Fa molto discutere la notizia dell’avvistamento di un oggetto volante non identificato, dalle enormi dimensioni, che il giorno 11 Maggio 2011 (e qui potete scatenarvi con la numerologia) è stato notato da alcuni abitanti del villaggio Lesopilniy i quali attoniti si sono rifugiati nelle loro case lasciando solamente l’unico ragazzino col cellulare fuori a fare la guardia.

Questo oggetto fluttuante aveva un diametro di circa 200mt ed era più “grande” di un normale aereo di linea commerciale.
Secondo l’emittente televisiva locale Gubernia TV, il ragazzino è riuscito a catturare l’U.F.O con la camera del telefonino prima che quest’ultimo si allontanasse verso l’alto per poi scomparire dopo essere stato avvistato persino da alcuni militari della base vicina che gli avrebbero sparato dietro con l’artiglieria. L’oggetto risultava invisibile alle apparecchiature radar, quindi ci sarebbe da obiettare su come l’artiglieria potesse pensare di centrare il bersaglio .. ma bisognerebbe essere sicuri sui metodi adottati, notizia che per il momento non arriva. Purtroppo nella registrazione si vede solo uno schermo scuro e nulla di più così il ragazzino ha deciso di buttare giù qualche schizzo per descrivere ciò che aveva visto:

La scienza, nonostante le prove assenti e una marea di testimoni in panico (di solo uno col telefonino, ricordiamo), ha potuto solo pensare ad alcune ipotesi più “terrene”, come ricorda il Centro Ufologico Ionico, uno tra i primi organi ufologici italiani ad essersi interessato al caso:

  • Fenomeni atmosferici, come ad esempio una nube lenticolare:
  • Poco probabile in quanto i testimoni affermano che l’U.F.O si sia allontanato velocemente verso l’alto. Viene anche da domandarsi come dei militari addestrati e preparati alla disciplina rigida Russa abbiano potuto scambiare una nube lenticolare per un U.F.O di Hollywood.

  • Riflessi di luce nell’acqua
  • Altamente improbabile.

  • Gas di palude
  • Questa è un pò difficile da credere in quanto un gas non sarebbe visibile e non fluttuerebbe nell’aria.

  • Sciami d’insetti con colori riflettenti
  • La distribuzione geografica delle Locuste comprende anche alcune zone aride e desertiche della Russia del centro e del nord.
    Quando le condizioni ambientali provocano la crescita di molte piante verdi (siamo ben oltre la Primavera persino in Russia) e favoriscono l’accoppiamento, le locuste possono aggregarsi in sciami fitti, mobili e voraci.
    Uno sciame di locuste del può misurare 1.200 chilometri quadrati e compattare tra i 40 e gli 80 milioni di insetti in meno di un chilometro quadrato. È abbastanza spettacolare e suggestivo da avvistare. Questi grossi insetti presi singolarmente possono arrivare anche agli 8-10cm di lunghezza. Mettetene insieme 80 milioni…
    I testimoni usano poi il termine “fluttuante” che significa o qualcosa sospinto dal vento o uno sciame di insetti, appunto, che si muove lentamente.

    Stiamo parlando probabilmente di un telegiornale ai livelli di StudioAperto – in più trasmette a livello locale – che ha preso per buona una notizia inventata di sana pianta dal ragazzino forse in cerca di pubblicità, aiutato ed incoraggiato da amici e parenti dello stesso villaggio. Non è arrivata nessuna conferma ufficiale riguardo all’intervento militare di una simile portata. Una notizia che avrebbe avuto ripercussioni in tutto il Pianeta e che avrebbe obbligato la base militare a fornire spiegazioni non attecchisce. Che strano…
    Una tattica comune a queste bufale poi, o presunte tali, è quella delle immagini inspiegabilmente corrotte o inesistenti.
    Tra l’altro non risco a trovare questa località con google maps, eppure tutte le notizie riportano il nome Lesopilniy, che a quanto pare non esiste. L’emittente televisiva trasmette da Khabarovsk, che invece esiste, e nelle vicinanze c’è solo un paese che si chiama Lesnoye, quindi abbastanza somigliante a Lesopilniy. Alieni distratti che sbagliano paese e vengono sgamati dall’unica persona nella zona con un cellulare in tasca? Questa volta hanno avuto culo. Ha persino fallito la registrazione. Però hanno rischiato di essere abbattuti. La prossima volta meglio scegliere un posticino più intimo.
    😉

    Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

    Il tuo indirizzo ip:
    52.91.185.49

    Valutazione 3.00 su 5
    happy wheels 2 demo

    Commenti via Facebook:

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *

    *