Image Hosted by ImageShack.us

Installazione kde4 da repository per Kubuntu Edgy x86 x86_64

Apriamo il file /etc/apt/sources.list:

sudo kate /etc/apt/sources.list

Aggiungiamo:

deb http://kubuntu.org/packages/kde4-3.80.3/ edgy main

Lanciamo:

sudo apt-get update
sudo apt-get install kde4base-dev libqt4-dev libqt4-core

Spostiamoci nella home ed editiamo il file del profilo della shell

cd $HOME
sudo nano .bashrc

Aggiungiamo le seguenti variabili in fondo al file:

export LD_LIBRARY_PATH=/usr/lib/kde4/lib
export KDEDIR=/usr/lib/kde4
export PATH=/usr/lib/kde4/bin/:$PATH
export KDEHOME=~/.kde4

Per avviare kde4 in una sessione diversa:

sudo cp /usr/lib/kde4/share/apps/kdm/sessions/kde.desktop /usr/share/xsessions/kde4.desktop

Inserire nel file /usr/share/xsessions/kde4.desktop il nome-sessione “KDE4” senza apici ed in maiuscolo.
Inserire le variabili all’inizio del file

/usr/lib/kde4/bin/startkde

Uscire dalla sessione e selezionare KDE4 da menu’ di KDM.

Installazione kde4 da svn per Kubuntu/Ubuntu Feisty Fawn/Edgy

1- Creare un nuovo utente

Per creare un utente specifico che esegue le applicazioni del kde4 apriamo un terminale:

su -c "adduser nome_user"

Ora e’ necessario creare due directory nella home del nuovo utente

qt-copy
kde4

Al fine di mantenere isolata l’installazione di kde4 bisogna esportare parecchie variabili.
Dal momento che e’ impossibile lanciarle ogni volta..le aggiungeremo al file ~/.bashrc

dyve@kubuntu:~$ nano .bashrc

Aggiungiamo queste variabili:

export REPOSITORY=svn://anonsvn.kde.org/home/kde
export QTDIR=~/qt-copy
export KDEDIR=~/kde4
export DBUSDIR=~/kde4
export KDEDIRS=$KDEDIR
export PATH=$QTDIR/bin:$KDEDIR/bin:$DBUSDIR/bin:$PATH
export LD_LIBRARY_PATH=$DBUSDIR/lib:$QTDIR/lib:$KDEDIR/lib:$LD_LIBRARY_PATH
export QT_PLUGIN_PATH=$KDEDIR/lib/kde4/plugins/
export PKG_CONFIG_PATH=$QTDIR/lib:$DBUSDIR/lib/pkgconfig
export QTEST_COLORED=1
export XDG_DATA_DIRS=$KDEDIR/share
export XDG_CONFIG_DIRS=$KDEDIR/etc/xdg

2- Installare Cmake

Kde in passato si appoggiava ad Automake,ora sostituito da Cmake,che gestisce tutti gli script per la compilazione delle applicazioni..agevolando le dipendenze e la compilazione stessa.
Scarichiamo l’utima versione da: http://www.cmake.org
Il pacchetto va decompresso nella nuova directory kde4,creata in precedenza..eseguite sempre le operazioni in questa directory d’ora in poi:

cd ~/kde4/cmake-2.4.6-Linux-i386
./configure --prefix=~/kde4
make
sudo make install

-3 Aggiungere i messaggi DBUS

Dbus sostituisce in maniera definitiva,l’attuale dcop..il server per le applicazioni di kde.
Per scaricare l’ultima versione DBUS ::: http://dbus.freedesktop.org/
Scompattiamo il pacchetto :

tar xvfz dbus-1.0.2.tar.gz
cd dbus-1.0.2
./configure --disable-qt --disable-qt3 --prefix=$DBUSDIR
make
sudo make install

-4 Installazione QT4

Qui il metodo gia’ descritto per installare le librerie.
Nell’impostare le variabili della shell pero’ va cambiato

export QTDIR=~/qt-copy

in

export QTDIR=/usr/local/Trolltech/versione_qt_installata/

..dove versione_qt_installata sara’ qualcosa del tipo Qt-4.2.3

Un altro metodo e’ prelevare le librerie direttamente dal trunk di kde:

svn co $REPOSITORY/trunk/qt-copy
cd qt-copy
./apply_patches
./configure -qt-gif -no-exeptions -debug -fast -prefix $QTDIR -confirm-license
make

5- Installare kde4

Ora che e’ tutto impostato..non resta che scaricare l’ambiente desktop.

svn co $REPOSITORY/trunk/KDE/kdelibs
mkdir kdelibs/build
cd kdelibs/build
cmake -DCMAKE_INSTALL_PREFIX=$KDEDIR
make -k
make install

Abbiamo installato le librerie,ora tocca ai file di base:

svn co $REPOSITORY/trunk/KDE/kdebase
mkdir kdebase/build
cd kdebase/build
cmake -DCMAKE_INSTALL_PREFIX=$KDEDIR
make -k
make install

Le applicazioni di base verranno installate in kde4/bin e kdebase
Per avviare un programma,ad esempio konqueror,bisogna assicurarsi che d-bus sia in esecuzione:

eval 'dbus-launch --auto-syntax' ~/kde4/bin/konqueror

6- Tenersi aggiornati

Suversion possiede un comando per aggiornare il codice sorgente che avete abbiamo appena installato.
Entriamo in ogni sotto-directory che abbiamo creato in precedenza:

cd kdelibs
svn update
cd build
make
sudo make install

Ora kdebase

cd kdebase
svn update
cd build
make
sudo make install

___________________________

Fonti:Linuxpro
clipart by Meisok
Installazione kde4 Kubuntu Edgy

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Il tuo indirizzo ip:
34.229.76.193

Valutazione 3.00 su 5
happy wheels 2 demo

Category:

Senza categoria

Tags:

,

Commenti via Facebook:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

10 Comments

  • ciao divi.. sono utente gnome, ma spinto da curiosità ti chiedo, che vantaggi da in termini pratici avere kde 4? oltre le migliorie grafiche e stabilità (spero stabilità :O )?

      Quota

  • ..acc e io che voglio passare a linux, così mi terrorixxate, tutti ‘sti termini…

      Quota

  • Tyler ITALY 12 anni ago

    @blogmaster: questo non è certo un post adatto ai princiapianti 😉

      Quota

  • Marcolino ITALY 12 anni ago

    Prima di tutto:
    1000 grazie a chi ha scritto questa guida,questo blog sta diventando ogni giorno più interessante.
    Voi che avete provato kde 4 lo considerate usabile? (nel senso:crasha ogni 1.2 secondi)
    @BlogMaster : stiamo parlando di software in beta,ufficialmente NON supportato.SE fosse classificato come “stabile” la procedura per installarlo sarebbe stata molto più complicata: pensa avresti dovuto lancaire synaptic,scrivere kde e poi cliccare su installa 😀

      Quota

  • marcolino asd XD, però se era gia su kde avrebbe dovuto aprire adept 😛

      Quota

  • @tutti
    questi sono repository si..ma repository svn..:-)..del resto la versione developement e’ aperta a tutti..programmatori e/o curiosoni.

      Quota

  • ciao sono interessato a provare la compilazione da svn.. è ancora valida questa guida?! quanto impiega la compilazione? (e con che hardware? sai per fare una stima per il mio)

    grazie!!

      Quota

  • @piivi
    non lo so se e’ ancora valida questa guida. perche’ non l’ho piu’ revisionata
    Che hardware?..quello che vuoi..
    🙂

      Quota

  • @divilinu intendevo chiedere con che processore hai compilato, per avere un’idea del tempo che potri impiegarci con il mio 😀

      Quota

  • @piivi
    col un T2350 core duo da 1,66GhZ..ma dirti quanto ci ha messo..non mi ricordo..TANTO comunque
    🙂

      Quota