Tra gli incalliti sostenitori del “Final Year” sta serpeggiando una nuova moda che forse mira a sostituire gli ormai vetusti, e più volte sbufalati, oggetti volanti non identificati o, per meglio dire, OVNI nel senso più becero del termine (dischi volanti e navi aliene).
Probabilmente l’effetto visivo può essere facilmente interpretabile da semplici appassionati di computer grafica, di programmazione e di fototecnica. Senza contare che molto spesso basta semplicemente guardare con occhio critico una fotografia o un filmato per rendersi conto della natura terrestre del fenomeno. Ma un suono? Come si analizza un suono? Come si cerca di spiegare un fenomeno uditivo, meno intuibile quindi rispetto ad un approcio visivo?

La moda Autunno-Inverno di questo 2012 appena iniziato ha tutte le parvenze di un piano ben studiato dai soliti pataccari, quelli che spacciano notizie verosimili come pagine di una storia scritta centinaia di anni fà.
Uno degli ultimi tasselli riguarda gli “Strange Sounds”. Fenomeni acustici di natura misteriosa che segnalerebbero l’imminente Apocalisse (a ritmo di Vuvuzela).

Ma i suoni misteriosi non sono una novità del 2012.. Ricordate il ronzio di Woodland? Comunque sia, Il piano mediatico in atto sta semplicemente intensificando le raffiche di notizie sull’argomento.
I complotti o i casi ai confini della realtà, si sà, vanno sempre “a coppie di due”. Quindi oltre ai vaneggiamenti lisergici dei seguaci delle varie Sette mondiali, non potevano mancare le accuse provenienti dal movimento contro le scie chimiche. Secondo questi i suoni misteriosi sarebbero delle operazioni H.A.A.R.P che preannunciano “qualcosa di grosso” a livello Globale.
Altre spiegazioni sono i terremoti, l’attività del campo magnetico terrestre e, naturalmente, i fake.

In alcuni casi i suoni sono artificiali e questo lo si intusce quasi subito mettendoli in relazione con le comparse che dominano la scenza, come nel caso di Kiev nell’Agosto 2011.
Mi sono interessato principalmente al fenomeno fake e ho scoperto delle cose grandiose.
L’ultimo caso nostrano di avvistamento acustico, chiamiamolo così, è stato registrato il 17 Gennaio 2012 a Genova, in un quartiere residenziale.
Dopo i primi rumori (riconducibili forse alla signora del piano di sotto che stava battendo il Pesto nel mortaio), si ode un suono sinistro che l’autore cerca di ricondurre a test aeronautici (0:11):

Come per le immagini, anche chi possiede l’orecchio assoluto trova difficoltà con frequenze fisicamente non percepibili dall’orecchio umano (o non identificabili). È bene avvalersi di uno strumento adeguato per l’analisi acustica. Ho utilizzato quindi il software opensource Baudline per eseguire alcuni test sulla spettrometria. Sono test puramente indicativi in quanto non tengono conto di molte cose tra cui la mancanza di un audio originale in real-time. È chiaro poi che i risultati vanno interpretati. Mi raccomando non cadete nella sindrome di Thor.
Il video di Genova è risultato identico a quello catturato il 18 Gennaio scorso nella contea di Hamilton:

Oltre al suono principale sono stati individuati altri suoni comuni come il cinguettio degli uccelli e i click di alcune macchine fotografiche (non era il Pesto purtroppo). Segno evidente di manipolazione digitale. In entrambi i video sono stati utilizzati gli stessi campioni audio. Ma c’ere davvero bisogno di utilizzare un programma e di scomodare Fourier?? Questi sono suoni perfettamente udibili e perfettamente identici ma in contesti diversi.e Il filmato di Hamilton non è l’unico tarocco in circolazione.
L’audio originale proviene dal video di Kiev, che conta oltre 2 milioni di accessi, ma non per questo ritenuto affidabile e veritiero. La lista aggiornata dei fake è la seguente:

Genova 17 Gennaio 2012-> http://www.youtube.com/watch?v=LCEWNIfrUsw

Hamilton, ON 17 Gennaio 2012 http://youtube.com/watch?v=4pUpUrbO_j8

Ostrava 20 Gennaio 2012-> http://youtube.com/watch?v=xhMC5WcVijY

Chicago 15 Gennaio 2012-> http://youtube.com/watch?v=rdcYtSMTmDk

Strange sound tonight, really scary stuff!! What’s Causing it? -> http://youtube.com/watch?v=fbqiwvG5EiU

Washington D.C 17 Gennaio 2012-> http://youtube.com/watch?v=f0-keZ7Nirk

Londra 17 Gennaio 2012-> http://youtube.com/watch?v=6ulANEL8FfI

Nottingham (forse le frecce di Robin Hood?) 17 Gennaio 2012-> http://youtube.com/watch?v=X5pEcxszXjw

Conklin, Alberta 12 Gennaio 2012-> http://youtube.com/watch?v=gtLNmdZTf_g

NB: Aiutatemi a tenere aggiornata la lista.
Il video di Genova è quindi l’ennesimo fake che circola in rete, altro che esperimenti aeronautici! E Piantatela di prendere in giro il buon senso delle persone…
🙂

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Il tuo indirizzo ip:
54.81.47.168

Valutazione 3.00 su 5
happy wheels 2 demo

Commenti via Facebook:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

3 Comments

  • Post writing is also a fun, if you be acquainted with after that you can write or else
    it is complicated to write.

      Quota

  • If you are going for finest contents like I do, simply go to
    see this website everyday because it gives feature contents,
    thanks

      Quota

  • Hello! I just wanted to ask if you ever have any trouble with hackers?
    My last blog (wordpress) was hacked and I ended up losing a few months of hard work due to no backup.
    Do you have any solutions to prevent hackers?

      Quota