Finalmente la prova che tutti aspettavamo per dimostrare che il nostro Pianeta, un tempo, era frequentato da alieni giganti? Il Bild.de ci prova con questo articolo in esclusiva. È proprio così amici. La notizia è talmente importante, dal punto di vista storico e scientifico, che nessuna rivista del settore gli ha dedicato qualche riga.

Il giornale tedesco, secondo in cazzate solo a Weekly World News e DailyMail, racconta una storia iniziata circa 40 anni fà, verso la fine degli anni ’60, quando il Fotografo svizzero Gregor Spörri, ( noto imprenditore di Basilea nonchè appassionato di Antico Egitto ) mentre era a caccia di scoop al Cairo, riceve una soffiata da un “tombarolo” del posto circa qualcosa di molto importante. L’incontro per visionare questa misteriosa reliquia, corredata di certificato di autenticità e raggi-x, si svolge a circa 100km dal Cairo in una fattoria nei pressi di Bir Hooker. Dopo aver scucito ben 300$ (nel lontano 1988) a Gregor è stato concesso di scattare alcune foto.
Una volta scartato il pacchetto, con la curiosità di un bambino il giorno di Natale, Gregor non trova una pianola della Farfisa o una batteria elettronica, bensì un dito gigante mummificato e rinsecchito – e con l’unghia incarnita – di un umanoide. Leggiamo le dichiarazioni dell’Egittologo Elvetico:

“Era un pacchetto oblungo, ammuffito. Ero totalmente sbalordito quando ho visto la reliquia marrone scuro mi è stato permesso di prenderlo in mano e anche scattare delle foto, messo a confronto con una banconota per ottenere una comparazione delle taglie. Il dito piegato tagliato e coperto di muffa secca era 5 volte la banconota . E ‘stato incredibile. Le dimensioni del dito corrisponderebbe ad un essere alto circa cinque metri “

Le proporzioni non sono proprio l’asso nella manica di questo fotografo, anche se dovrebbe conoscerle bene (l’umanoide doveva essere alto 10mt e non 5). Ma a parte questo, ogni volta che si tirano in causa i giganti c’è sempre di mezzo un inganno fotografico.
Infatti è pur sempre possibile che la banconota da 20 Pound Egiziani sia stata ridimensionata ed incollata in un secondo momento.
I casi sono due: O siamo di fronte all’ennesima bufala, una storia inventata per pura propaganda (Spoerri è proprietario di un cult-shop chiamado Mad Max, e frequentato da celebrità internazionali) oppure è stato lui stesso vittima di una bufala. Egli è un fotografo non uno scienziato, lo si capisce quando dice che ha preso in mano il dito e lo ha piegato. Quale scienziato non manipolerebbe in questo modo reperti umani vecchi di migliaia di anni?
L’osso che spunta dal dito dovrebbe essere rotondo, cioè la “nocchia” e non un osso lungo e spezzato come nella foto. È troppo pulito e ben conservato tanto da sembrare finto. Ma per confermarlo ci vorrebbe il parere di un egittologo.
Curioso anche che il fotografo non abbia chiesto che fine abbia fatto il resto del corpo. Potremmo comunque sempre chiedere a Leonard, uomo dalle grandi doti descrittive, se all’alieno da lui avvistato a Mortegliano mancava un dito…forse era quello medio, chissà.

– Crea anche tu un finto dito staccato. Leggi come!
🙂

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Il tuo indirizzo ip:
54.81.47.168

Valutazione 3.00 su 5
happy wheels 2 demo

Commenti via Facebook:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

8 Comments

  • astars ITALY Google Chrome Ubuntu Linux 5 anni ago

    Eccolo! e io che lo cercavo da tempo… …il mio dito medio 🙂

      Quota

    • Con tutte le reliquie tarocche che ci sono al mondo…perche’ non bersi anche il dito (medio) gigante?
      ..:)

        Quota

  • Receptionist BRAZIL Google Chrome Windows 5 anni ago

    No ma il vero SCOOP della settimana é la foto di 150 anni fa che ritrae un John Travolta d’annata, prova inconfutabile secondo alcuni ESPERTONI che il buon John sia o un viaggiatore del tempo o addirittura un Vampiro.
    Uccidetemi pls!!!!!!!:)

      Quota

  • Ho cliccato, ma quando ho letto sbreghidalcielo ho dovuto chiudere il browser, disinstallare Firefox e reinstallare Ubuntu. Avvisami prima…:)

    Su eBay è stata messa in vendita una foto veramente inquietante, trattasi di una immagine d’epoca in cui un uomo assomiglia stranamente a John Travolta … la domanda da farsi è: è’ veramente l’attore?

    Ma certo che lo è, mi sembra ovvio. Non può essere qualcuno che gli assomiglia cazzo!..ahahahahaha. Diobono che ridere…:D

      Quota

  • alberto ITALY Google Chrome Windows 5 anni ago

    Non è vero che se la notizia è così importante allora è normale che non sia stata pubblicata da nessun sito di natura scientifica o di rilevanza per la comunità scientifica. è piuttosto vero il contrario.
    Se la notizia viene diffusa solo tramite blog o siti gossip e comunicazione generici….vuol proprio dire che l’attendibilità è al limite del ridicolo, almeno finchè non c’è qualcuno che decide di fare indagini serie sul manufatto ( fotografia ). Sarà una notizia importante se un giorno un test fatto sulla fotografia può dare qualche vaga notizia sul campione in esame. Inutile fare falsi allarmismi..servono solo ai giornalisti per guadagnarsi il pane quotidiano…e loro lo sanno benisssimo. infatti secondo me è + coerente scrivere un articolo con la consapevolezza che si sta facendo lavoro non professionale, invece che diffondere notizie in questo modo completamente ridicolo e assolutamente banale. un vero giornalista non mette articoli ”copia incolla”. questo è fare disinformazione.

      Quota

  • @Alberto

    Non credo tu abbia capito l’articolo. Io non sono un “vero” giornalista e non ho fatto alcun copia-incolla. Bild, come Weekly, DailyMail et simila, sono un vivaio di notizie inventate e/o distorte. La disinformazione la fanno loro, mica io. La notizia l’ha diffusa il Bild, mica io. Riesci più o meno a capire, adesso, in quale blog hai postato il tuo commento?..:)

      Quota