Un semplice e completo editor per Grub realizzato in QT4.
Per il momento non e’ prevista la lingua italiana ma, visto che questo progetto mi interessa, sto iniziando a tradurre il file per poterlo caricare dall’interfaccia.
L’unica dipendenza richiesta sono le librerie Qt4, facilmente recuperabili da adept_manager.
Grazie a questo editor e’ possibile manipolare il file /boot/grub/menu.lst con la sicurezza di avere sempre un backup a disposizione nel caso dovesse succedere qualcosa.

Seguo passivamente questo progetto sin dalla prima versione, molto “sempliciotta” e ancora priva di un qualsiasi sistema di backup, e ora sento che posso consigliarla a tutti quanti perche’ e’ piu’ sicuro e piu’ ordinato che non utilizzare terminali o editor di testo, anche se QGRUBeditor viene ovviamente lanciato coi privilegi di root.

============
Installazione
============

sudo apt-get install libqt4-dev

L’ultima versione disponibile in formato sorgente e’ scaricabile dal sito ufficiale Trolltech

Scarichiamo QGRUBeditor in formato sorgente, e scompattiamolo nell’immancabile /home:

tar xjvf 60391-QGRUBEditor-2.1.0-src.tar.bz2

cd QGRUBEditor

qmake-qt4 && make

sudo make install


Download alternativi

– Pacchetto Ubuntu
– Pacchetto ArchLinux
– Pacchetto .RPM

Per lanciare il programma:

qgrubeditor

Progetto originale

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Il tuo indirizzo ip:
54.198.55.167

Valutazione 3.00 su 5
happy wheels 2 demo

Category:

Senza categoria

Tags:

Commenti via Facebook:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

13 Comments

  • Se ti dovesse servire una mano per la traduzione fammi un fischio!
    Comunque funziona molto bene… l’avevo già provato!

      Quota

  • @lele85
    domani magari faccio meta’ file con kbabel e poi te lo passo, cosi’ facciamo un po’ per uno e lo diamo al programmatore..

      Quota

  • ugaciaka ITALY 11 anni ago

    mitico sto aggeggino! domanda stupida: come si fa a fare in modo per aggiornarlo automaticamente? che so aggiungendo un repository?

      Quota

  • Non si può aggiornare automaticamente in quanto o installi da sorgente o da pacchetto .deb 😉

      Quota

  • ugaciaka ITALY 11 anni ago

    domanda off topic…per disinstallare tipo questo programma che si compila bisognerebbe fare nella cartella dove ho compliato sudo make uninstall giusto? ma se la cartella l’ho cancellata come si fa? scusate l’off topic…:-B

      Quota

  • @uguaciaka
    non e’ che tutti i programmi per linux sono nei repository
    questo arriva da kde-apps..lo ha creato un utente che vuole condividerlo con gli altri.
    Se non c’e’ uno script unistall bisogna cancellare a mano

    – directory sorgenti (se non servono alla ricompilazione di solito si cancellano sempre)
    – eseguibile (in /usr/bin solitamente)
    – eventuali file di configurazione sparsi in giro (da cercare magari con slocate)

      Quota

  • Gran bell’applicazione! Grazie!

      Quota

  • tutta un’altra cosa gli RSS con le immagini!
    Grande!

    invece la nuova grafica del blog non mi piace molto…

      Quota

  • @nulla
    hee..lo so non a tutti piace
    🙁
    il problema e’ che ho dovuto fare un “triage”…meno interesse all’aspetto grafico ma piu’ strumenti per la gestione
    fino a quando non mi compro questo spazio non posso modificare piu’ di tanto i temi..

      Quota

  • @ divilinu
    [OT] ma chi e’ la “rospa” nel banner? 😛

      Quota

  • @Kijio Dovresto guardare più serie TV americane! 😛

      Quota

  • non me di’ che e’ lost … che mi cadono subito le braccia …

      Quota