Ho provato oggi per la prima volta il multicard reader del Pavilion t3739..di cui pero’ non sono riuscito a recuperare il chipset.
Con un semplice lspci dovrebbe comparire una cosa del genere:

01:01.0 CardBus bridge: Ricoh Co Ltd RL5c476 II (rev b3)

Non ho ancora controllato all’interno del case,ma il lettore di card sembrerebbe collegato ad un bus PCI.
All’interno della configurazione del kernel,non ho trovato alcun card reader con modulo :

sd_mod 30592 3
scsi_mod 147468 6 sbp2,usb_storage,sd_mod,sg,sr_mod,libata

Free Image Hosting at www.ImageShack.us

Grazie al programma Info di Sistema,di Davide Garatti,sono riuscito ad ottenere alcune informazioni in piu’ sui moduli in questione..e pare che SD_MOD invocato da SCSI_MOD sia proprio il driver che attiva il Multicard Reader pilotato dal chipset Intel 82945G

Free Image Hosting at www.ImageShack.us

Se avete questo chipset..e il vostro desktop (laptop difficile) ha un Multicard reader incorporato,e’ molto probabile quindi che non dobbiate fare nulla per attivare questa periferica.
Il condizionale e’ d’obbligo,anche perche’ ho provato solo il lettore di card SD/MMC.Mancano compact-flask,memory-stick e SmartMedia/xD
Secondo le informazioni della gestione dischi di Kcontrol,dovrebbero essere tutti dispositivi SCSI…in attesa dell’inserimento di una eventuale CARD:

Free Image Hosting at www.ImageShack.us

Come si comporta Kubuntu,e il kde in particolare,all’inserimento di una card SD?

Adesso che ci siamo assicurati il funzionamento del card reader inseriamo la flash card,con o senza adattatore,e vediamo cosa succede.
Ho comprato,per l’occasione,una Transcend microSD da ben 1GB,accessibile comunque per tutte le tasche: 13,49€
Nelle istruzioni a corredo,non c’e’ il minimo accenno a nessun sistema operativo,che al giorno d’oggi equivale piu’ o meno a dire “hey..potete usarlo tutti” o almeno ho inteso cosi’ .Basta dare uno sguardo al sito principale.Nella sezione Download sono presenti i datasheet dei loro prodotti..che possono aiutare gli sviluppatori a comprenderne le caratteristiche. Ottima scelta e ottima Marca
😉

TRANS FLASH TRASCEND MICRO SD capacità 1GB

Scheda tecnica

Il massimo della praticità per archiviare il contenuto digitale e trasferirlo, all’occorrenza, su altri dispositivi grazie all’adattatore SD full-size incluso in ogni modello. Ampia capacità di storage significa più spazio per i media digitali più svariati, dalle immagini alle mappe, dai videoclip ai giochi, all’audio digitale e altro ancora.

Caratteristiche/specifiche

Compatibile con le specifiche SD

* Ultraportatile grazie al design snello e ridotto
* Affidabile con la sua garanzia a vita†
* Versatile, se utilizzata con l’adattatore, può essere impiegata come scheda SD full-size
* Semplice da installare (Plug and Play)
* Economica, offre un consumo energetico ridotto per ottimizzare la durata della batteria del dispositivo di destinazione
* Velocità di trasferimento — Velocità di lettura 8MB/sec** (uguale se usata con adattatore)
Velocità di trasferimento — Velocità di scrittura 2MB/sec** (uguale se usata con adattatore)
* Dimensioni — 84″ x.78″ x.05″ (21.5 mm x 20.0 mm x 1.4 mm)
* Capacità** — 1GB
* Temperatura di esercizio — 0°C a 60°C
* Temperatura di immagazzinamento — -20°C a 85°C
* Peso — 1,5 g
* Voltaggio — 3.3V

Nello screen la versione piu’ “povera” da 256MB:

Diamo uno sguardo alla gestione Dischi & Filesystem:

Dispositivo montato:

– Punto di montaggio automatico in /media/disk-1 (o /media/disk)
– Device collegato a /dev/sdd1

NBenissimo!: In /etc/fstab non va AGGIUNTO NULLA

Una rapida controllata con qtparted per vedere il filesystem FAT16:

Free Image Hosting at www.ImageShack.us

30,18MB occupati da non si sa cosa,mentre 970MB sono liberi.

Se abbiamo abilitata anche la applet Dispositivi di archiviazione,dal kicker–aggiungi applet,viene automaticamente montata un icona simile ad una penna USB,tramite la quale possiamo gestire numerose funzioni della cardSD inserita,compreso lo smontaggio del dispositivo:

AGGIUNTA: provata stessa scheda su portatile Asus A6J

lspci

04:01.0 CardBus bridge: Ricoh Co Ltd RL5c476 II (rev b3)

Nessun driver sembra funzionare:

sudo modprobe mmc_core sdhci mmc_block

Ho aggiunto ad /etc/fstab:

/dev/mmcblk0p1 /media/mmc auto defaults,sync,iocharset=utf8,user,noauto 0 0

E montato:

mount /dev/mmcblk0p1

mount: block device /dev/mmcblk0p1 is write-protected, mounting read-only

Questo perche’ la levetta dell’adattatore microSD e’ effettivamente su LOCK
Togliendo il LOCK e provando a rimontare il device la scrittura funziona correttamente..

Forse esistono dei drivers per sistemare questo inconveniente del mount automatico:

svn co https://sdricohcs.svn.sourceforge.net/svnroot/sdricohcs sdricohcs

Li ho provato ma non servono a nulla..

cd ~/sdricohcs/sdricoh_cs
make
sudo make install
sudo modprobe sdricoh_cs

Non e’ un problema.. basta creare un nuovo dispositivo sul desktop(come da screen) e nelle proprieta’ selezionare il dispositivo:

/dev/mmcblk0p1

Cosi’ possiamo montare/smontare con un click:

Free Image Hosting at www.ImageShack.us

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Il tuo indirizzo ip:
34.201.121.213

Valutazione 3.00 su 5
happy wheels 2 demo

Commenti via Facebook:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

9 Comments

  • Maramax ITALY 12 anni ago

    Io ho un lettore simile (se non uguale), lspci me lo identifica così:

    01:05.1 CardBus bridge: Ricoh Co Ltd RL5c476 II (rev ac)

    Uso il modulo che hai riportato alla fine (sdricohcs) sempre aggiornato con svn.

    Il montaggio automatico funziona, la lettura è ok, la scrittura pure ma è lentissima…va bene se sono un paio di mega ma se cominciano a essere centinaia ci mette un sacco di tempo a scrivere effettivamente (malgrado kde mostri che viene scritto in modo istantaneo).
    Perciò ho acquistato per 6€ un adattatore MMC/SD-USB2 che fa il suo dovere in pieno.

      Quota

  • @Maramax
    cavoli..a me con quel modulo non funziona
    🙁
    pero’ diciamo che anche cliccare sul device non e’ proprio cosi’ malaccio. Mi sembra di essere tornato indietro nel tempo di un paio d’anni…hehe
    Per quando riguarda la velocita’,sulle specifiche viene riportato 8MB/s..ma da quello che ho potuto notare ..i dati vengono trasferiti a 3,8-4MB/s..forse dovrei provare a togliere l’opzione “sync”.

      Quota

  • Maramax ITALY 12 anni ago

    Però io il modulo l’ho utilizzato solo con una microSD da 1GB della Kingston (che poi finisce nel mio cellulare) e quindi non sono sicuro che sia conforme hai più recenti standard ad alta velocità.
    Inoltre anche su Windows XP il lettore card integrato ci mette una vita…mentre con l’adattatore USB è velocissima (sia su Linux che Windows).

      Quota

  • @Maramax
    a dire il vero..sul desktop,dove c’e’ il multicard reader,appena infilo la scheda appare subito il dialog di gestione volume (quello di kded)..e’ immediato..non saprei come spiegare. Quando collego un USB di solito 2-3 secondi ci vogliono
    Pero’ la velocita’ non e’ quella indicata
    :/

      Quota

  • Che bello il wallpaper dell’ultima schermata !
    Non è che ci dici dove l’hai preso ????

      Quota

  • @Tom
    sai che non lo ricordo?..cell’ho sul notebook..appena mi ricordo te lo uppo
    😉

      Quota

  • Maramax ITALY 11 anni ago

    @Tom
    è vero, un bel wallpaper.

    Su kde-look.org
    http://www.kde-look.org/content/show.php/Aqua+Matrix?content=9967

      Quota

  • Maramax ITALY 11 anni ago

    Anzi mi correggo, quello di prima è il tema del boot splash.

    Il wallpaper è qui:
    http://www.polachok.narod.ru/eyecandies/AquaMatrix.jpg

      Quota