Non sempre mi capitano tra le mani dei simili oggetti del desiderio.
Oggi un mio parente,che viaggia spesso,mi ha lasciato in custodia questo fantastico ipod Nano (black) da 8GB:

Contenuto della confezione

* • iPod nano
* • Auricolari
* • Cavo USB 2.0
* • Adattatore dock
* • Guida rapida all’installazione.

Accessori in mio possesso:

* • iPod nano
* • Auricolari

Ho una settimana di tempo per recuperare il preziosissimo cavo usb-nano-dock per la modica cifra di 19€:

All’interno di questo “Foglio di alluminio” devo poi metterci qualcosina.
Se riesco a sistemare tutto..un ipod Nano (white) da 8GB arrivera’ anche per me..direttamente da New York (ma tanto li fanno in Cina lo stesso).
Stavo gia’ pensando,per andare sul sicuro,di rimettere Macosx sul MacMini..ma e’ una sfida troppo grande,quindi ho deciso (senza nemmeno pensarci troppo) di provare direttamente col pinguino.
Non conoscendo dei programmi in particolare,mi sono guardato un po’ attorno e ho scoperto delle cosette interessanti.

Ipodslave

Un kio_slave per Konqi e per Amarok che permette l’accesso ai contenuti dell’iPod,permette di uploadare dei files e di organizzare delle playlist.
L’accesso avviene tramite:

ipod:/

Vengono visualizzate 3 directory:

*Artists
*Playlists
*Utilities

Per installarlo:

sudo apt-get install ipodslave

Kpod

Insieme di tools e plugis per accedere ai contenuti multimediali dell’ipod. Contiene il Kio_slave e il plugins per Amarok

Tripod

Altro client per la gestione dei media.
Per compilare la versione dai sorgenti bisogna installare:

sudo apt-get install libgpod-dev libgpod0 libgpod1

Una volta estratto il sorgente:

tar xjvf tripod-0.7.0.tar.bz2
cd tripod-0.7.0

Si procede con la compilazione metodo Classico…amabile..con retrogusto di pietra focaia.

./configure
make
sudo make install

Ecco qualche screen(chiaramente io non ho ancora connesso l’ipod):


Transfer to media device (ipod)

Questo e’ il plugin per Amarok.Consente di uploadare con un click,un brano della playlist corrente direttamente nell’ipod:

Free Image Hosting at www.ImageShack.us

Come si vede dallo screen,lo script puo’ inviare i files anche a dispositivi USB come le periferiche di massa e anche al Creative Nomad JukeBox,grazie al KIO_Slave kionjb kioslave.

Per finire…poteva mancare un servicemenu?

KuickPod

Questo servicemenu per konqueror si basa su gnupod,una serie di tools a riga di comando per gestire l’ipod.
Lo script permette l’invio ma non la cancellazione dei file dell’ipod.

sudo apt-get install gnupod-tools

Riferimento:
gnupod

1) Estrarre l’archivio
2) Copiare”kuickPod.desktop” nei servicemenus di Konqueror..globalmente.
sudo cp -v kuickPod.desktop /usr/share/apps/konqueror/servicemenus
3) Copiare “kuickPod” e “kuickPod_umount” in /usr/bin

sudo cp -v kuickPod /usr/bin
sudo cp -v kuickPod_umount /usr/bin

Maggiori informazioni nel README.
Lo script e’ stato testato con ipod Shuffle da 512MB.Funziona solo con files .mp3

Adesso e’ tutto da provare..non pensavo che ci fossero cosi’ tanti tools per KDE. Non si finisce mai di rimanere sorpresi
😀

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Il tuo indirizzo ip:
34.201.121.213

Valutazione 3.00 su 5
happy wheels 2 demo

Category:

Senza categoria

Tags:

Commenti via Facebook:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

20 Comments

  • Caste ITALY 12 anni ago

    Oggi un mio parente,che viaggia spesso,mi ha lasciato in custodia questo fantastico ipod Nano (black) da 8GB.

    Stessa storia: donna col Creative Zen V Plus da 8GiB e doppio regalo (un iPod da 4GiB)…è da settembre che glielo tengo gelosamente in custodia.

    😀

    Le uniche quattro note negative dell’iPod sono (a mio modo di vedere):
    1) tenuto in tasca, dopo qualche mese, si riga tutto – specialmente il dorso
    2) non supporta gli .ogg (ed io ne sono pieno)
    3) è della Apple
    4) come tutte le robe della Apple, ha un costo esorbitante rispetto alla concorrenza per pari funzioni.
    Per il resto, comunque, è davvero un gioiello…elegante, suono impeccabile etc. etc.

    Questa guida va di filato nei miei bookmarks…appropo’, hai visto anche qui: http://ipodlinux.org/?
    Purtroppo non ho potuto testare, visto che l’iPod non è ufficialmente mio…magari in un futuro, chissà.

    P.S. Contento di vederti in forma…ieri, con quel post, avevo davvero temuto il ‘peggio’.

      Quota

  • Dopo il post di ieri son contento di vedere una mini “guida” ai programmi per ipod…
    io ho il 30gb appena ho un pò di tempo provo a vedere se i programmi sovracitati funzionano anche con i video..

      Quota

  • mi correggi “hai”.. volevo scrivere un altra cosa e non ho riletto.. sorry

      Quota

  • kokopellio ITALY 12 anni ago

    giusto per dire la mia, in amarok il mio ipod nano da 2 gb vecchia versione viene riconosciuto in “dispositivi” e da lì ti fa gestire i file nello stesso modo in cui gestisci i file della collezione e per il trasferimento basta trascinare il file nella colonna a sinistra.
    penso che si possa fare lo stesso anche con le nuove versioni.
    mi ricordo di aver installato delle librerie specifiche, ma ti parlo di 6 mesi fa e non so quali siano. 🙁

      Quota

  • Mela (jerrad) ITALY 12 anni ago

    @Caste

    Io ho provato ipodlinux! che dire… sembra promettente ma secondo me deve essere sviluppato ancora! nelle ultime versioni ha anche un bootloader per decidere se avviare linux o il firmware dell’ipod e, cosa più stupefacente, fa leggere i video al mio ipod mini con schermo in bianco e nero! Con uno dei nuovi nano secondo me si otterrebbe una definizione accettabile e quindi linux aggiungerebbe una funziona all’ipod!

      Quota

  • @Caste
    si ipodlinux lo conoscevo..ma funziona col Nano?
    se funziona appena me lo regalano lo installo subito
    Per quanto riguarda il prezzo,anche io con 230 euro avrei comprato un creative..o cmq anche uno di minor valore ma che supporti gli .ogg.
    Mi sa che dovreo’ ri-ri-convertire i miei brani musicali un altra volta
    🙂

      Quota

  • Simone ITALY 12 anni ago

    @divilinu
    io farei attenzione ad installare ipodlinux perchè, a parte per il supporto con il nano che pare non proprio ottimale (può andare come no, secondo quanto ho letto in rete), installarlo su un ipod equivale ad invalidarne la garanzia, quindi bisognerebbe anche disporre di un sistema per rirpistinare il software originale, in caso di intoppi.

      Quota

  • Mela (jerrad) ITALY 12 anni ago

    bè il sistema per rispristinare il software originale c’è…. ma solo su windows e mac… (itunes)…. in alternativa bisogna provare ad installarlo con wine….. se mi ricordo bene funziona….

      Quota

  • imho però e integrato meglio in gnome … i 2 ipod che girano a casa mia (uno “antico” e uno di ultimissima generazione) vengono riconosciuti automaticamente da rythmnbox senza fare assolutissimamente niente

      Quota

  • @Mela: su wine credo sia impossibile dato il fatto che non supporta usb 🙂

      Quota

  • @Luna
    perche’ dici integrato meglio in gnome?..le librerie sono le medesime..sia per kde che per gnome
    magari Rythmnbox ha gia’ questa funzione incorporata mentre amarok no..necessita di plugin

      Quota

  • Andrea ITALY 12 anni ago

    Divi, guarda non c’è il nano bianco da 8 GB ma solo quello nero ed il rosso “special”
    Di nani bianchi non ce ne sono più di nessuna capacità (a meno che li vendano solo in USA)
    Non ho messo plugin per usare il mio nano con Amarok: il supporto è nativo
    http://amarok.kde.org/features

    Ciao

      Quota

  • Caste ITALY 12 anni ago

    Piccolo cambio di rotta: manco a farlo apposta, l’iPod non è più mio.
    Questa sera la donna di cui sopra, dopo quattro anni e mezzo di storia, mi ha gentilmente liquidato per telefono, in dieci minuti, sulla strada tra casa sua e la banca.
    Per contro, tempo un’ora dopo tutta la sua roba era messa in una scatola davanti alla porta dell’appartamento di lei.

    L’unica cosa che mi viene in mente ora come ora è – oltre alle tante parolacce – che mi serve un nuovo lettore. Prendiamola con filosofia…

      Quota

  • Fabio ITALY 12 anni ago

    Ciao a tutti, date un’occhiata anche a Rockbox –> http://www.rockbox.org/ . Non è supportata per ora la 2a generazione di Ipod Nano ma lo sviluppo procede bene e aggiunge parecchie funzionalità al player (supporta anche gli ogg vorbis). Purtroppo non avendo un Ipod non posso dirvi come funziona… 🙂

      Quota

  • @Andrea
    dovrebbe arrivarmi proprio dagli USA..
    😉

      Quota

  • @divi: difatti ho messo la magica parola IMHO davanti al post 😉 cmq apparte questo proprio stamattina ho provato per la prima volta la sottiletta metallica sotto windows … e quel coso di apple ( si si coso ) mammaaaaaaa mia che mattoneeeeeeeeeeeeeeeeee .. oltre a essere pesantissimo risulta anche essere lentissimoooooo …. il trasferimento è una cosa pietosa in confronto al pinguino e tutto è più macchinoso …. ke skifo 🙂

      Quota

  • frontlinux ITALY 12 anni ago

    @caste
    ‘azz…

      Quota

  • Ciao, io ho scritto questa guida per lo Shuffle: http://dvdr.wordpress.com/2007/05/31/ipod-senza-itunes/
    non ho avuto modo di provare con altri modelli di iPod, magari fammi sapere!
    😉

      Quota

  • @dvdr
    grazie
    🙂

      Quota

  • e di che 😀

      Quota