Free Image Hosting at www.ImageShack.us

This is a quick-and-dirty LD_PRELOAD hack that allows *some* Gtk applications to use KDE’s file dialogs when run under KDE.

Niente di definitivo insomma, soltanto un piccolo hack per utilizzare le finestre di dialog KDE anche nelle applicazioni in GTK (alcune..come ricorda l’autore) .
Il wrapper funziona in due modi: creando un link simbolico all’applicazione (es. Gimp) oppure lanciandola con questa forma:

/usr/bin/kgtk-wrapper gimp

L’importante e’ controllare in quale percorso siano installati il wrapper e l’applicazione-GTK da lanciare.
Stessa cosa per il link:

sudo ln -s /usr/bin/kgtk-wrapper /usr/bin/gimp

In questo caso e’ sufficiente lanciare solo:

/usr/bin/gimp

NB:Nella nota ufficiale viene riportato come esempio la directory:
/usr/local/bin. Con Ubuntu il $PATH e’ /usr/bin.

Installazione

Free Image Hosting at www.ImageShack.us

Scarichiamo ed installiamo coi soliti tre comandi il file Kgtk-wrapper:

tar xvfz kgtk-0.9.tar.gz
cd kgtk-0.9
./configure && make
sudo make install

Qualche applicazione testata

1. Kino: Perfetto
2. Firefox: Funziona solo da Firefox 1.5 in su, ma non con le versioni Firefox 1.0.x
3. GIMP: Funziona bene con qualche “ma”. Niente progress-bar nei files caricati perche’ GIMP ne usa una interna.
4. Inkscape: Funziona bene (versione minima 0.43)
5. Streamtuner: Funziona bene.
6. AbiWord: Non funziona, non provateci nemmeno..
7. Glade2: Funziona bene. Solo qualche raro caso di crash.
8. Eclipse. Funziona solo se il dlsym puo’ essere rimpiazzato.
9. Brasero: Funziona ma viene duplicata la Dialog.
10. Xarchiver: Funziona perfettamente

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Il tuo indirizzo ip:
54.82.112.193

Valutazione 3.00 su 5
happy wheels 2 demo

Category:

Senza categoria

Tags:

Commenti via Facebook:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

8 Comments

  • UlisseUbuntu ITALY 10 anni ago

    Esiste anche l’opposto (un modo per usare la dialog in gtk nelle applicazioni kde)? 😛

      Quota

  • @Ulisse
    non ne ho idea
    😀

      Quota

  • darkmax86 ITALY 10 anni ago

    per rendere permanente l’uso di kgtk nei programmi funzionanti, ad esempio gimp come si fa?? 🙂

      Quota

  • che bellezza… sulla mia kde ci sta proprio bene!

      Quota

  • Daniele ITALY 10 anni ago

    @UlisseUbuntu:
    conosco questo blog da poco, anche se ormai lo frequento quotidianamente…e mi son fatto l’idea che divilinu è fin troppo amante di KDE per interessarsi alle gtk, dico bene divi?!? 🙂 🙂

      Quota

  • @darkmax86
    modifichi il kmenu antepondendo /usr/bin/kgtk-wrapper davanti alle applicazioni che ti interessano
    @Daniele
    Si..ma non per odio o chissa’ cosa..e’ che proprio non mi interessa…

      Quota

  • bautz ITALY 10 anni ago

    @Ulisse
    Ti assicuro di aver ribaltato la rete per trovare una cosa simile, ma non esiste.
    A questi piccoli (piccoli?) dettagli estetici ci pensano sempre e solo gli utenti KDE.
    Sul fisso ho KDE e sul notebook Gnome e lavorare con Lyx e Scribus è orribile. Orribile.
    La soluzione (provvisoria e solo estetica) è installarsi un Tema leggero perKDE che non si porti dietro molte librerie.

      Quota

  • Ciao,
    ho seguito la tua guida e tutto funziona come dovrebbe. Thanks.
    Ho una domanda:
    Esiste un wrapper anche per il menu? Ho attivato la “Current Application’s menu Bar(Mac OS style)” ma questa ovviamente funziona solo con le “Kapplicazioni”, quindi GIMP ad esempio conserva il menu nella propria finestra.
    Ciao, Luca.

      Quota