La musica meticcia e la voce suadente che scandisce parole di pace e armonia in inglese. È questo il lait-motiv del video in cui tragicomicamente un pallone gonfiato viene scambiato per un disco volante. Loro ci osservano dal cielo e noi siamo accecati dalla loro presenza, tanto che tutti gli strumenti puntati lassù cessano di funzionare tranne qualche telefonino, scarso, che evidentemente non viene ingannato dai sofisticati dispositivi alieni:

Voglio ricordare, per chi non lo sapesse, che esistono palloni commemorativi, amatoriali e professionali dalle forme più impensabili. Ricordatevi che in giro ci sono appassionati che realizzano opere enormi come la seguente, composta da 36 scacchetti della spazzatura raccattati nel weekend:

Analizzando bene il video la forma del pallone non si riesce a definire ma è impressionante la somiglianza con l’ufo-solar casereccio. Quello che è chiaro è che le nuvole sullo sfondo sono dei cumulonembi e l’oggetto vola al di sotto di queste formazioni nuvolose che solitamente si trovano a 2000-3000 mt di altezza. Lo si può notare persino dalla luce riflessa. A queste quote non è raro che un pallone gonfiato ad elio viaggi sospinto da qualche corrente senza dilatarsi fino al punto di scoppiare. In alcuni istanti sembra addirittura che cambi di forma. Query online ha scritto un ottimo articolo su questo fenomeno, ed in particolar modo sugli E.B.A.N.I., un ossimoro che significa Entità Biologiche Aeree Non Identificate (se non sono identificate come si sa che sono “biologiche”?).

Fa ridere come risposta? Siamo sicuri che non sia più esilarante affermare, senza alcuna prova, che si tratti di un disco volante? E da cosa lo si dovrebbe capire? Zoomando e gonfiando i pixel come sempre…per poi riconoscere in una sagoma indefinita un disco volante che esegue manovre “intelligenti”.?
Di solito poi i video ufologici durano pochi secondi perchè quasi sempre opere di computer grafica. Quando invece il fenomeno è “naturale” durano molto di più. Questa volta il videoamatore ha rinunciato dopo 8 minuti di riprese colpito da un crampo all’avambraccio. Forse si aspettava la classica “accelerazione” del disco volante fino a scomparire, ma nessuno gli ha detto che stava filmando un semplice pallone aereo.
Cosa ci sarà venuta a fare un’astronave aliena su Berlino? Ah già, che stupido. A controllare lo smantellamento delle centrali nucleari annunciato dalla Merkel….

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Il tuo indirizzo ip:
54.159.30.26

Valutazione 3.00 su 5
happy wheels 2 demo

Commenti via Facebook:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*