pugnetta

Fonte: Leggo.it

SHANGAI – Infermiere che masturbano volontari nella banca del seme di Shangai: l’ennesima bufala a diffusione virale che si aggira per Facebook. Stavolta si tratta della leggenda delle “masturbatrici” cinesi (accompagnata da immagini autorevoli), signorine di bella presenza che si occupano della raccolta di seme nella apposite banche per la fecondazioni artificiali. La notizia, ribattuta come vera da molti siti di informazione libera, risale a uno scherzo del 2008 costruito intorno alle immagini di un film porno del genere orientale. Già al tempo, i vertici della banca dello sperma di Shangai erano stati costretti a emettere un comunicato di smentita, specificando che i volontari svolgono la raccolta da soli, in apposite stanze (come accade in tutto il mondo) e che mai sarebbe stato permesso di scattare fotografie come quelle diffuse dai realizzatori della bufala, perché avrebbero violato la privacy dei donatori e delle (inesistenti) operatrici. Qualcuno invece, ha rispolverato la storia approfittando della memoria corta del popolo del web.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Il tuo indirizzo ip:
54.224.102.26

Valutazione 3.00 su 5
happy wheels 2 demo

Category:

Vero o Falso?

Tags:

,

Commenti via Facebook:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

2 Comments

  • reneaux Google Chrome Windows 3 anni ago

    Buongiorno
    Avete bisogno di credito o di prestito rapido, affidabile ed avete difficoltà ad ottenerlo più da disturbisce a farvi.
    Volete appena contattarmelo e detta l’importo che desiderate prendere in prestito e la durata di rimborso del prestito secondo la vostra capacità.

    Contattarlo per mail: reneaux_martin@outlook.fr

    Cordialmente

      Quota

  • pierrelebo Google Chrome Windows 3 anni ago

    Ciao a tutti,
    Abbiamo un totale di (14000000) di USD alla ricerca di un serio patenaire in grado di gestire tale quantità di attività generatrici di reddito nel suo paese.
    Le nostre condizioni di prestito sono chiari e semplici. Non prendo o le tasse o spese notarili. Il mio prestito è molto sicuro e onesto. E-mail: pierrelebo139@gmail.com
    Grazie per avermi contattato.

      Quota