Coincidenze? Alla Redazione del sito Innominabile arriva una segnalazione insolita. Si tratta forse del primo caso al mondo di “bolle lattiginose” o meglio di piccole bolle che oltrepassano il corpo lasciandovi vistosi eritemi (vi risparmio la foto per decenza, ma la trovate QUI).

Contemporaneamente viene subito fatto recapitare alla Redazione un filmato girato col telefonino e firmato immediatamente DossierAlieniTV, casomai qualcuno volesse appropiarsene indebitamente.
Il video è una burla, e probabilmente lo è tutta la storia. Si tratta di una semplice animazione in CGI, e poi non si capisce perchè la nuvoletta non venga inseguita dal tizio che stava riprendendo la scena. Voglio dire, non capita tutti i giorni di trovarsi di fronte ad un evento del genere:

La storia:

Il giorno 14 luglio, alle ore 10 circa, stavo uscendo per andare al supermercato, camminando in mezzo ai palazzi, ad un certo punto mi sono fermata, perché davanti a me a circa 20 metri ho notato “una sfera lattiginosa”, ferma, era circa a un metro e mezzo da terra, all’improvviso a tutta velocità viene verso la mia direzione “colpendomi” nella pancia e “oltrepassandomi”. Nel momento dell’impatto non sento nulla.

Di scatto mi giro all’indietro e la vedo che prosegue per un po’, per poi all’improvviso scattare di colpo verso il cielo e sparire.

Tutto ciò è durato per pochi secondi, ma quello che bastava per rendersi conto del fatto.

Sono stata ferma un attimo per capire che cosa fosse successo, e a pochi metri sotto un portico c’era una signora che con meraviglia mi ha chiesto che cosa era quella sfera lattiginosa. Bè almeno non mi ritengo pazza, visto che un altro testimone era li. Dopo un po’ di tempo la mia pancia si è arrossata, ho scattato delle foto a dimostrazione del fatto accaduto.
La sera prima dal terrazzo ho visto con alcuni amici e il mio compagno 3 sfere luminose pulsanti nel cielo per poi sparire, non erano aerei, e chi era con me, segue da tempo queste cose per poter escludere aerei.

Un saluto da Veronica

La signora Veronica, forse frastornata dai mille pensieri mattutini, non si accorge che quelle bolle non sono altro che bolle di sapone di qualche bambino che giocava nelle vicinanze, mosse magari dal vento. Una la colpisce e scoppia, mentre dietro di lei ce nè subito un’altra. Insomma molto probabilmente quella bolla non ha affatto “bucato” il corpo di Veronica (nome di fantasia per motivi di privacy) e l’eritema potrebbe esserselo causato per altri motivi o a forza di toccarsi la pancia per verificare la zona del contatto con la bolla aliena. Una bolla che oltrepassa il corpo lascierebbe poi un eritema “rotondo” e non come quello mostrato nella foto.

Da oggi una nuova stella brillerà nel firmamento degli oggetti non identificati con lo pseudonimo di BLI ovvero Bolle Lattiginose Intelligenti. Bisogna essere innovatori. Si sente sempre parlare di EBANI, OVNI, UFO, IFO…sai che palle.
😉

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Il tuo indirizzo ip:
54.80.185.137

Valutazione 3.00 su 5
happy wheels 2 demo

Commenti via Facebook:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

2 Comments