Torniamo per un attimo ai vecchi tempi e parliamo di GNU/Linux ed in particolar modo di Ubuntu (ma va?).
A volte capita che smanettando qua e la sparisca, come nei peggiori degli incubi, il file di configurazione di Grub.
Riavviamo il sistema ed eccolo li, più solitario e desolante che mai: Il prompt di grub.

Cosa dobbiamo fare in questi casi? Sicuramente avere una copia del suddetto file per rimetterlo al proprio posto tramite LiveCD. Se ne fossimo sprovvisti, dovremo avviare manualmente il kernel proprio dall’ambiente shell “minimale” che ci offre il bootloader.
Premendo il tasto TAB escono i comandi possibili. Sono tanti ma a noi ne interessano giusto un paio.

1– Il Kernel

La prima cosa da fare è caricare il kernel tramite la sua immagine in /boot, preferibilmente uno che consideriamo “bootabile” al 100%. Mettiamo caso che sia il 2.6.31-generic e digitiamo:

linux /boot/vmlinuz-2.6.31-generic root=/dev/sda* ro quiet gfxpayload=1024x768

NB: Per trovare la partizione di root basta lanciare “root” dal prompt di grub. Se compare ad esempio hd(0,2) significa che dovremo inserire /dev/sda1 (Sempre 1 in meno).

Importantissimi sono anche l’opzione “quiet” e la risoluzione grafica, cambiata dal vecchio vga= a gfxpayload=. Questo evita problemi con l’incazzosissimo Plymouth.

2– Initrd

Se per qualche motivo particolare fosse necessario caricare anche l’initrd relativo al kernel digitiamo:

initrd /boot/initrd.img-2.6.31-generic

3– Il Boot

Ora siamo pronti per lanciare il comando di boot e caricare il sistema:

boot

Una volta ripristinato il tutto una buona idea saraà quella di reinstallare grub e, con esso, anche il file di configurazione “polverizzato” da non si sa bene cosa.

sudo grub-install --no-floppy /dev/sda*

Tutte queste cose sono state scritte e riscritte in mille guide. Qui avete ora un riassunto molto essenziale di quei pochi comandi che servono a riavviare il sistema senza perdere tempo a spulciare tra le righe di howto come questo.
😉

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Il tuo indirizzo ip:
3.227.235.71

Valutazione 4.00 su 5
happy wheels 2 demo

Commenti via Facebook:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

4 Comments