Il mio povero Macmini, destinato alla vendita immediata, ha trovato una Second Life grazie a Debian Etch.
Fino ad oggi nessuna distribuzione GNU/Linux per PowerPc (G4) era riuscita nell’impresa. Probabilmente Kubuntu e’ stata l’unica a fornire un supporto TOTALE per questo aggeggio (Kbluetooth di default, kernel ad HOC, etc..) ma i problemi di lentezza generale del sistema mi hanno sempre dato grossi grattacapi..al punto da farmi convincere che il destino dello scatolotto fosse segnato da Macosx (mai usato).

Dal momento che volevo venderlo, ho deciso di reinstallare il sistema operativo originale. Ecco la mia triste esperienza:

1- Macosx occupa circa 10GB di spazio di installazione
2- Tra i vari pacchetti ci sono tutte le lingue del mondo (anche il cinese semplificato)
3- L’installazione dura circa un ora e mezza (2 CD-rom)
4- Al primo avvio il sistema va in freeze
5- Al secondo riavvio, il primo aggiornamento mi distrugge completamente il sistema appena installato. Un altra ora e mezza per reinstallarlo
6- Rifaccio l’upgrade e stavolta niente intoppi (non sapro’ mai cosa e’ successo)
7- Collego l’ipod e mi viene automaticamente formattato HFS+. Lo scollego e non funziona piu’. Su linux viene montato in sola lettura. Devo riformattarlo usando iTunes per Windows.
8- L’airport NON FUNZIONA..nonostante il programma di gestione-reti-senza-fili indichi il giusto access-point. Dove si vede se ci sono i driver?…la shell di bash e’ leggermente diversa..non vengo a capo di nulla e l’inserimento della misera chiave WEP a 64bit mi restituisce un errore di pass perenne.
9- Provo qualche programma: idvd,imovie,garage band..la lentezza e’ allucinante.
10- Provo Safari ma non capisco perche’ per ridimensionarlo devo “stirare” l’angolo in basso a destra. La navigazione (ethernet) tutto sommato e’ buona, ma installo subito firefox per abitudine.
11- Non esiste 1 menu’…ce ne sono 46 che non puntano ad una lista. Non capisco perche’ la lista programmi la devi vedere all’interno di una “cartella”. NO COMMENT
12- il 96% dei programmi da me cercati in rete sono a pagamento

Alla luce di questo, decido che Macosx non e’ proprio il sistema operativo adatto a me.
L’illuminazione e’ arrivata leggendo sul Blog di IMU che anche compiz-fusion e’ stato portato e impacchettato su PowerPC (grazie, grazie e ancora grazie!).
Visto che Ubuntu ha cessato il supporto per questa architettura, perche’ non installare Debian? (arch?..la versione ppc non e’ ancora completa)

Ho scaricato Debian Etch 4.0 versione NETINST (quella piu’ minimale possibile), ho bruciato la ISO e via subito con l’installazione.
Una sola parola: FACILE.
Facile e veloce, con un ottima interfaccia per partizionare il disco. Io che di solito non sono molto pratico di partizionamento sono riuscito con qualche click a enere addirittura il dualboot (dualboot che comunque funziona a meta’ perche’ Macosx non completa l’avvio e la mela rimane fissa sullo schermo)

Pochissimi minuti e 0 domande. L’installazione di Debian fila via liscia come la seta e, al riavvio, trovo il mio amatissimo prompt dei comandi a darmi il benvenuto.
Come dicevo, la versione e’ davvero minimal e manca praticamente di tutto, ma per fortuna la rete funziona e apt-get e’ installato.
Sblocco i repository internet e blocco quelli da cdrom:

# Line commented out by installer because it failed to verify:
deb http://security.debian.org/ etch/updates main
deb http://ftp.it.debian.org/debian/ stable main contrib non-free
# Line commented out by installer because it failed to verify:
deb-src http://security.debian.org/ etch/updates main contrib

L’installazione prevede:

1- Server X (7.1)
2- Set di fonts base
3- Desktop manager (ovviamente KDE)

Qualche minuto per recuperare tutti i pacchetti e configurare X.org, ed e’ possibile gustarsi una Debian stable con ambiente desktop KDE non patchato, scattante e minimale (apt-get install kde-core).
Sistema + DE: ecco la ricetta segreta per turbizzare il Macmini..e pensare che la soluzione l’avevo sotto il naso!

Prima di utilizzare l’airport, serve wlassistant..e prima ancora questa Etch va trasformata in SID, altrimenti niente Compiz-fusion
🙂
##SID (Unstable)
deb http://ftp.it.debian.org/debian/ sid main contrib non-free
deb-src http://ftp.it.debian.org/debian/ sid main contrib non-free

I repo di IMU

##COMPIZ-FUSION IMU
deb http://download.tuxfamily.org/osrdebian unstable compiz-fusion-git

Qualche problema coi bcm43xx per via della mia scarsa memoria, ma almeno ho sistemato la guida all’installazione del firmware bcm43xx-fwcutter che prima era errata in alcuni punti.
Wlassistant si imposta in pochi passi, e la connessione arriva immediatamente. Questa e’ bella! con Macosx non funziona mentre con Debian si..hehehe.

Installazione,configurazione,aggiornamenti,compiz-fusion, in totale mi hanno portato via lo stesso tempo per l’installazione del solo Macosx.
ATTENZIONE: se siete utenti totalmente inesperti, un Mac e’ la soluzione ideale per voi. Se solo siete un po’ piu’ smaliziati e cominciate a farvi venire qualche dubbio rompendo degli schemi gia’ preimpostati..lasciate perdere i Mac
🙂

Scommetto che molti lettori muoiono dalla voglia di sapere se il kde di Debian e’ migliore di quello di Kubuntu.
E’ presto per dirlo, ma la prima impressione e’ buona. Questo KDE da una strana sensazione di stabilita’..forse perche’ non ci ha messo mano nessuno?

Free Image Hosting at www.ImageShack.us
Free Image Hosting at www.ImageShack.us

Repository Debian
Repository Compiz-fusion IMU

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Il tuo indirizzo ip:
3.228.21.186

Valutazione 2.00 su 5
happy wheels 2 demo

Category:

Senza categoria

Tags:

Commenti via Facebook:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

24 Comments

  • eejejhehhehe divi
    ti ricordi quando ero gnomarolo? 🙂 (in debian)
    da quando ho provato debian+kde non son più tornato indietro
    (giorno a tutti..)

      Quota

  • defraz ITALY 12 anni ago

    Per i ppc in effetti debian rulez… sul mio ibook va tutto, dual boot perfetto, compiz-fusion,awn, java, airport, video,font,amsn… addirittura e17 perfetto! Manca un flash decente ma gnash più o meno funziona. Per la cronaca, sto passando anche io a kde, è stabilissmo anche su sid mentre gnome purtroppo sta tirando fuori, almeno su ppc, un sacco di bachi (uso solo evolution per il server exchange sul lavoro).
    Solo una nota su macosx, sono strani i problemi che hai avuto, il sistema a parte la lentezza di alcuni programmi non adatti al g4 gira perfettamente, mai trovato un baco e nella mia esperienza ho trovato ottimo freeware per tutte le mie esigenze… imo è un sistema che provato senza pregiudizi è realmente eccezionale, molto oltre l’eye-candy che può piacere o meno. Io comunque sul portatile uso debian sid, mi diverto troppo ;)))

      Quota

  • alessio ITALY 12 anni ago

    @divilinu:
    dai passa a debian sid…
    facci un pensierino almeno!…
    non te ne pentirai! 😉

      Quota

  • @defraz
    sono contento che ti trovi bene con Debian su powerpc..cosi’ so di non essere da solo
    🙂
    Infatti la mia esperienza con Macosx non si puo’ definire “completa”, e molto probabilmente i problemi che ho avuto hanno una spiegazione razionale, io poi..era la prima volta che ci mettevo mano.
    Quella dell’ipod e’ stata clamorosa ma poi ho letto in giro che e’ cosi’…quindi avrei dovuto prima informarmi.
    La cosa che mi ha lasciato stupito invece e’ l’aggiornamento..perche’ al riavvio sembrava Linux quando,dietro il bootsplash, il kernel fa le sue sporche cose senza renderene conto all’ignaro utente. Solo che con Linux so come riparare, con Macosx no
    🙂
    @alessio
    ed e’ proprio quello che ho fatto
    🙂
    sugli altri computer lascio Kubuntu, perche’ ormai non c’e’ piu’ nulla di “originale” e perche’ senza salterebbe l’assistenza. In piu’ Kubuntu mi piace da matti

      Quota

  • |_NiGhTmArE_| ITALY 12 anni ago

    le mosse fatte da quelli di ubuntu non le capisco… la 6.10 era i386/amd64/ppc… poi con feisty hanno tolto la versione ppc sostituendola con sparc ed ora con gutsy dovrebbe tornare quella per ppc…

    Usare debian è cosa buona e giusta ma sarei anche curioso di sapere quale versione di kubuntu hai usato… quella ufficiale e quindi 6.10 oppure il port di feity?

      Quota

  • umh…. mi pare un po tanto strano, non che non ti credo, anzi… ma ho avuto a che fare con un paio di “aggeggi” come quello, è li sopra che uso os X, mai avuto un problema, comunque io ho un DVD di installazione, non 2 cd. non so se possa cambiare qualcosa (non credo) comunque il baraccotto funziona perfettamente in ogni situazione. Come fai a non voler usare OSX ? Non è che in condizioni normali un Mac funziona a quel modo .. in ogni caso qualcosa non quadra .. e mi spiace che ti sei fatto questa esperienza perchè l’os della mela è “fiqo” (si si) almeno quanto Linux e da moooooolte soddisfazioni (almeno quante linux). Compiz Fusion si puo’ mettere anche su Etch, io l’ho messo 🙂

      Quota

  • @Luna
    L’ho voluto vedere e provare. Non l’avrei mai usato per un semplice motivo
    non mi i-n-t-e-r-e-s-s-a ..lol

    Quando ho comprato il macmini l’ho fatto “gasato” da un articolo di Linux pro dove spiegavano come installare Gentoo su ppc.
    Tu Luna hai provato un mac con ppc o con intel?
    @Nightmare
    originariamente era una dapper,poi edgy e poi feisty.
    Poi volendolo vendere, ho cancellato tutto per rimettere Macosx…quando ci ho ripensato ho messo Debian..la stessa distro con la quale ho iniziato 5 anni fa.

      Quota

  • telperion ITALY 12 anni ago

    Ti manca solo

    deb http://www.debian-multimedia.org sid main

    poi installa (tra gli altri)
    Kdenlive
    (e detto da uno gnomista…)
    🙂

      Quota

  • @telperion
    lo faccio subito!

      Quota

  • Caste ITALY 12 anni ago

    A me il KDE di Sid non piaceva assolutamente, una delle prime cose che ho fatto – una volta installata sul fisso – è stata proprio quella di scaricare dal sito dei pacchetti di Ubuntu kubuntu-default-settings e ricompilarlo per la mia Sid

    😀

    Lo sto, sto male…

      Quota

  • Anche io ho un macmini ppc con debian (testing)… piacere! :mrgreen:
    OS X non mi ha mai dato problemi di stabilità (anche io come altri ho i 2 dvd di installazione)… il motivo per cui sono “passato” (il passaggio non è completo, ho lasciato os x in dual boot) non è quindi la stabilità, ma, ad esempio, il fatto di non poter aggiornare molti programmi, come Safari, senza comprare il nuovo sistema operativo… con un OS non poi così vecchio (panther). Inoltre, anche l’avere i programmi che uso principalmente (come gimp o inkscape) non integrati col sistema operativo, o il dover aspettare un minuto per caricare OpenOffice, ha contribuito. 😉

    … a parte le motivazioni “ideologiche”… tu hai attivato il supporto allo stand-by? E il frequency scaling è supportato? Essendo abituato a grub (che mi mostra la lista di kernel installati, per poter “tornare indietro” in caso di panic) e non sapendo utilizzare yaboot, ho un po’ di paura a ricompilare il kernel…

      Quota

  • @notorius
    il ppc lo uso da gennaio 2006, data di acquisto del macmini..comprato solo ed esclusivamente per metterci Linux.
    Che io sappia, non essendoci acpi e non avendo il G4 lo stepping per il processore, lo scaling non funziona..tanto che manca proprio dalla configurazione del kernel.
    Per il suspend (stand-by..intendi suspend?) ho scritto qualcosa tempo fa riguardo uswap..ma non ho mai provato, proprio per la mancanza della gestione acpi
    Yaboot assomiglia piu’ a lilo che a grub (il file si trova in /etc/yaboot.conf) anche come sintassi, e non dovresti avere problemi se vuoi ricompilare il kernel, Certo l’immagine va aggiunta manualmente e basta seguire come sono scritte le altre.

    Questo Macmini e’ in servizio da Settembre 2006 nella mia postazione di lavoro in ufficio, quindi dopo aver installato Kubuntu appena scartato dalla confezione (e si..su tutto il disco) e’ solo la seconda volta che ci metto mano..e questo Macosx lo volevo proprio vedere. Non so come si chiami il nome in codice del sistema operativo, probabilmente e’ Phanter come hai detto tu, quindi abbastanza datato..ma non dovete prendere per buono quei 3-4 intoppi che sono capitati a me..non ho le competenze per esprimere giudizi su Macosx. Anche perche’ non mi interessa molto capirne il significato.La partizione con Macosx l’ho gia’ eliminata per dare spazio solo a Debian
    😉

    solo una precisazione: dato che non c’e’ scritto, pensavo a cdrom..ma dalla consistenza direi che sono 2 DVD..allora un ora e mezza ci puo’ stare, ma mi sarebbe piaciuto tagliare i 45 minuti relativi all’installazione di tutte le lingue del mondo

      Quota

  • @divilinu
    Probabilmente essendo una macchina per lavorare non ti sei interessato, ma te lo chiedo ugualmente :mrgreen: : hai risolto in qualche modo per i flash e le applet java?

    Inoltre ho cercato uswap sul blog ma non ho trovato nulla, mi linkeresti la guida? 😛 😉

      Quota

  • @notoriusxl
    ho sbagliato nome..e’ uswsusp

    http://divilinu.wordpress.com/2007/05/07/abilitare-suspend-e-hibernate-feisty/

    Per il flash non c’e’ nulla da fare che io sappia, e il supporto di gnash mi carica il processore, si vede e si sente che lavora male..in piu’ non vedo nessuna animazione flash

      Quota

  • @notoriousxl
    Per java io uso quella ibm, trovi un post sul mio blog, per flash anche compilando la versione cvs di gnash nulla da fare :/
    @divilinu
    il repository per compiz-fusion per i ppc è
    deb http://download.tuxfamily.org/osrdebian unstable compiz-fusion-git-ppc
    comunque bella mossa anch’io sul mio ibook ho Sid + KDE 🙂

      Quota

  • defraz ITALY 12 anni ago

    Bella discussione, viva il ppc!!!
    Solo per dire (sono di corsa) che a me gnash con youtube funziona (oddio, è un po’ che non lo provo… funzionava) ma con righe orizzontali bianche di circa 2 cm nella parte destra della finestra (probabilmente qualche bottone dei controlli male interpretato…).
    Per java, seguita guida di imu (grazie per tutto quello che fai anche per ppc!!!).

    Ah, altra guida interessante
    http://wiki.debian.org/iMacG5

    ciao a tutti!

      Quota

  • @imu
    Avevo intenzione di compilare la cvs di gnash, dopo aver letto che almeno youtube sarebbe stato minimamente accessibile, ma mi hai risparmiato la fatica! :mrgreen: (tanto i filmati li scarico con youtube-dl e li guardo con mplayer 😉 )

      Quota

  • anche a me gnash fa vedere la finestra minimizzata di un classico video-youtube in .flv..pero’ tutto sbavato
    Significa che qualcosina funziona..ma di fatto non riesco a vedere i video..
    🙁

      Quota

  • khelidan ITALY 12 anni ago

    Non sono d’accordo su una cosa,anche per os x c’è molto free software,ma tanto,su hwupgrade si trova un mega listone di sw dove la maggior parte è foss!

    In effetti con os x ti senti forse piu legato che con win,l’unica cosa è c’è da dire che funziona bene,la tua esperienza è stata direi singolare! 🙂

      Quota

  • sperm_ppc ITALY 11 anni ago

    “Hai un macmini? Mettici Etch.. e poi lo butti… la tua tartaruga lo superera’ in velocita’!

      Quota

  • I every time spent my half an hour to read this website’s articles
    all the time along with a mug of coffee.

      Quota

  • Hi there too every one, it’sgenuinely a fastiddious for
    me to pay a quick visit thgis web page, it consists of priceless Information.

      Quota