IN questi giorni ho fatto diverse prove con Ipodlinux..sfortunatamente l’ipod Nano da 8GB non e’ supportato (sebbene qualcuno sia riuscito con le versioni precedenti) e questo ha letteralmente spappolato il filesystem (molto complicato) dell’ipod stesso.
Come sempre si predica bene ma si razzola male: non ho fatto alcun backup.

Recuperare il firmware Apple e’ un gioco da ragazzi:

Macosx:

1– Scaricare ed installare iTunes versione > 7
2– Inizializzare la partizione ipod con l’utility disco dalla directory accessori (msdos o HFS)
3– Aprire iTunes che autorilevera’ l’ipod con firmware mancante e provvedera’ a reinstallarlo (circa 20MB)

Windows:

1– Scaricare ed installare iTunes versione > 7
2– Inizializzare la partizione ipod con l’utility disco da pannello di controllo–amministrazione–gestione dischi (FAT32)
3– Aprire iTunes che autorilevera’ l’ipod con firmware mancante e provvedera’ a reinstallarlo (circa 20MB)

Linux??

Con nessun tool sono riuscito a creare la partizione necessaria,in FAT32 (FAT16 non va bene perche’ supporta fino a 2GB)
Il problema,piu’ che della partizione,e’ legato all’etichetta.
Ecco i risultati di queste prove:

1– Formattando la partizione da WIndows(FAT32) e installando il firmware da Macosx,la partizione torna ad essere HFS+ (plus)
2– Formattando la partizione da Macosx(MSDOS o Linux) e installando il firmware da Macosx,la partizione torna ad essere HFS+
3– Formattando la partizione da Windows(FAT32) e installando il firmware da iTunes-Windows finalmente torna tutto come prima

Analizziamo i 3 punti sopracitati:

Utilizzando solo Macosx per compiere tutti i passaggi,il FS viene rilevato da Linux in sola lettura.
Esistono dei driver (hfs e hfsplus) ,molto sperimentali e gia’ inclusi in qualsiasi kernel,che non hanno dato tuttavia i risultati sperati.
Il device viene collegato a /dev/sdf3(puo’ variare e bisogna necessariamente montare a mano il punto di mount

sudo kate /etc/fstab
Aggiungiamo:
/dev/sdf3 /media/ipod hfsplus user,noauto,rw,uid=user,gid=group 0 0
Poi il punto di montaggio:
sudo mkdir /media/ipod
Ora e’ possibile montare il FS..ma noteremo come non sia possibile accedervi in scrittura
Cito dal wiki ufficiale di Gentoo:

Warning: It is Essential that you NOT format your iPod with hfs+ journaled! This will happen if you first use your iPod on OSX which has support for HFS+ Journaling. To safely access it the first time, use Amarok or GTKpod.

Dal momento che iTunes per LInux non c’e’ (forse funziona con wine ma non ho avuto successo nemmeno li) e se non abbiamo a disposizione ne’ Macosx ne’ Windows…e’ meglio copiare il firmware originale con i seguenti comandi:

Trovare il nome-device con dmesg:

# dmesg
SCSI device sdb: 39063023 512-byte hdwr sectors (20000 MB)
sdb: Write Protect is off
sdb: Mode Sense: 64 00 00 08
sdb: assuming drive cache: write through
sdb: [mac] sdb1 sdb2 sdb3

Backup:

dd if=/dev/sda1 of=partition_map #salva la mappa delle partizioni
dd if=/dev/sda2 of=firmware_backup #salva il firmware

Rimettere tutto a posto:

dd if=partition_map of=/dev/sda1
dd if=firmware_backup of=/dev/sda2

Conclusione:

Possiamo fare tutte le prove che vogliamo..perche’ recuperare il firmware sara’ sempre possibile.
Il metodo piu’ veloce e semplice per farlo e’ comunque quello di utilizzare windows (fortuna vuole che in ufficio ho 3 postazioni con Xp..hehe)
Cosi’ facendo,possiamo collegare l’ipod alla linuxbox e attendere il montaggio automatico rw come sempre..
Da linux e’ tutto molto piu’ “testuale”…
I wiki di ipodlinux sono stati molto utili,e ne consiglio vivamente la lettura. Non manca nulla e sono prese in considerazione tutte le ipotesi.

Tra queste prove (veramente stressanti) ho trovato anche un buon tool per gestire le foto,nei dispositivi supportati (tra i quali anche il Nano)

Gpixpod

Gpixpod e’ un tool in pyGTK scaricabile anche in formato debian

Download Gpixpod .deb

Piuttosto datato ma gia’ testato con Feisty. TUtto ok
Per avviarlo basta lanciare:

gpixpod

Free Image Hosting at www.ImageShack.us

———————————————————————————————————
Wiki hfsplus
Wiki Gentoo per montare ipod + hfs
iTunes download

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Il tuo indirizzo ip:
18.205.176.100

Valutazione 3.00 su 5
happy wheels 2 demo

Category:

Senza categoria

Tags:

Commenti via Facebook:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

12 Comments

  • Eh no! Divilinux che non fa il backup prima di certe operazioni non me lo sarei mai aspettato. Direi che 5 padre nostro dovrebbero bastare per ottenere il perdono divino, ma solo perchè sei tu.

    Tornando in tema, GPixPod 0.6.2 è disponibile anche nei repository di Feisty, peccato che non veda le foto caricate con iTunes (quando ancora usavo Windows). Magari ho combinato qualche casino io, ma sull’iPod ci sono e su GPixPod no.

      Quota

  • @RikyM
    ebbene si..ho letto che con iTunes ci volevano 2 minuti per recuperare tutto..e mi sono fidato
    In effetti e’ cosi’..ma non pensavo di trovare cosi’ tante difficolta’ col filesystem
    :d
    ho visto ora che e’ nei repo..prima sbagliavo digitando gipixpod al posto di gpixpod
    lol

      Quota

  • Ho comprato da poco il video e sto provando anche io tutte le menate di Linux. (In pratica lo sto usando anche io solo con quello).
    La tripletta vincente (e stressante) e’:
    – Amarok
    – Gtkpod
    – GPixPod

    Il problema e’ che quando si comincia ad avere a che fare con volumi tendenzialmente grandi (tipo 40 Gb di musica :D) il primo pischello con la K comincia a fare le bizze. In pratica sputtanando il sistema copertine nonche’ rallentando l’intero iPod.

    Il secondo amico invece si comporta bene. Solo che anche lui non e’ che velocizzi di molto la resa dell’iPod che resta sempre lento (penso sia problema dovuto al loro metodo di gestire il database)… e poi Gtkpod funziona anche con i video!

    Il terzo ed ultimo mi sa che e’ l’unica alternativa per caricarci delle foto… Anche se il suo funzionamento mi e’ sembrato un po’ random :D, sono riuscito solo al terzo tentativo a caricarci delle foto. mah.

      Quota

  • Lorenzo ITALY 12 anni ago

    Anche io ho tirato giù diversi santi per gestire il mio iPod Video 80gb con Linux. Diciamo che con l’ultima versione di Amarok mi sono accontentato. Mi manca però un paio di cose, e visto che siamo a parlarne chiedo consiglio a voi.
    I video, come ce li mettete dentro?
    Ho seguito un miliardo di guide, sul linux il video convertito lo vedo perfettamente, uso itunes per inserircelo (non conosco un valido strumento per Linux che faccia questo) e niente audio… e lì giù santi.

    … e mi confermate che i podcast video non c’è verso di gestirli?

    e di ipodlinux.org che mi dite? io ho paura a provarlo 😀

      Quota

  • @Lorenzo
    per ipodlinux non c’e’ problema..non puoi combinare nulla di irreversibile
    mentre per i video bisognerebbe trovare un programma (su kde-apps ce ne sono diversi) che li converta nel formato corretto..Conosco i nomi ma non so dirti se sono validi o no…probabilmente qualcuno lo avrai anche provato
    Non posso confermarti che non esistono tool per gestire i podcast video..ho un Nano da 8GB (niente video) e non mi sono interessato a questo aspetto…

      Quota

  • Lorenzo ITALY 12 anni ago

    mhm, ci rifaccio un giro (su kde-apps) poi ti so dire….

    capisco i vantaggi del nano (leggerezza dimensione ecc…)
    ma anhce i “grossi ipod Video” hanno i loro vantaggi
    I podcast Video del National Geographics oppure anche quelli divertenti di best of you tube sono favolosi.
    Io, a volte quando sono a giro per lavoro, mi ci schianto anche qualche puntata di E.R. e me le guardo durante le mie tristissime soliltarie cene 🙂

      Quota

  • Lorenzo ITALY 12 anni ago

    … ah, scusa..

    Grazie mille! :D:D

      Quota

  • @LOrenzo
    a me il nano lo hanno regalato.. perche’ non l’avrei mai comprato..quindi non so ancora nulla di queste cose
    😀

      Quota

  • Mario B CROATIA 12 anni ago

    Per accedere in scrittura alla partizione OSX del mio ibook da linux ho semplicemente disabilitato il journaling da Tiger. Non sono sicuro che esista un tool che permetta di farlo direttamente da linux.. comunque varrebbe la pena tentare per poter avere l’accesso in scrittura sul tuo nano!

      Quota

  • @Mario B
    grazie ma avevo risolto rimettendo il FAT32

      Quota

  • PaulTT ITALY 12 anni ago

    mah…. io uso felicemente l’ipod da 8 giga, oltre agli altri gia’ usati, in hfs+.
    e la partizione del firmware si vede tranquillamente, basta aver cura di avere compilato nel kernel il supporto per le apple partition map. per accederci in scrittura, basta aggiungere l’opzione force a quelle di mount, e funziona. bisogna solo fare attenzione a non staccarlo senza smontarlo se no va resa di nuovo “clean” la partizione da osx. o da diskdev patchato e compilato sollo linux. io uso praticamente solo gtkpod, che tra l’altro si riscostruisce da solo l’indice dei brani nel caso vada in vacca…….. col cavolo che metto un qualche dato anche lontanamente utile su una partizione in vfat…. 😉

      Quota

  • @PaulTT
    e’ un buon workaround per quelli come me che non sono riusciti,pur col supporto nativo del kernel col modulo HSF+,ad accedere RW in quel dannatissimo ma pur sempre splendidissimo IPOD nano da 8 giga
    😉

      Quota