Image Hosted by ImageShack.us

Vi siete mai accorti che,l’interpretazione della pagina web da parte del motore di Firefox..restituisce le pagine non in una “botta” sola..ma partendo dall’alto per poi scendere..quasi come fosse una tenda.
Ecco un metodo rapido ed efficace per velocizzare il rendering e,di conseguenza,la restituzione della pagina web col nostro Mozilla Firefox

Aprite il browser e nella barra degli indirizzi digitate:

$ about:config

Spostatevi alla lettera “N” e prendete in esame queste stringhe:

network.dns.disableIPv6 true
network.http.pipelining true
network.http.pipelining.maxrequests 8
network.http.proxy.pipelining true

Modificate i valori con questi sopra indicati (di default saranno tutti “false” e le maxrequests a 4)
Poi cliccate dove vi pare nella finestra e selezionate “New”..quindi “Integer” e scrivete:

$ nglayout.initialpaint.delay

Come valore inserite: 0

Riavviate firefox e..noterete subito la differenza.

SPIEGAZIONE:

Bello..ma cosa fa in realta’ questa modifica?

Speed up page rendering

Di default, Firefox non riesce a renderizzare una pagina web per 250 milliseconds mentre e’ in ricezione dati. Modificando da about:config come spiegato prima, Firefox inizia immediatamente a mostrare la pagina, anche con dati incompleti. Questo e’ un ottimo “tuning” per macchine piuttosto lente(magari anche con 56k di connessione).

Enable Pipelining

Pipelining e’ una feature sperimentale, disegnata per incrementare le performance del caricamento delle pagine, che non e’ sempre ben supportato da proxy e web server.

Ma una cosa del genere non esiste per Konqueror?..anche quello ogni tanto..”arranca”

Certo che esiste..aprite un terminale:

$ sudo -i
# cp -a /etc/environment /etc/environment.`date +%y%m%d-%H%M%S`
# echo "KDE_NO_IPV6=true" >> /etc/environment
# logout

Specificare la memoria cache da usare:

Normalmente, Firefox determina l’uso della memoria in maniera dinamica rispetto all’ammontare della memoria disponibile. Per specificare una quantita’ di memoria cache,clicchiamo ovunque nella finestra e selezioniamo “New”..quindi “Integer” e aggiungiamo:

$ browser.cache.memory.capacity

Valori:

-1
(default) Determina in modo dinamico la quantita’ di memoria cache.
0
Nessuna.
n
Capacita’ memoria espressa in Kilobytes. Esempio: 4096.

Per disabilitare la memoria cache..da about:config cercare:

browser.cache.memory.enable

E selezionare “False

Ridurre l’uso della RAM quando Firefox e’ minimizzato

Questa impostazione riduce la quantita’ di memoria utilizzata quando Firefox e’ minimizzato,e la mantiene costante anche quando viene massimizzato
Cliccare ovunque nella finestra e selezionare “New”..quindi “Boolean” e come valore inserite:

$ config.trim_on_minimize

Una volta terminato,questa opzione va selezionata su “True

Link Utile: Consigli – Miglioramenti Firefox

Image Hosted by ImageShack.us

================
Installazione firefoxQS
================
Pacchetto debian 32bit gentilmente offerto da Dheuma

Scarichiamo firefoxQS,una specie di “booster” per l’avvio di Firefox..un istanza sempre precaricata per fare in modo che il browser si apra immediatamente.

$ tar xjvf firefoxqs-0.1.tar.bz2
$ cd firefoxqs-0.1
$ ./configure
$ sudo make
$ sudo make install
$ firefoxqs

Dalla applet e’ possibile selezionare l’avvio automatico con Kde.

Image Hosted by ImageShack.us

===================
Precaricare Konqueror
===================

Qui non serve installare nulla.
Apriamo il kcontrol–>componenti di kde–>prestazioni di kde
E impostiamo come da screen:

Image Hosted by ImageShack.us

Dopo la Beauty Farm per i browser con la coda..Firefox dovrebbe essere molto piu’ reattivo..si?..:-)
Come sempre lascio a voi il giudizio..
Ecco un confronto tra firefox e konqueror dopo la “cura”

Image Hosted by ImageShack.us

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Il tuo indirizzo ip:
54.211.135.32

Valutazione 3.00 su 5
happy wheels 2 demo

Category:

Senza categoria

Tags:

,

Commenti via Facebook:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

27 Comments

  • Sto provando i tuoi consigli, sembrano funzionare. L’unica cosa che proprio non sono riuscito a migliorare è il rendering di una pagina web con una grossa tabella (PHPMyadmin la lista delle tabelle) che resta notevolmente più veloce sotto IE7 (GRRRR)

      Quota

  • grazie per la guida! soprattutto firefoxqs mi piace molto, è velocissimo!
    però il comando:
    “tar xvfz firefoxqs-0.1.tar.bz2”
    restituisce un errore. Quello giusto da usare è:
    “tar -xvf firefoxqs-0.1.tar.bz2”

      Quota

  • oops..una svista..e’ sbagliato perche’ xvfz e’ per i tar.gz..
    per i bz2 va bene anche

    tar xjvf

    grazie della segnalazione..;)

      Quota

  • Ma non c’è verso di installare firefoxQS anche su gnome? a me da’ questo errore nel configure:
    checking for KDE... configure: error:
    in the prefix, you've chosen, are no KDE headers installed. This will fail.
    So, check this please and use another prefix!

      Quota

  • Fabio ITALY 12 anni ago

    Grande guida!!!! Apprezzo moltissimo soprattutto questo “Bello..ma cosa fa in realta’ questa modifica?” cioè che spieghi estattamente cosa si sta facendo.
    Grazie 1000 Divilinux 🙂

      Quota

  • @Alexit
    si ma devi installare anche le librerie per kde e le pyQT…

    sudo apt-get install kdelibs4-dev kdelibs4c2a kdelibs pyqt-tools

    @Fabio
    hehe..mi immedesimo nella parte di quello che legge..:-)

      Quota

  • Fradeve ITALY 12 anni ago

    Domanda di rito: come si fa a sistemare il file di configurazione nel caso in cui io faccia degli errori ad impostare qualche riga?

      Quota

  • @fradeve
    ciao..quale file di configurazione?

      Quota

  • Fradeve ITALY 12 anni ago

    Quello di firefox che abbiamo modificato nella prima parte della guida, “about:config”. Ed inoltre, il configure di FirefoxQs non mi restituisce errori, ma il sudo make si:
    “fradeve@dhcppc2:~/firefoxqs$ sudo make
    /bin/bash ./config.status –recheck
    running /bin/bash ./configure –no-create –no-recursion
    checking build system type… i686-pc-linux-gnu
    checking host system type… i686-pc-linux-gnu
    checking target system type… i686-pc-linux-gnu
    ./configure: line 1868: syntax error near unexpected token `firefoxqs,’
    ./configure: line 1868: `AM_INIT_AUTOMAKE(firefoxqs, 0.1)’
    make: *** [config.status] Error 2”

      Quota

  • per l’errore prova

    sudo apt-get install automake1.7

    per about:config
    ricordati i valori di default..che se li vuoi rimettere come prima lo fai sempre da about:config

      Quota

  • Fradeve ITALY 12 anni ago

    Niente, installato automake, ridato il ./configure per essere certi, ma dà sempre lo stesso errore 🙁

    Se aggiungo una riga che non serve a quel file, come posso rimuoverla? I valori si possono sempre modificare ma le righe non si possono rimuovere, o per lo meno non da qui :-/

      Quota

  • ad esempio se crei una stringa e metti true..non puoi cancellare la stringa ma basta che metti false..
    anche con gli altri..cerca di mettere un opzione per disattivare la stringa (esempio browser.cache.memory.capacity sullo 0 e’ uguale a niente..cioe’ come se non fosse attiva)
    Poi comunque credo si possano levare..magari non da about:config
    allora installa l’automake 1.9

    sudo apt-get install automake1.9 ma mi pare strano perche’ all’epoca del programma l’automake 1.9 non c’era..credo..:\

      Quota

  • Fradeve ITALY 12 anni ago

    Straordinario… con automake1.9 funziona. Grazie del supporto! 😀
    Ho notato che comunque Firefoxqs mangia 11mb di RAM 😉

    A parte questo, le tue indicazioni vanno benissimo se il valore della riga errata ed aggiunta per sbaglio fosse boolean. E se fosse Integer? Metto 0?

      Quota

  • bhe..dipende..io credo che ci vada 0..ma se la stringa e’ errata non dovrebbe ne’ funzionare ne’ creare danni.
    firefoxqs ,se chiudi il sistema ad app avviata..e se nel kcontrol hai selezionato “salva sessione precedente” non c’e’ problema
    se metti uno script in autostart,ti succede che al riavvio ci sono 2 istanze di firefox..e quando lo apri ti viene detto che e’ gia’ avviato..
    quindi..non mettere nulla in autostart..;)

      Quota

  • daniele calzetti ITALY 12 anni ago

    -Ma una cosa del genere non esiste per Konqueror?..anche quello ogni tanto..”arranca”
    Certo che esiste..aprite un terminale:
    $ sudo -i
    # cp -a /etc/environment /etc/environment.`date +%y%m%d-%H%M%S`
    # echo “KDE_NO_IPV6=true” >> /etc/environment
    # logout

    ho provato le modifiche; firefox va a bomba, ma konqueror no.
    Ho fatto quanto scritto sopra! non è che mi sono perso un passaggio, perchè poi dopo il logout torni a parlare di cache firefox e non credo riguardi konqueror giusto?

    così sono passato alle selezioni in kcontrol–>componenti di kde–>prestazioni di kde – come da screen – e applicato. Con questo konqueror dovrebbe avere le stesse agilità di firefox?

    grazie daniele

      Quota

  • no konqueror con l’opzione dell’ipv6 disabilitato e’ piu’ reattivo nella navigazione web
    mentre il precaricamento dell’istanza fa si che konqueror si apra immediatamente appena clicchi sull’icona (almeno da me e’ cosi’..non c’e’ alcuna latenza)
    naturalmente il comportamento di konqueror,come nella maggior parte delle applicazioni,dipende anche dal computer in uso..
    sul Macmini con Kubuntu 7.04..processore g4 e 512mb di ram..konqueror non e’ cosi’ immediato ad aprirsi..e c’e’ davvero poco da fare..se non cominciare ad usare un window manager diverso da kwin..:-) (tipo metacity)
    Potresti installare preload

    sudo apt-get install preload

    per vedere se riesci ad abbassare la latenza…

      Quota

  • ubuntubox ITALY 12 anni ago

    io ho fatto una guida per ffox più completa (almeno spero 🙂 )

    http://ubuntubox.wordpress.com/2007/04/29/aggiungiamo-il-nos-a-firefox

      Quota

  • firstlord SWEDEN 12 anni ago

    Ciao divilinu, ho sbagliato a creare nglayout.initialpaint.delay e l’ho creata stringa invece che intera, come si fa a cancellare? grazie!

      Quota

  • @firstlord
    non succede nulla..se la stringa e’ sbagliata non funziona
    creane una nuova…

      Quota

  • bomar70 ITALY 12 anni ago

    Ciao, ho visto il tuo post nel forum Ubuntu.it e sei in grande… Ho installato il pacchetto deb di firefoxqs, ma non mi parte all’avvio di kubuntu, ho spuntato l’opzione di avvio ma niente. Che fare? So che e’ un problema che e’ toccato anche ad altri. Ciao
    P.S. Io sono passato da Winzozz ad Ubuntu ed Ora Kubuntu, con il quale mi trovo molto bene. Ho visto che e’ meno usato di Gnome, perche’ dicono piu’ pesante. E’ vero?

      Quota

  • @bomar70
    se hai visto qualche mio video qui sul blog puoi renderti tu stesso conto se kde e’ piu’ pesante di gnome
    sono uguali,,e pesantezza non e’ sinonimo di lentezza..oggi bene o male abbiamo tutti 1GB di ram che basta 2 volte..
    😉
    per firefoxqs..hai creato uno script da mettere in ~/.kde/Autostart?
    kate ~/.kde/Autostart/firefoxqs.sh
    Dentro ci scrivi

    #!/bin/sh
    /usr/bin/firefoxqs

    e poi lanci:

    chmod +x ~/.kde/Autostart/firefoxqs.sh

      Quota

  • bomar70 ITALY 12 anni ago

    Ho fatto come dici. Mi da purtoppo dei problemi. Al riavvio mi si apre automaticamente internet. Sempre al riavvio alle volte si incasina e mi fa sparire il pannello, praticamento vedo il desktop senza pannello…

      Quota

  • per fare una prova..togli l’opzione “ripristina sessione precedente” dal kcontrol…e scegli “avvia sessione vuota”..perche’ magari firefox e’ rimasto in avvio-sessione automatico

      Quota

  • Nicol ITALY 12 anni ago

    Ciao divilinu sono nuovo su linux e su ubuntu, è la prima volta che ti scrivo dato cghe cerco sempre di spulciare un po’ ovunque prima di farlo,ho provato alcune delle tue guide e vanno benissimo ma su questa ho incontrato alcuni problemi che in parte sono riuscito a risolvere te li descrivo in modo tale che possano essere d’aiuto anche ad altri:

    sul tar non ci sono problemi, ma quando comincio a compilare il pacchetto con ./configure ho avuto una serie di errori che sono pian piano riuscito a risolvere installando questi pacchetti (alcuni sono quelli che ahi riportato te sopra, altri presi dal forum) che consiglio a chi come me ha avuto problemi nella compilazione:

    sudo apt-get install automake1.9 build-essential libqt3-mt-dev kdebase-dev kdelibs4-dev kdelibs4c2a kdelibs pyqt-tools

    Attenzione prima di rifare la compilazione io cancellavo la directory che avevo scompattato e compilato male con sudo rm -r path DIRECTORY, la riscompattavo con tar e la ricompilavo.

    A questo punto con il make ho incontrato degli errori che non ho saputo risolvere, ti riporto solo le ultime righe perchè il codice è troppo lungo:

    /usr/bin/install -c -p -m 644 ‘firefoxqs.desktop’ ‘/usr/share/applnk/Utilities/firefoxqs.desktop’
    test -z “/usr/share/apps/firefoxqs” || mkdir -p — “/usr/share/apps/firefoxqs”
    /usr/bin/install -c -p -m 644 ‘firefoxqsui.rc’ ‘/usr/share/apps/firefoxqs/firefoxqsui.rc’
    make[2]: Leaving directory `/home/toppyold/firefoxqs/src’
    make[1]: Leaving directory `/home/toppyold/firefoxqs/src’
    make[1]: Entering directory `/home/toppyold/firefoxqs’
    Makefile:853: warning: overriding commands for target `clean-bcheck’
    Makefile:816: warning: ignoring old commands for target `clean-bcheck’
    Makefile:858: warning: overriding commands for target `bcheck-am’
    Makefile:821: warning: ignoring old commands for target `bcheck-am’
    make[2]: Entering directory `/home/toppyold/firefoxqs’
    Makefile:853: warning: overriding commands for target `clean-bcheck’
    Makefile:816: warning: ignoring old commands for target `clean-bcheck’
    Makefile:858: warning: overriding commands for target `bcheck-am’
    Makefile:821: warning: ignoring old commands for target `bcheck-am’
    make[2]: Nothing to be done for `install-exec-am’.
    make[2]: Nothing to be done for `install-data-am’.
    make[2]: Leaving directory `/home/toppyold/firefoxqs’
    make[1]: Leaving directory `/home/toppyold/firefoxqs’

    dando firefoxqs incontro questi errori:

    X Error: BadDevice, invalid or uninitialized input device 169
    Major opcode: 145
    Minor opcode: 3
    Resource id: 0x0
    Failed to open device
    X Error: BadDevice, invalid or uninitialized input device 169
    Major opcode: 145
    Minor opcode: 3
    Resource id: 0x0
    Failed to open device

    Hai idea di cosa possa essere? Un osservazione da novizio che sicuramente sarà sbagliata apt-get install dovrebbe installare anche le dipendenze io da ubuntu ho installato il pacchetto kde-desktop, come mai non ha installato tutte le librerie fondamentali per kde insieme agli headers?
    Grazie per l’aiuto e per tutte le guide minuziose che hai pubblicato 😀

      Quota

  • ciao..dunque con ordine

    1- il make sembra andato a buon fine,errori non ce ne sono..manca il make install pero’
    2- l’output che ricevi dal terminale si puo’ eliminare semplicemente commentando la parte relativa alla tavoletta Wacom,in /etc/X11/xorg.conf
    3-kubuntu-desktop (non kde-desktop) e’ un meta-pacchetto che installa alcune cose necessarie per avere un desktop KDE..poi si puo’ tranquillamente rimuovere
    sono poche le distribuzioni che adottano di default tutto il necessario per compilare..e Ubuntu/Kubuntu non e’ tra quelle..quindi bisogna scaricare tutto a parte
    questo perche’ in teoria non c’e’ un reale bisogno di avere l’occorrente per compilare

    firefoxqs,come tutte le applicazioni grafiche,non si lancia dal terminale..

      Quota

  • Nicol ITALY 12 anni ago

    Ciao avevi ragione è stato installato tutto correttamente:D:D:D!
    Vorrei chiederti delle info sui problemi legati alla compilazione, nel caso in cui si incontrino delle difficoltà come si fa a sapere qual’è esattamente il pacchetto da installare?
    C’ è un file di testo o qualcosa che mi indichi quali sono le dipendenze per quel determinato pacchetto? Tutte le nuove librerie installate vanno poi ad appesantire il sistema? ( e nel caso, andrebbero rimosse dopo il loro utilizzo?)
    Grazie ancora!!!

      Quota

  • @Nicol
    dipende dai sorgenti..ci sono diverse combinazioni con apt-get per scaricare,compilare e risolvere le dipendenze dai sorgenti (non .deb) presenti nei repository..
    Tutti quei sorgenti che trovi in giro:
    1-Non e’ detto che si compilino in maniera standard,molti tra l’altro sono anche in altri linguaggi diversi dal c# o c++
    2-L’unica maniera per scoprire quale libreria serve..e’ leggere l’output da terminale,oppure leggere prima nel README o INSTALL
    3-Non sempre gli errori sono legati alle librerie mancanti o in percorsi diversi da quelli specificati nell’installer..ma possono essere veri e propi problemi di codice oppure di incompatibilita’ col compilatore o altre librerie installate…l’argomento e’ davvero molto ampio
    4-INstallare tante librerie non significa propio rallentare il sistema..Si tratta di librerie condivise da vari programmi,al contrario di windows che le librerie le ha anche nel programma stesso (ecco il perche’ della differenza di MB tra prog win e linux).
    Sarebbe piu’ opportuno tenersi le librerie per il propio Desktop environment ..

      Quota