Foto

Mentre gironzolavo come un segugio alla ricerca di qualche argomento nuovo tra le ultime news strampalate, vedi le uova cinesi cotte nell’urina umana, e ripresomi dai conati di vomito per quello che avevo appena letto, ecco che magicamente mi imbatto in una notizia su di un nuovo astro nascente dei ciarlatani. L’hanno giá rinominato Uomo-Calamita, ma a Miroslav Mandic, un Serbo di 67 anni che vive con la moglie a Belgrado, questo accostamento gli sta un pò stretto. Anzi, egli stesso conferma che questa sorta di “superpotere” di attrarre a sé gli oggetti di metallo, ha iniziato a manifestarsi sin da quando era bambino e non è stato affatto facile abituarsi. Non riusciva a pagare il giornalaio perché le monete gli rimanevano letteralmente incollate alle dita.

Il pensionato mutante – che poteva pagare il giornalaio con delle banconote qualche volta – é diventato un fenomeno da baraccone, ad un punto tale che ogni tanto qualcuno gli getta addosso chiavi, telefonini o cucchiai per verificare personalmente.
Dato che non sono riuscito a recuperare alcuna notizia che mi potesse essere di aiuto (nemmeno un piccolo video) mi permetto di esprimere una opinione personale, proprio sulla base delle poche informazioni in mio possesso. Le premesse per una succulenta Caprese (con un filo di olio d’oliva e due capperi) sembrano esserci tutte. In primo luogo la classica spiegazione pseudo-scientifica (e telegrafica) con una frase rubata alla Magnetoterapia, ovvero quel tipo di medicina alternativa che crede fortemente nei poteri curativi del magnetismo.

L’evento non dovrebbe stupire più di tanto, in quanto ci sono altri esempi nel mondo di questi personaggi. La causa di questo magnetismo è molto naturale, rispetto a quello che si crede. Infatti, ogni essere umano è retto da impulsi elettrici che si generano continuamente al suo interno e questo processo genera magnetismo. Inoltre alcune scoperte dimostrano che il cervello di un adulto in media genera 30 watts di energia elettrica attraverso le sue cellule nervose, che sono esse stesse piccole dinamo. Il corpo umano si può paragonare ad una batteria elettrica ed è capace di emanare onde elettromagnetiche a 80 milioni di cicli al secondo (fonte).

Anche se queste affermazioni fossero vere, non hanno nulla a che vedere con il potere di attirare a se oggetti metallici. Stessa storia del Power balance, ve lo ricordate? Poi, non si capisce bene se questo tizio attiri veramente gli oggetti (e spero di no per lui) oppure semplicemente gli si incollino sulla pelle.
Comunque sia, tutti noi dovremmo allora possedere queste facoltá magneto-attrattive ma non mi risulta che ció sia possibile. Vi è mai capitato? Credo di no.

Come dicevo prima, non ho trovato alcun video che possa aiutare a capire se ci sia un trucco. Prestiamo comunque un pó di attenzione alle immagini (poche) di cui disponiamo. I calcoli li lascio ai fisici che hanno voglia di scoprire quanta potenza il corpo del Sig. Miroslav deve poter erogare per attirare a se il peso di un telefono cellulare da circa 300gr (a giudicare dal modello simil-nokia)?

Se le due foto sono state apparentemente scattate a poco tempo l’una dall’altra (stesso sfondo, stessi oggetti, stessa postura, stessa spiaggia e stesso mare…) allora il magnetismo del nonnetto non é poi cosí marcato. Infatti sono cadute ben due monetine (o lo sputacchio era ormai secco). Forse il trucco non é riuscito bene? Si stacca una moneta ma rimane attaccato un cellulare? Che evento curioso.
Sará che questo furbone ha scelto degli oggetti di piccole dimensioni, sparsi su parti del corpo scelte minuziosamente per offrire un appiglio sicuro e non farle scivolare? In questo caso anche con un leggero angolo di curvatura della schiena piegata all’ indietro – e che in foto non si percepisce – si riuscirebbe a far stare in equilibrio questi oggetti. Per le monete si può usare dell’acqua oppure si sfrutta l’olio naturale della pelle, che fa da collante. Se poi l’uomo-calamita non si lava da giorni i legami chimici sprigionati dalla pelle sporca dovrebbero tenere molto di più. Quelli che vivono con lui però scapperebbero subito…

Per mostrare che non si tratta di un trucco, e per sbalordire tutti quanti, perché non mettere una moneta sul capezzolo o un ferro da stiro sul gomito? O , meglio ancora, una pallina di ferro sulla schiena (possibilmente eretta). Ho anche pensato all’inserimento di placche sottopelle, o nel cranio. Tipo quelle che si mettono dopo un grave incidente. Ma non ci sono segni apparenti di operazioni o cicatrici visibili. Credo fortemente, quindi, nel semplice effetto ottico + sputazzi vari
Per completezza di informazione, e lasciando da parte gli scherzi, và detto che esistono altri casi analoghi che hanno avuto, in parte, una spiegazione scientifica. Ricordiamo la storia di Aurel Raileanu, un Inglese che addirittura riusciva ad incollare il televisore di casa. Passato per varie visite davanti all’esperto inglese di magnetismo Russel Cowburn, Auriel è stato ricoperto di cucchiaini ed effettivamente si sono incollati. Cowburn ha dichiarato che affinchè i pezzi di metallo rimangano attaccati, ci vorrebbe una forza magnetica da mille a cento volte più potente rispetto a quella terrestre. E poi rimanevano attaccati non solo pezzi di metallo, ma anche di legno. Si è arrivati dunque alla conclusione che fosse la pelle di Auriel a produrre questo poderoso collante naturale, in quanto una volta cosparso abbondantemente di talco, gli oggetti non gli si incollavano più (fonte scienze.tv).
Scommettiamo che anche questa volta la bufala non passa?.
😉

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Il tuo indirizzo ip:
54.90.237.148

Valutazione 3.00 su 5
happy wheels 2 demo

Commenti via Facebook:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

5 Comments

  • astars ITALY Mozilla Firefox Ubuntu Linux 6 anni ago

    Almeno se gli tiri un coltello sei sicuro di prenderlo 😀

      Quota

  • Sicuramente vivere con tutto quel sebo non deve essere cosa facile.
    🙂

      Quota

  • ruthmalconne Google Chrome Windows 1 anno ago

    Nessun altro si preoccupa per voi ora, perché io sono qui per aiutarti. Sai che molte persone in tutto il mondo vogliono raggiungere un sacco di progetto potrebbe creare migliaia di posti di lavoro? ma non hanno i mezzi finanziari per avviare il loro progetto. Mi si pensa aiutandovi con un finanziamento veloce e affidabile. In particolare, ho capitale da utilizzare per concedere prestiti a breve e lungo termine, in particolare dal 2000 al 1.000.000 a qualsiasi persona seria che vogliono il prestito. 2% di interessi all’anno a seconda della somma prestata particolare perché essendo io non voglio violare la legge sull’usura. Si può rimborsare più di 1 a 30 anni al massimo a seconda della quantità prêté.c’est a voi per i pagamenti mensili. Chiedo solo il riconoscimento del debito certificato scritto a mano e anche alcune parti in dotazione. Contatti E-mail: ruthmalconne.office@gmail.com

      Quota

  • ruthmalconne Google Chrome Windows 1 anno ago

    Siamo attivi in ​​istituto di microcredito in Francia, Svizzera, Canada, Belgio e in tutto il mondo attraverso il supporto dei nostri partner finanziari internazionali. Composto da uno scopo cooperativa sociale e di una organizzazione non-profit, la nostra istituzione, attraverso piccoli prestiti, aiutare le persone che desiderano avviare una piccola impresa o espandere un business che hanno creato. Inoltre, assistiamo i nostri clienti gratuitamente, dando loro accesso ad una gamma di servizi e di consulenza gratuita (coaching e formazione) principalmente fornito da volontari expérimentés.me contatto via e-mail se avete bisogno di un fondi appuid: ruthmalconne.office@gmail.com

      Quota