Image Hosted by ImageShack.us

Leggo dal blog di A. Seigo di un problema ( facilmente risolvibile, ma allo stesso tempo molto contorto) che riguarda principalmente Krunner, il launcher ufficiale di kde4.

Come evidenziato, se ad esempio proviamo ad avviarlo col classico alt+f2 e inseriamo la parola chiave “keyboard” perche’ vogliamo configurare delle semplici shortcuts, otteniamo una serie di “match” che riguardano pero’ i moduli (kcm) del kde3, mentre con la parola chiave “shortcut” non accade nulla (invece dovrebbe ritornare il modulo relativo al pannello di controllo).
Ebbene questo e’ un problema di sintassi del servizio KServiceTypeTrader, che non affligge solamente Krunner ma anche il kcontrol, system settings e gli strumenti di ricerca desktop come beagle o strigi. A fronte di questo e’ gia’ partito un commit in attesa di approvazione (kde-core-devel) che dovrebbe risolvere per lo meno la keyword “shortcut“.

Ma “keyboard” non funziona..perche’?

because “keyboard” does not appear in the keywords for that control panel

Nel file di configurazione .desktop per quel pannello non compare, alla stringa keywords=, la parola chiave che stiamo cercando.
Seigo esorta ad armarsi di un buon editor di testo e un dizionario per eseguire a mano l’audit (la modifica) tali files di configurazione, che normalmente si trovano in:

$PREFIX/share/kde4/services/

Evidenziabili con:

grep kcmshell4 *desktop

All’interno di questa directory.

Questi files rappresentano i vari pannelli di controllo “aggregati” in kcontrol e in system settings.
E’ stato realizzato un tarball contenente tutti i pannelli dei vari centri di controllo, scaricabile a questo indirizzo.

NB: E’ consigliabile eseguire prima un backup di $PREFIX/share/kde4/services/ per evitare spiacevoli sorprese.
Una volta scompattato l’archivio, bisogna passare in rassegna tutti i files cercando la riga che corrisponde al lancio del pannello ES:

Exec=kcmshell4 xserver

..Lanciare solamente quello da terminale:

kcmshell4 xserver

..e controllare a cosa si riferisce questo pannello (per pensare all’integrazione di eventuali parole chiave in aggiunta a quelle gia’ presenti)
Modificare quindi le parole chiave contenute aggiungendone (o togliendone) rispettando la sintassi con l’introduzione di una virgola tra l’una e l’altra.
Salvare un file “diff” con un pratico tool a riga di comando ES:

diff -u kcms.orig kcms > kcm_keyword_changes.diff

..e spedire via mail la copia di backup (kcm_keyword_changes.diff)

Oltre ad avere contribuito a rendere piu’ accurata la ricerca dei pannelli, verremo anche menzionati nel changelog delle future versioni di kde4 via SVN, come nella tradizione:
😀
Un piccolo momento di gloria tutto per noi:

we have a general policy of including the contributors name in the commit log message when merging contributions, so this is your chance to get your name in KDE’s hall of fame commit logs. 😉

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Il tuo indirizzo ip:
34.238.192.150

Valutazione 3.00 su 5
happy wheels 2 demo

Category:

Senza categoria

Tags:

Commenti via Facebook:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

4 Comments

  • ugaciaka ITALY Konqueror Ubuntu Linux 11 anni ago

    domanda da uno che deve ancora provare kde4. Esprimiamoci a espressioni come alle medie.

    krunner : kde4 = katapult : kde3

    Giusto?

    OT divi ho visto degli screenshot di kde4 e ho visto come viene fuori il menù, beh assomiglia a quello di windowsXP (e anche vista), dato che per me è orribile si può rimettere com’era per kde3?

      Quota

  • divilinu ITALY Mozilla Firefox Ubuntu Linux 11 anni ago

    krunner : kde4 = katapult : kde3
    Giusto?

    ..No, krunner e’ ne’ piu’ e ne’ meno lo stesso lanciatore attuale di kde3..che si avvia sempre con alt+f2
    Per quanto riguarda il menu, se non ti piace il Kickoff puoi sempre aggiungere il plasmoide del kmenu “classico”

      Quota

  • ugaciaka ITALY Konqueror Ubuntu Linux 11 anni ago

    AH ok. Comunque ho appena provato la live di kubuntu 7.10, avrò dormito poco ma dal menù non ho trovato ne plasma, ne il centro di controllo, la gestione dell’hardware, forse ci ho speso solo pochi minuti dato che il lettore frullava nel vero senso della parola e quindi ho tirato via tutto. Mi sa che devo installarla su una partizione, tu che ne dici?

      Quota

  • divilinu ITALY Mozilla Firefox Ubuntu Linux 11 anni ago

    @ugaciaka
    naturalmente da livecd non e’ il massimo delle prestazioni..se ti va di provarla puoi installarla che e’ meglio
    Se hai gia’ ubuntu fai prima ad aggiungere i repository o installare il kde4 da svn
    Plasma e’ quello che hai di fronte, tutto il desktop e’ plasma..dal “fagiolo” in alto a destra aggiungi i vari plasmoidi..ma di default non so quali sono installati, so che dai repository c’e’ un pacchetto specifico
    Oppure clicchi col destro sul desktop e selezioni aggiungi widget.
    Il kcontrol non esiste piu’, si chiama systemsettings..e potevi richiamarlo anche da terminale

      Quota