Questo articolo vi arriva grazie alla segnalazione di Astars.

La notizia

Al Wolfe pub di Penrith, nella Contea del Cumbria, un “fumo bianco”, spaventosamente somigliante ad una specie di Ectoplasm,a appare nelle immagini registrate dalla telecamera di sicurezza CCVT installata nel locale.
Il proprietario del locale, Andrew Batemen, dice di non aver mai visto nulla di simile in 17 anni di attività:

“Io non credo ai fantasmi, ma questa volta mi sono davvero terrorizzato”

Andrew era con alcuni amici davanti alle immagini registrate della telecamera la sera del primo Settembre. C’erano circa 18 minuti di registrazione in più rispetto alla mezzanotte. Quando stava per spegnere tutto i suoi amici gli hanno fatto notare quella inquietante presenza.
Il video incredibile del fantasma è stato stranamente rimosso da Youtube ad opera del Cumberland News, il giornale locale che per primo ne ha dato annuncio.
Ho trovato il filmato originale ma non posso “embeddarlo” qui. Ecco il link.

Ad una prima visione sembrerebbe che questa strana cosa sfuocata pulisca addirittura i tavoli, come se fosse un cameriere e come affermato dallo stesso Andrew rivedendo le immagini.
A circa 0:49 secondi si sgonfia come un palloncino e vola via dietro la parete del pub.

  • Il video del fantasma
  • Sono piuttosto perplesso. Mi verrebbe da dire che è una bufala perchè ci sono troppi indizi lasciati per strada. Innanzitutto la zona del nord-ovest della Gran Bretagna, famosa per i fantasmi e le case infestate. Guarda caso l’orario stampato nel video riporta qualche minuto dopo la mezzanotte, ora in cui di solito, almeno nella narrativa, appaiono i fantasmi.

    WhiteSmoke si materializza dal soffitto nel momento in cui inizia il filmato. Proprio dopo questa apparizione sembra che pian piano prenda forma l’immagine sfuocatissima di una persona con pantaloni neri e camicia bianca che si china sul tavolo per pulirlo. C’è anche un ombra dietro al divanetto che sembrerebbe proprio una scarpa. Insomma … a meno che i fantasmi non si divertano a fare le pulizie, l’impressione è quella.

    Come se non bastasse il Patterdale terrier di Andrew, dog Dudley, sembra spaventarsi a morte ogni volta che entra nel pub.
    Quanto alla computer grafica, inutile che ve lo scriva. Esistono decine di tutorial per After Effect su come creare un fantasma partendo da un video qualsiasi ma non sembra nemmeno lontanamente simile all’effetto del nostro filmato.
    Un altra cosa importante. Avete notato che la scena, oltre ad essere di una incredibile qualità video, risulta di un colore piuttosto artificiale? Come sono stupidi questi fantasmi. Si fanno beccare da una banale telecamera a circuito chiuso.

    Un altro indizio di bufala è il file rimosso dal canale Youtube. Non mi risulta che si possa avere un copyright sulle notizie che vengono pubblicamente divulgate da una testata giornalistica e comunque non si capisce quale legge abbia violato. Sembra una operazione di Viral Marketing bella e buona. Indovinate a cosa si riferisce il nome del cane di Andrew? Ad una cittadina del West Midlands. È troppo poco però per dire che si tratta di un attacco virale. E poi non si riesce a risalire al fine di tutto cioò, a parte una buona pubblicità per quel giornale.

    A parte le poche informazioni a disposizione io credo che si tratti semplicemente di una mosca che cammina sul vetro dell’obiettivo. Anche la forma è quella tipica di un insetto con le ali. Quelle specie di pulsazioni sono il corpo dell’insetto che si muove su e giù velocemente (tipico, appunto, delle mosche). Stesso discorso per la “sparizione”. Fino a quando non avevamo ipotizzato la mosca ma ci siamo fatti influenzare veramente dai fantasmi, pensavamo fosse un movimento impossibile. Provate invece ora a riguardare la scena pensando che si tratti di una mosca…
    Visto che differenza?
    😉

    Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

    Il tuo indirizzo ip:
    54.226.4.91

    Valutazione 3.00 su 5
    happy wheels 2 demo

    Commenti via Facebook:

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *

    *

    5 Comments

    • Ad una mosca non ci avevo pensato… In effetti, riguardandolo bene è proprio una mosca.

      Ottima sbufalata 🙂

        Quota

    • @astars
      La teoria della mosca sembra la più accreditata anche tra i commentatori dell’articolo originale.

      🙂

        Quota

    • @Divilinux

      Sì, li ho letti anch’io mentre riguardavo il video 🙂

      La galleria fotografica che hanno messo fa ridere, l’ultmo scatto sono delle ragazze impaurite nel vedere il video 😛

        Quota

    • chepena ITALY Mozilla Firefox Mac OS 8 anni ago

      Ragazzi miei, ma come fa mezzo web a parlare per giorni di cose come queste, ma a che  livello è il cevello della maggior parte degli esserei umani? siamo messi così male? io quasi mi sento male a pensarci.
      E’ un insetto, lo si vede lontano 1km, sopratuto alla fine del video, deve essere una mosca, o qualche insetto simile.

        Quota

      • chepena: Ragazzi miei, ma come fa mezzo web a parlare per giorni di cose come queste

        Qui si cerca di parlarne in maniera molto critica, fino a trovare una possibile soluzione. Niente fantasmi per noi…almeno fino a quando qualcuno non sia in grado di dimostrare il contrario.

        😉

         

         

          Quota