Da un recente sondaggio apparso su kde-look:

Quali sono le critiche piu’ diffuse?..eccole

1- Kwin e’ migliore

..O meglio integrato.
A molti piace ancora avere la possibilita’ di modificare lo stile e la decorazione della finestra,con tutte le opzioni piu’ specifiche per ogni tema.

2- Aspettando KDE4

..e il suo composite-manager integrato.

3- Pessimo supporto per KDE

Qualcuno si e’ spinto giustamente oltre,facendo notare come anche beryl sia stato sviluppato per gnome,e che quindi nessuno dei 2 ha un reale supporto per kde..nonostante Beryl funzioni decisamente meglio.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Il tuo indirizzo ip:
54.226.33.117

Valutazione 3.00 su 5
happy wheels 2 demo

Category:

Senza categoria

Tags:

Commenti via Facebook:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

29 Comments

  • wesbluemarine ITALY 10 anni ago

    menomale che quelli di kde si sono fatti il loro c.m….quello è veramente integrato e sicuramente non creerà la confusione che c’è adesso con compiz fusion ribattezzato da te CONfusion

      Quota

  • quoto in tutto wesbluemarine, comunque beryl non si comporta per niente male! Con compiz invece ho sempre avuto svariati problemucci!

      Quota

  • Bel post… questa l’hai presa dall’ISTAT, che da poco usa Linux? 😀

      Quota

  • Mela (jerrad) ITALY 10 anni ago

    No da kde-look l’ha presa!! 🙂

      Quota

  • @Mela
    si.. e c’e’ anche scritto ad inizio articolo ma vabbe’…
    😀

      Quota

  • Caste ITALY 10 anni ago

    A me davano grosse grane sia Beryl che Compiz (anzi, più che grosse grane erano un insieme di piccoli difetti che non sopportavo, vedi l’impossibilità – almeno per me – di riuscire ad usare i menù trasparenti che si sovrapponevano l’uno all’altro e cose così).

    Vorrà dire che aspetterò ottobre prima di avere anch’io le caramelle agli occhi 😉

      Quota

  • @Caste
    i menu’ trasparenti di beryl sono un po’ osceni..su questo compiz e’ piu’ evoluto

      Quota

  • Io posso dire che usando lo script di Trevino sono riuscito a farlo andare decentemente compiz, anche se la mia ati è molto limitata 🙁

      Quota

  • Caste ITALY 10 anni ago

    @Divi: no, io parlo della sovrapposizione dei menù trasparenti settati dal pannello di KDE, e di tante altre piccole magagne.

    Guarda qua: http://www.youtube.com/watch?v=gqMgeRW1fF0.
    L’ho fatto qualche tempo fa…ecco quello che intendo riguardo i menù e gli altri piccoli fastidi (guarda come mi si chiude la sessione, guarda i menù sovrapposti…quando succede non si legge più niente).

    Tanto non ne faccio una tragedia, vivo benissimo anche senza…aspetto solo ottobre, sperando nel buono sviluppo del composite manager integrato. Male che va, ‘stica.

    😀 😉

      Quota

  • @Caste
    forse mi sono espresso male io..intendevo che beryl con le trasparenze di kde..fa proprio quel paciugone,perche’ rimane sovrapposta l’immagine precedente..
    pero’ a me non si chiude mica cosi’ la sessione..lol

      Quota

  • Io ormai non uso più nulla, aspetto ottobre. Compiz crasha parecchio, ma anche Beryl non scherza sul mio hardware.

      Quota

  • kokopellio ITALY 10 anni ago

    io ho usato fino a pochi giorni fa beryl 0.2 (quello dei repo ubuntu) e, a parte qualche fastidio, andava benissimo.. ora sono passato a con-fusion del quale mi piacciono alcune novità (expo è una) e una certa fluidità che beryl non ha.
    ma in certe cose è proprio lentissimo (vedi swiftweasel)
    mi secca fare il downgrade perchè uso emerald e i due wm richiedono due ver diverse.. quindi ormai mi tengo questo, almeno finchè si comporterà bene.
    Tanto mentre parliamo ottobre si avvicina sempre di più e kde4 mi tirerà fuori da questa con-fusione.. 😉

      Quota

  • Maramax ITALY 10 anni ago

    Mi sembra che lo spirito del sondaggio fosse un po’ diverso?

    La domanda era:
    “Stai utilizzando un Window Manager (Gestore delle finestre) con effetti 3D abilitati?”

    e la risposta è stata che il 47% lo usa, di cui la maggior parte usa Beryl (ovvio visto che è più “separato” da Gnome) e un pochi usano Compiz (facendosi un mazzo tra dipendenze gconf-editor).
    Aggiungiamo che il 9% non usa il 3D-Desktop per incompatibilità hardware (probabilmente hanno ATi) e il 14% per altri motivi (come dire: non riesco a configurare…).
    Alla luce di questi dati direi che il 3D-Desktop è un successone!!!

      Quota

  • sinceramente da utilizzatore di gnome posso dire che la facilità di configurazione di beryl non è paragonabile a compiz.

    @maramax il dexktop 3d è un successone e per me è sopratutto una questione di usabilità, exposer la rotazione del cubo con la rotella del mouse quando il puntatore è fuori dallo schermo … tutte cose che velocizzano e aumentano la produttività…. a quindi ben vengano

      Quota

  • andovai ITALY 10 anni ago

    io sono un emerito ignorante ma a me da semplice utente sembra che compizfusion sia più vicino a beryl che al vecchio compiz…poi sicuramente mi sbaglio

      Quota

  • compiz? solo problemi. Chissenefrega delle inutili chiacchere “è un fork BLA BLA BLA”, la verità e che compiz prima e il neo compiz-fusion sul mio pc con kde va peggio di beryl, crasha, mi freeza x mentre beryl non ha MAI crashato. E ho nvidia, avessi ati pure pure….

      Quota

  • dimenticavo che con le stesse impostazioni beryl è più fluido.

      Quota

  • a me fusion funziona meglio di beryl e meglio di compiz, anzi apparte dei piccoli scatti sul cubo trascinando finestre da una faccia all’altra è fluidissimo e non ha MAI crashato … per quanto riguarda kwin che permette maggiori personalizzazioni .. c’e’ emerald … e quello ne permette una valanga di personalizzazioni. sono d’accordo con la pessima resa sul k desktop di compiz .. ma come vedo beryl va meglio .. e confermo !
    per il composite integrato nella versione 4 dovrebbe girare un po a tutti dato il fatto che sara’ “regolabile” quindi usabile su una fiammante nvidia serie 8 o sulla geforce FX scrausa come la mia (dove tra l’altro fusion VOLA letteralmente)

      Quota

  • Raldo ITALY 10 anni ago

    Quella della maggiore integrazione di kwin è una stronzata. Con aquamarine rimangono immutate tutte le impostazioni del decoratore e le opzioni di visualizzazione.
    Per il resto posso dire da felice utente Gnome (aspetto KDE4 per lo switch) che Fusion è decisamente più fluido di entrambi i precedenti WM.

    @ kokopellio:
    Beryl Git 0.3 supporta ugualmente expo. In che senso il downgrade? Dovresti poter usare un emerald aggiornato anche su beryl 0.2…

    roooooooooooooooooooooooooooooof

      Quota

  • kokopellio ITALY 10 anni ago

    @raldo
    il plugin expo di cui parlo non è expò di mac, cioè Scale (che si sta rivelando indispensabile e in beryl tira fuori anche le finestre minimizzate cosa che in fusion non si può ancora fare) ma quello che ti allontana le facce del cubo mettendole tutte su un piano (con un gran bel riflesso) e ti permette anche di spostare le finestre da un desktop all’altro.

    per il downgrade… boh, emerald aggiornato non girava con beryl 0.2. ma è un problema vecchio, adesso mi va anche beryl 0.3git e sono ritornato al rubino 😉
    terrò d’occhio con-fusion ma per ora mi tengo stretto il nuovo beryl che va anche meglio del vecchio.

      Quota

  • ma kde 4 con compiz no? perche’ tutti questi problemi … piu’ roba c’e’ meglio e’.
    l’importante è la possibilita’ di scelta.
    La mia principale preoccupazione è che le modifiche al desk siano semplici e chiare con un tool facile facile con una prima schermata a “prova di scemo”, con magari l’opzione “incasinamenti” che permetta di andare a modificare i minimi dettagli. Con compiz-fusion siamo un pezzo avanti mi sembra … o no?

      Quota

  • @kijio
    Con compiz-fusion siamo un pezzo avanti mi sembra … o no?

    si..se levi quei 20-30 configuratori in eccedenza
    🙂

      Quota

  • phoenixbf ITALY 10 anni ago

    @ Caste

    Non devi abilitare i menu trasparenti dalle opzioni di KDE, quelli usano una trasparenza fake, ovvio lo schifo che esce fuori.

    Devi aggiungere delle entry nelle opzioni di saturazione/trasparenza/luminosita’ di Beryl e impostare i valori che vuoi te per applicazioni specifiche (nel mio caso Konsole ad es.) oppure classi di finestre, ad esempio ho reso il kicker semi-trasparente (trasparenza VERA) e i vari menu’ ovviamente.

      Quota

  • @ divilinu
    ahahah si si hai capito perfettamente il senso del mio pensiero! 😀

      Quota

  • kde4 con compiz ? e plasma ?

      Quota

  • Io credo che si sia fatto troppo rumore sul desktop 3d, certi blog quasi non parlano d’altro che di compiz e beryl e di come andrà a finire tra i due.

    Quello che mi serve è un’alleggerimento del carico sulla CPU, delegando il alvoro alla scheda grafica, e invece alla fine scopri che o con beryl o con compiz la cpu lavora di più, il sistema si appesantisce e diventa fastidiosamente meno reattivo ( almeno, su Kubuntu con KDE per quanto mi riguarda è sempre stato così ).

    Molti hanno secondo me perso d’occhio il vero obiettivo, rendere il desktop più veloce e usabile. Speriamo in KDE4

      Quota

  • in disaccordo totale con il sondaggio….
    sembra fatto dalla microzoz…

      Quota