Ho trovato i driver per le webcam integrate nella maggior parte dei notebook Asus serie A6.
Premetto che con l’A6J (il primo modello uscito..col core duo) non c’e’ proprio nulla da fare..i driver vengono riconosciuti ed utilizzati sia da Ekiga che da aMsn..ma di fatto i programmi freezano e la webcam non funziona.

A questo bisogna aggiungere che attualmente e’ impossibile far convivere i V4L e V4L2 dei repository SVN con questi driver…percio’ se avete bisogno dei m560x,ricordatevi che non e’ possibile utilizzare schede TV pilotate dai V4L-experimental (vedi Terratec Cinergy),pena l’annullamento dei driver della webcam. Ma andiamo con ordine.

Supporto

Nel dettaglio,ecco una lista di dispositivi compatibili con questi drivers:

* Asus Z9100G notebook series
* Sweex webcam
* Asus A6 notebook series
* Q-TEC Webcam 300 USB 2.0
* Trust SpaceC@m 360
* Creative Live Pro
* USB 2.0 Webcam 1.3 Megapixel
* Genius VideoCam Slim USB2

Di progetti invece ce ne sono tre:

* SANE m5603c backend #progetto-driver
* Ali M560x Linux Driver Project #progetto-driver
* ALi USB2 M5603C Video Camera Controller #progetto-driver

NOTE:

– La webcam in questione e’ chiamata anche BisonCam
– Sui notebook A6K,la webcam funziona a 0,3 MegaPixel. Solo con i driver nativi per Windows funziona a 1.3 MegaPixel

La prerogativa principale,e’ quella di possedere il seguente modello di chip integrato:

dyve@a6j:~$ lsusb
Bus 005 Device 005: ID 0402:5602 ALi Corp.
Bus 005 Device 001: ID 0000:0000
Bus 004 Device 001: ID 0000:0000
Bus 001 Device 003: ID 062a:0001 Creative Labs Notebook Optical Mouse
Bus 001 Device 001: ID 0000:0000
Bus 003 Device 002: ID 0b05:1712 ASUSTek Computer, Inc.
Bus 003 Device 001: ID 0000:0000
Bus 002 Device 001: ID 0000:0000

QUindi attenzione: solo le webcam identificate con ALi funzionano con gli m560x / m5603c
Per gli altri notebook Asus (o altre marche) con webcam integrata e’ possibile utilizzare i driver Syntek

$ lsusb
Bus 005 Device 003: ID 174f:a311

…se l’output di lsusb e’ uguale a questo.

=============
Installazione m560x
=============

Prima di tutto,bisogna aggiornare le informazioni sul dispositivo,nel caso non dovessimo trovare quello che ci serve:

sudo update-pciids
sudo update-usbids

Assicuriamoci che il chipset sia Ali Corp.,come nell’esempio precedente.

Non dimentichiamoci dei kernel-headers,necessari alla compilazione dei drivers:

sudo apt-get install kernel-headers-$(uname -r)

Installiamo subversion:

sudo apt-get install subversion

Scarichiamo i driver dal repositorio SVN:

svn checkout https://m560x-driver.svn.sourceforge.net/svnroot/m560x-driver

Entriamo nella directory:

~/m560x-driver/m560x/trunk/km_m560x

Compiliamo i driver:

make
sudo make install

Spostiamo il firmware in /lib/firmware:

cd ~/m560x-driver/m560x/trunk/km_m560x/fw
sudo cp -v m5602.csr m5602v1.5.csr m5603.csr m560x.bin m560x.inf /lib/firmware

Carichiamoli con:

sudo depmod -a
sudo modprobe m560x
sudo modprobe videodev
sudo modprobe v4l1-compat

NB: Apriamo il file /etc/modules ed inseriamoli per evitare di caricarli ad ogni riavvio.

Problemi:

1- Con alcune versioni di kernel i driver non si compilano o non possono essere caricati
2- I driver non funzionano se ci sono installati i V4L-experimental (quelli che di solito si installano per i driver e i backend delle piu’ comuni schede TV)
3- In alcuni casi il modulo m560x potrebbe impedire il caricamento del kernel,percio’ e’ sempre meglio avere un kernel “di scorta” o un livecd sottomano per metterli in blacklist ed impedirne l’avvio
4- Il caricamento del modulo va in segmentation fault

Programmi usati per il test:

Camorama (non funziona)
Ekiga (non funziona ma tra i device e’ presente il dispositivo V4L2 con driver m560x)
– aMsn (Non funziona ma e’ presente il device)

Kernel utilizzato per il test:

Linux-2.6.21
Linux-2.6.22-rc6

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Il tuo indirizzo ip:
54.162.250.227

Valutazione 3.00 su 5
happy wheels 2 demo

Commenti via Facebook:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

54 Comments