sporadico di PC collegato alla TV: il mio risultato è che nell’uso quotidiano (il PC si accende in modalità “clone”, risoluzione 1440×900) tutti i video player (kaffeine, totem, xine, Mythtv) presentano delle risoluzioni “strizzate”, cioé tarate sulla risoluzione virtuale di Big Desktop: solo VLC si presenta con la corretta risoluzione. Questo succede con qualsiasi video driver provo a attivare per i diversi player. Se quindi passo alla soluzione Big Desktop (anche senza collegare fisicamente la TV) sia Totem sia Xine vanno in crash, mentre kaffeine e Mythtv presentano la giusta risoluzione. Tornando quindi (senza riavviare X server) alla risoluzione nativa, kaffeine perde il video (o presenta una singola riga di video con il driver xshm), Totem e Xine continuano a non funzionare mentre Mythtv visualizza con una corretta risoluzione. Per completare, VLC, tornati alla risoluzione nativa, visualizza i video solo in modalità “full screen”, come mi succedeva con Compiz attivo ed i driver ATI fino a dicembre scorso.
      Per concludere: il Control Center di ATI va in crash subito dopo il primo passaggio a big desktop, per cui i vari successivi li posso gestire solo con la risoluzione schermo di gnome

        Quota

    • Divilinux ITALY Mozilla Firefox Linux 11 anni ago

      @giorgio
      Prova a postare il tuo /etc/x11/xorg.conf..
      Usa questo servizio:

      http://pastebin.com/

        Quota

    • giorgio ITALY Mozilla Firefox Ubuntu Linux 11 anni ago

      @Divilinux
      ho inserito il mio xorg:
      http://pastebin.com/m703d971f

      le cose funzionano (più o meno) solo se ho collegato un secondo monitor o tv. Non riesco a impostare Xserver per avere la corretta risoluzione (nei video player) nel caso in cui abbia solo il video del PC anche dopo un –force-monitor=lvds …ho provato un pairmode=1440×900+1×900 ma (ovviamente) il server va in crash appena si avvia un player (era troppo semplice!). L’unico che funziona è VLC…

        Quota

    • Divilinux ITALY Mozilla Firefox Linux 11 anni ago

      @giorgio
      vedi se ti puo’ essere di aiuto questo vecchio articolo:

      http://divilinux.netsons.org/index.php/archives/392

      attenzione che c’e’ un altra formattazione..percio’ i due “meno”:

      sarebbero:

      --

        Quota

    • giorgio ITALY Mozilla Firefox Ubuntu Linux 11 anni ago

      Divilinuz, grazie mille, ho visto velocemente l’articolo ma me lo riguarderò con calma (ho solo notato che viene utilizzata la configurazione di mode2 invece che pairmode, ieri ho tentato anche quella via senza grande fortuna). Nel frattempo ho trovato una semi-soluzione piuttosto accettabile:
      sudo aticonfig –force-monitor=lvds,tv (o il monitor che tendenzialmente viene utilizzato)

      quindi, dal Control Center ATI, disattivare il secondo schermo (nel mio caso la tv). Questo determina la cancellazione del pairmode (che, se non impostato con parametri specifici, viene impostato da ATI a seguito dell’attivazione BigDesktop come “raddoppio” della risoluzione del video nativo): a questo punto i video player presentano la risoluzione corretta (cioé per il video “stand alone”).
      Non sto ad allegare il mio nuovo xorg.conf, tanto contiene solo le info derivanti dalle operazioni descritte

        Quota

    • giorgio ITALY Mozilla Firefox Ubuntu Linux 11 anni ago

      ok, il workaround di –force-monitor e quindi disattivazione del secondo schermo sembra funzionare (ho riavviato e i settaggi sono “persistenti”). Detto per inciso la mia soluzione è analoga a quella indicata da Divilinux, solo usando io tv e pairmode e Divilinux crt1 e mode2. La scocciatura è che, collegando un secondo monitor (non importa cosa, tanto ho configurato anche –enable=lvds,auto) bisogna ridare dei settaggi di pairmode (se non ci si accontenta della risoluzione automatica non sempre ottimale), attivare il secondo monitor e quindi riavviare Xserver …insomma, in una proiezione casalinga è piuttosto fastidioso, sul lavoro è decisamente “poco professionale”. Direi che, per i possessori di schede ATI che utilizzano i driver proprietari, siamo ancora decisamente lontani da quel riconoscimento automatico presentato come feature di Gutsy (ricordate? un click e si abilitavano tutte le periferiche video…!!)

        Quota