Image Hosted by ImageShack.us

Per driver opensources si intendono i Mesa 3D sul cui funzionamento bisogna fare un po’ di chiarezza
Innanzitutto bisogna dire,che questi driver comprendono diverse schede video..e che sono gia’ inclusi nel kernel.
Non sono solo e necessariamente per schede video ATI..ma anche per tutte le altre schede video i cui driver sono a pagamento o non esistono per GNU/Linux
Vediamo nel dettaglio dove sono inseriti i Mesa 3D

Image Hosted by ImageShack.us

Le schede video supportate adottano i seguenti driver:

3dfx Banshee/Voodoo3+: tdfx
ATI Rage 128:r128
ATI Radeon:radeon
Intel I810:i810
Supporto incluso per:Intel 830M, 845G, 852GM, 855GM, 865G
Intel i830 driver:i830
Intel i915 driver:i915
Matrox g200/g400:mga
SiS video cards:sis
Via unichrome video cards:via
Savage video cards:savage

Se avete una di queste schede video,potete usufruire sin da subito di questi driver

====================
Problema BSOD variante 2
====================

BSOD questa volta sta per Black Screen Of Death..un problema che affligge un alta percentuale di utenti
La caratteristica dei sistemi aperti,come Kubuntu e Ubuntu,e’ quella di gettare le basi su una infrastruttura interamente “open”..a partire dai driver inclusi nel kernel tree o esterni
La Canonical offre la possibilita’ di aggiungere questi moduli propietari mediante un meta pacchetto chiamato “restricted-modules”..contenente una nutrita varieta’ di driver con una licenza diversa dalla GPL.
Questo ,tradotto,significa che all’avvio del sistema NON TUTTE le schede video hanno i driver pre-installati nel kernel..e quindi la conseguenza e’ il trovarsi di fronte ad uno schermo nero o comunque disturbato.
A volte l’autoriconoscimento dell’hardware,dovuto in larga parte a udev e le sue “rules”,e’ in grado di rilevare la scheda video sino in fondo..cioe’ fino a inserire automaticamente i driver corretti all’interno del file /etc/X11/xorg.conf. (es. le schede ati che utilizzano driver radeon..solitamente hanno gia’ impostata la sezione “device” di xorg.conf con “ati”)
=============================
Modificare il file di configurazione di X.org
=============================

Premendo ctrl+alt+f1 dovrebbe comparire un terminale..altrimenti riavviare in modalita’ grafica sicura (da livecd)

Apriamo il file /etc/X11/xorg.conf

sudo nano /etc/X11/xorg.conf

e prendiamo in esame:

Section “Device”
Identifier “Scheda video generica”
Driver “driver_sbagliati”
BusID “PCI:1:0:0”
Option “UseFBDev” “true”
EndSection

Se possedete una delle schede sopracitate,potete direttamente sostituire i driver_sbagliati , con quelli della lista precedenti..in modo da utilizzare subito l’accelerazione grafica fornita (e con essa anche i ben noti window dec. delle meraviglie)
Se non potete utilizzare i driver Opensources (es. Ati serie X sopra la 900..o le nuove schede nvidia) inserite “vesa” ..i driver propietari li installerete poi in un secondo momento

Potete usare anche

sudo dpkg-reconfigure xserver-xorg

per utilizzare l’interfaccia ncurses che vi guidera’ nella scelta dei driver e di altri parametri
==============================
Faq
==============================

Si ma io non ho capito scusa..ma che differenza c’e’ tra driver Ati ufficiali e dei repository?..

C’e’ un qui pro quo…abbastanza diffuso..che riguarda le schede ati.
Quando si dice “driver Ati Ufficiali” o “driver ATI dei repository” e’ la stessa identica cosa.
Solo la versione e’ diversa..di solito quella dei repository e’ piu’ vecchia rispetto a quella del sito..sicuramente piu’ aggiornata

Ok..ma io ancora non ho capito come si installano..ma poi non hai detto che i driver Ati..sono quelli opensources???

I driver ati sono di 2 tipi

-FGLRX
-RADEON

I driver dei repository,o del sito…sono gli FGLRX
I driver opensources,forniti dai Mesa3D,sono i RADEON

Il modulo RADEON si puo’ anche chiamare ATI..quindi nello xorg.conf mettere “ati” o mettere “radeon” e’ uguale

Ci sono differenze di prestazioni?

Decisamente,i driver propietari sfruttano le caratteristiche della scheda video,spingendola al massimo (o almeno dovrebbero).
I driver Mesa sono piu’ limitati
Sicuramente,per i giocatori,dove possibile meglio scegliere i driver propietari

Allora se sono gia’ nel kernel,perche’ mi dicono sempre di installarli?

I driver mesa sono sempre in aggiornamento costante,quindi per alcuni casi particolari e’ bene possedere l’ultima versione

Se volessi compilarli?..come posso fare?

Sul forum di ubuntu-it c’e’ wiki che spiega tutto..oppure per informazioni e howto

http://www.mesa3d.org/

Ultima domanda..ma beryl e compiz li posso usare?

Si si possono utilizzare entrambi..sia con xgl che con aiglx,con prestazioni normali ma non si e’ legati alle problematiche di installazione dei driver propietari

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Il tuo indirizzo ip:
34.238.192.150

Valutazione 3.00 su 5
happy wheels 2 demo

Commenti via Facebook:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

12 Comments

  • Scusa se ti “contraddico”, ma ho notato un paio di inesattezze… 😛

    Prima di tutto il supporto 2D per le schede video non è garantito né da mesa (che di per sé, può essere anche eliminata da un PC se non si vogliono usare applicazioni OpenGL) né dal kernel (o dai suoi mouli, in base a come si è configurato), ma piuttosto dai mouduli di Xorg stesso che permettono il riconoscimento ed in molti casi il funzionamento delle schede video in modalità 2D (non accelerata).
    Questi moduli sono quelli installabili per esempio con il metapacchetto xserver-xorg-video-all in {ubuntu,debian}.

    Possiamo quindi affermare che i driver non sono «Mesa3D», visto che di per sé con questo nome si intende la libreria che porta le funzionalità dell’OpenGL sulle linux box.
    Questa libreria include anche (e tra l’altro non è di per sé un elemento fondamentale di essa, visto che si può compilare anche senza) i DRI che di fatto sono dei driver che permettono di avere il direct rendering 3D usando solo codice aperto (mesa, appunto!)…

    Quanto hai detto, infine, riguardo l’inclusione del kernel c’è da dire che nel kernel sono incluse solo i moduli DRM che consentono al kernel stesso l’accesso alla memoria fisica della scheda (e la creazione di una periferica /dev/dri/card* cui i drivers dri di mesa accedono).

      Quota

  • era piu’ che altro per fare capire bene la differenza tra driver open e propietari..specie se trattasi di schede ati
    poi giustamente questi driver possono essere compilati,come da sito,”stand-alone” come software di rendering..oppure permettendo alle libGL.so anche il supporto per le estensioni GLX
    Una cosa che mi sono dimenticato di aggiungere..e’ propio la parte di Kinfocenter riguardante OpenGl e le sue estensioni
    Li si nota la differenza tra driver,accelerated driver e indirect rendering driver..;)

      Quota

  • Perchè hai messo la foto della potentissima Matrox Axio, sistema da 10K € per l’editing real-time HD hihihihihi

      Quota

  • ammazza che occhio..huhahaha..;)
    ps…esigenze di scena…

      Quota

  • Come faccio a scaricare i driver?

      Quota

  • c’e’ il link ad inizio pagina

    http://www.mesa3d.org/

      Quota

  • marco89 ITALY 12 anni ago

    Io ho una via s3g unichrome pro igp e per adesso non sono riuscito a far funzionare ne beryl ne compiz, con questi driver potrei riuscirci?

      Quota

  • dipende dal modello
    per alcune schede savage e via non c’e’ il supporto al 3d ma al 2d

      Quota

  • matteo ITALY 12 anni ago

    aiuto t prego scongiuro :'( ho una sis 31 posso installare e usare compiz???

      Quota

  • @matteo
    io non ho mai avuto sis..ma se usando nello xorg.conf i driver “sis” non funziona il 3d..devi provare coi Mesa da sorgente..compilandoli con l’opzione linux-dri
    devi cercare info qua

    http://mesa3d.sourceforge.net/

      Quota

  • Simone ITALY 12 anni ago

    Ciao, è la prima volta che mi avvicino a linux e come primo sistema operativo ho scelto Ubuntu solo che la mia scheda video non è ne ati ne nvidia e non mi riconosce i driver!!!! Io ho una Matrox Millenium G450 ho provato a scaricare i driver dal sito solo che non riesco a far partire l’installazione e soprattutto quando provo a richiamare il comando xorg | grep render mi da errore come se non potessi accedere all’xorg (prima del comando ho fatto il sudo -i e avevo già installato il build essential e il checkinstall). come posso fare a inpostare i driver per poter usare beryl?e soprattutto posso farlo?? grazie ciao…

      Quota

  • Renfro came to work for UnitedHealth in January 2009 and was named CEO of its public and seniormarkets group, which includes businesses serving governmentsponsored health programs. That group is now called UnitedHealthcare Medicare Retirement and UnitedHealthcare Community State. fitflop italia Mr Somerville continued

    A tooth (plural teeth) is a small, calcified, whitish order found in the jaws (or mouths) of various vertebrates and habituated to to break down food. Some animals, particularly carnivores, also take teeth for the purpose hunting or in place of defensive purposes. The roots of teeth are covered sooner than gums. Teeth are not made of bone, but to a certain extent of multiple tissues of varying density and hardness.

    Permanent methods such as tubal ligation and the Essure tubal occlusion device as well as intrauterine devices (IUD’s) have low failure rates.

    fitflops In the event that you are out when your order arrives, we have put in place a ‘Leave Safe’ policy with City Link. if you are ordering online, or if you are placing your order on the phone, we will ask you for your instructions. There are bound to be teething problems as we instigate the changes, but please bear with us, we are doing everything we can to ensure that you receive the service that you are entitled to.

    Como resultado de la suela curva, estoy m consciente de mi rollo de los pies al caminar y, al ser desprevenido, me siento mucho m apoyado (y c en el MBT de lo que hacer en las bailarinas. fitflop it

      Quota